Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
mury

5 euro argento 100° giro d'italia

Ciao ragazzi, essendo appassionato e praticando ciclismo :) sarei interessato a questa moneta

che un per un pò, sento che mi appartiene :D

Il mio numismatico di fiducia me l'ha proposta a 38 euro, dite che è un buon prezzo? da catalogo sapreste

dirmi quanto viene? grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio numismatico di fiducia me l'ha proposta a 38 euro, dite che è un buon prezzo? da catalogo sapreste

dirmi quanto viene? grazie :)

La zecca http://www.zecca.ipzs.it/ la vende a prezzo d'emissione: €33 + spese di spedizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh 33 piu spese di spedizione alla fine ritorniamo intorno ai 38-40 euro, quindi siamo lì, da altre parti in internet l'ho trovata a 39 euro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh 33 piu spese di spedizione alla fine ritorniamo intorno ai 38-40 euro, quindi siamo lì, da altre parti in internet l'ho trovata a 39 euro...

Beh, il prezzo è quello.

Non è una moneta che susciti talmente tanto interesse da avere fluttuazioni importanti nel valore.

Più o meno la trovi ovunque sugli stessi prezzi, al massimo spunti 1 o 2 Euro ma non sperare di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che la moneta sciusciti poco interesse è vero, anche se non riesco bene a capire il perchè, alla fine ha pure una tiratura abbastanza bassa. Al contrario invece il 5 euro di ercolano, mi sembra molto piu ricercato o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che la moneta sciusciti poco interesse è vero, anche se non riesco bene a capire il perchè, alla fine ha pure una tiratura abbastanza bassa. Al contrario invece il 5 euro di ercolano, mi sembra molto piu ricercato o sbaglio?

Il mercato degli argenti è un mercato piuttosto di nicchia.

Il numero basso di esemplari è giustificato proprio dal fatto che non sono moltissimi quelli che collezionano queste monete.

Per farti un esempio, "espatriando" un momento a San Marino perchè rende bene l'idea, nel negozio online dell'AASFN non trovi altro che monete in argento o oro, proprio perchè sono meno ricercate.

Tutte le altre monete non appaiono neppure perchè vanno esaurite già in prevendita con abbonati e commercianti.

Ti ho fatto l'esempio di SM perchè suscita senza dubbio più interesse di quanto possa suscitarne l'Italia, quindi figurati quale seguito possa avere il mercato delgi argenti nazionali.

Per quanto riguarda il 5 Euro di Ercolano non mi pare che sia molto più ricercato della moneta sul Giro. Forse è più apprezzata stilisticamente ma non penso che l'attenzione verso quella moneta sia particolarmente diversa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda il 5 Euro di Ercolano non mi pare che sia molto più ricercato della moneta sul Giro. Forse è più apprezzata stilisticamente ma non penso che l'attenzione verso quella moneta sia particolarmente diversa.

Vero, graficamente è più apprezzata, per questo anche qui su laMoneta sembra che il 5 € Ercolano abbia maggiore seguito del 5 € Giro d'Italia. A conti fatti restano entrambi due argenti FdC italiani, prodotti di una certa "argentea mediocritas" soprattutto dal punto di vista qualitativo.

38 € è un prezzo normale, la zecca la vende a 33 + 10 di spedizione; in giro si trova a prezzi che vanno dai 36 ai 43, per cui siamo nella media.

Buon acquisto. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

che la moneta sciusciti poco interesse è vero, anche se non riesco bene a capire il perchè, alla fine ha pure una tiratura abbastanza bassa. Al contrario invece il 5 euro di ercolano, mi sembra molto piu ricercato o sbaglio?

Il mercato degli argenti è un mercato piuttosto di nicchia.

Il numero basso di esemplari è giustificato proprio dal fatto che non sono moltissimi quelli che collezionano queste monete.

Per farti un esempio, "espatriando" un momento a San Marino perchè rende bene l'idea, nel negozio online dell'AASFN non trovi altro che monete in argento o oro, proprio perchè sono meno ricercate.

Tutte le altre monete non appaiono neppure perchè vanno esaurite già in prevendita con abbonati e commercianti.

Ti ho fatto l'esempio di SM perchè suscita senza dubbio più interesse di quanto possa suscitarne l'Italia, quindi figurati quale seguito possa avere il mercato delgi argenti nazionali.

Per quanto riguarda il 5 Euro di Ercolano non mi pare che sia molto più ricercato della moneta sul Giro. Forse è più apprezzata stilisticamente ma non penso che l'attenzione verso quella moneta sia particolarmente diversa.

ciao, secondo me di nicchia o no, è un mercato quello dell'argento fdc (quando solo fdc) o proof, che crescerà sicuramente! alcune emissioni saranno sicuramente più apprezzate e rare altre no, come sempre d'altro canto! però alcune sono veramente molto belle e secondo me in qualche anno avranno anche un buon incremento di valore, d'altro canto l'euro ha cambiato tutto, oggi le comprano in pochi e tra 20 anni? emissioni da 9000 pezzi proof secondo me saranno abbastanza rare, già alcuni pezzi hanno valore raddoppiato in 5 anni... non credo possano in qualche modo scendere! E' vero che ci sono sicuramente altrettanti euro molto belli nel resto d'europa ma io non resisto al fascino della nostra stupenda italia, pensate il paese con più siti al mondo riconosciuti come patrimonio unesco, il paese dell'arte e delle grandi menti, il paese che ha dominato e influenzato il mondo fino ad oggi sin da almeno 2000 anni! :huh:

Modificato da capo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me di nicchia o no, è un mercato quello dell'argento fdc (quando solo fdc) o proof, che crescerà sicuramente! alcune emissioni saranno sicuramente più apprezzate e rare altre no, come sempre d'altro canto! però alcune sono veramente molto belle e secondo me in qualche anno avranno anche un buon incremento di valore, d'altro canto l'euro ha cambiato tutto, oggi le comprano in pochi e tra 20 anni? emissioni da 9000 pezzi proof secondo me saranno abbastanza rare, già alcuni pezzi hanno valore raddoppiato in 5 anni... non credo possano in qualche modo scendere!

Non metterei la mano sul fuoco su un possibile aumento delle quotazioni, il valore di mercato di una moneta non è determinato esclusivamente dalla sua tiratura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che la moneta sciusciti poco interesse è vero, anche se non riesco bene a capire il perchè, alla fine ha pure una tiratura abbastanza bassa. Al contrario invece il 5 euro di ercolano, mi sembra molto piu ricercato o sbaglio?

Il mercato degli argenti è un mercato piuttosto di nicchia.

Il numero basso di esemplari è giustificato proprio dal fatto che non sono moltissimi quelli che collezionano queste monete.

Per farti un esempio, "espatriando" un momento a San Marino perchè rende bene l'idea, nel negozio online dell'AASFN non trovi altro che monete in argento o oro, proprio perchè sono meno ricercate.

Tutte le altre monete non appaiono neppure perchè vanno esaurite già in prevendita con abbonati e commercianti.

Ti ho fatto l'esempio di SM perchè suscita senza dubbio più interesse di quanto possa suscitarne l'Italia, quindi figurati quale seguito possa avere il mercato delgi argenti nazionali.

Per quanto riguarda il 5 Euro di Ercolano non mi pare che sia molto più ricercato della moneta sul Giro. Forse è più apprezzata stilisticamente ma non penso che l'attenzione verso quella moneta sia particolarmente diversa.

ciao, secondo me di nicchia o no, è un mercato quello dell'argento fdc (quando solo fdc) o proof, che crescerà sicuramente! alcune emissioni saranno sicuramente più apprezzate e rare altre no, come sempre d'altro canto! però alcune sono veramente molto belle e secondo me in qualche anno avranno anche un buon incremento di valore, d'altro canto l'euro ha cambiato tutto, oggi le comprano in pochi e tra 20 anni? emissioni da 9000 pezzi proof secondo me saranno abbastanza rare, già alcuni pezzi hanno valore raddoppiato in 5 anni... non credo possano in qualche modo scendere! E' vero che ci sono sicuramente altrettanti euro molto belli nel resto d'europa ma io non resisto al fascino della nostra stupenda italia, pensate il paese con più siti al mondo riconosciuti come patrimonio unesco, il paese dell'arte e delle grandi menti, il paese che ha dominato e influenzato il mondo fino ad oggi sin da almeno 2000 anni! :huh:

E' bello vedere tanto attaccamento alla Patria, ma dire che abbiamo dominato il Mondo per 2000 anni...

Forse hai studiato su qualche libro di testo personalizzato :P

Se c'è una nazione che ha subito invasioni e influenze dall'esterno per secoli e secoli, quella è proprio l'Italia...

Fortunatanente, comunque.

Perchè da tanta sofferenza patita nel corso dei millenni, tra razzie e invasioni, abbiamo potuto attingere un po' qua e un po' la da chiunque, arricchendo il nostro patrimonio culturale e storico (vedi per esempio la culinaria di cui siamo maestri assoluti e che non sarebbe mai divenuta così ricca e importante se non attraverso l'influsso straniero).

A parte l'OT, vorrei dire che il mercato degli argenti è in ogni caso un mercato a se stante (ancor più quello degli ori), perchè innanzitutto richiede investimenti diversi e più importanti, e poi è molto più seguito da appassionati del genere che da numismatici "comuni".

I pezzi che si rivalutano col tempo mi pare che siano però davvero pochini...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Curiosità che ho scoperto su questa moneta:

La tiratura è stata di 14mila pezzi ma ben 5mila sono stati messi a disposizione da distrubuire durante la manifestazione

tenutasi nel mese di maggio :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

che la moneta sciusciti poco interesse è vero, anche se non riesco bene a capire il perchè, alla fine ha pure una tiratura abbastanza bassa. Al contrario invece il 5 euro di ercolano, mi sembra molto piu ricercato o sbaglio?

Il mercato degli argenti è un mercato piuttosto di nicchia.

Il numero basso di esemplari è giustificato proprio dal fatto che non sono moltissimi quelli che collezionano queste monete.

Per farti un esempio, "espatriando" un momento a San Marino perchè rende bene l'idea, nel negozio online dell'AASFN non trovi altro che monete in argento o oro, proprio perchè sono meno ricercate.

Tutte le altre monete non appaiono neppure perchè vanno esaurite già in prevendita con abbonati e commercianti.

Ti ho fatto l'esempio di SM perchè suscita senza dubbio più interesse di quanto possa suscitarne l'Italia, quindi figurati quale seguito possa avere il mercato delgi argenti nazionali.

Per quanto riguarda il 5 Euro di Ercolano non mi pare che sia molto più ricercato della moneta sul Giro. Forse è più apprezzata stilisticamente ma non penso che l'attenzione verso quella moneta sia particolarmente diversa.

ciao, secondo me di nicchia o no, è un mercato quello dell'argento fdc (quando solo fdc) o proof, che crescerà sicuramente! alcune emissioni saranno sicuramente più apprezzate e rare altre no, come sempre d'altro canto! però alcune sono veramente molto belle e secondo me in qualche anno avranno anche un buon incremento di valore, d'altro canto l'euro ha cambiato tutto, oggi le comprano in pochi e tra 20 anni? emissioni da 9000 pezzi proof secondo me saranno abbastanza rare, già alcuni pezzi hanno valore raddoppiato in 5 anni... non credo possano in qualche modo scendere! E' vero che ci sono sicuramente altrettanti euro molto belli nel resto d'europa ma io non resisto al fascino della nostra stupenda italia, pensate il paese con più siti al mondo riconosciuti come patrimonio unesco, il paese dell'arte e delle grandi menti, il paese che ha dominato e influenzato il mondo fino ad oggi sin da almeno 2000 anni! :huh:

E' bello vedere tanto attaccamento alla Patria, ma dire che abbiamo dominato il Mondo per 2000 anni...

Forse hai studiato su qualche libro di testo personalizzato :P

Se c'è una nazione che ha subito invasioni e influenze dall'esterno per secoli e secoli, quella è proprio l'Italia...

Fortunatanente, comunque.

Perchè da tanta sofferenza patita nel corso dei millenni, tra razzie e invasioni, abbiamo potuto attingere un po' qua e un po' la da chiunque, arricchendo il nostro patrimonio culturale e storico (vedi per esempio la culinaria di cui siamo maestri assoluti e che non sarebbe mai divenuta così ricca e importante se non attraverso l'influsso straniero).

A parte l'OT, vorrei dire che il mercato degli argenti è in ogni caso un mercato a se stante (ancor più quello degli ori), perchè innanzitutto richiede investimenti diversi e più importanti, e poi è molto più seguito da appassionati del genere che da numismatici "comuni".

I pezzi che si rivalutano col tempo mi pare che siano però davvero pochini...

dominato il mondo, mi sono espresso rapidamente, cmq pensa a quante cose inventate dai romani sono ancora attutali o sono state alle basi dei concetti e delle tecnologie moderne, non sto qui a farti troppi esempi ma le invenzioni romane hanno sicuramente cambiato il mondo, e molte cose, le facciamo allo stesso modo loro ancora dopo 2000 anni! I filippini per esempio mangiano ancora con le mani, noi se usiamo le forchette a qualcuno lo dobbiamo... allego un piccolo esempio...

DSCF1221.JPG

e come ben sai non si tratta solo di questo...

i pezzi che si rivalutano nel tempo secondo te in 7 anni quanti dovrebbero essere per essere tanti? :P le emissioni sono se non sbaglio 37 (compresi i divisionali che comprendono i 5 euro)

Modificato da capo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

..pensa a quante cose inventate dai romani sono ancora attuali o sono state alle basi dei concetti e delle tecnologie moderne, non sto qui a farti troppi esempi ma le invenzioni romane hanno sicuramente cambiato il mondo, e molte cose, le facciamo allo stesso modo loro ancora dopo 2000 anni! I filippini per esempio mangiano ancora con le mani, noi se usiamo le forchette a qualcuno lo dobbiamo...

Sì, ai cinesi :rolleyes:

Da Wikipedia:

La forchetta venne inventata in Cina durante la Cultura Qijia (ca. 2300-1700 a.C.) C'è chi afferma che in Giappone lo strumento fosse già presente ancor prima.

L'introduzione della forchetta nel mondo occidentale, almeno nella forma che conosciamo oggi, risale al 1000 d.c. ca. Precedentemente a questa data, i Romani e i Greci facevano uso a tavola delle sole mani; nel caso di famiglie nobili e ricche si andavano invece utilizzando dei "ditali" d'argento, strumenti che avevano lo scopo di non sporcare le dita a chi li utilizzasse.

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Venendo all'argomento della discussione, il motivo per cui la moneta del Giro d'Italia non suscita particolare interesse, è perchè è, semplicemente, penosa <_< Anch'io sono appassionato di ciclismo, e pensavo di comprarla, ma quando l'ho vista dal vivo ho deciso di investire meglio i miei soldi.

Preciso che non colleziono gli euro in maniera organica, ma compro solo, tra le commemorative, le monete che mi piacciono; è chiaro che per chi le colleziona tutte, neanche questa può mancare.

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Preciso che non colleziono gli euro in maniera organica, ma compro solo, tra le commemorative, le monete che mi piacciono; è chiaro che per chi le colleziona tutte, neanche questa può mancare.

petronius B)

Infatti, proprio per il motivo da te citato, purtroppo ho dovuto acquistare questa penosa moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma xkè penosa? no daiii

alla fine che dovevano mettere??

un corridore simbolo? naaa c'è rischio di doping..

il trofeo simbolo? naaa ogni 7-8 anni cambiano trofeo..

una maglia? naaa, una maglia tutta argentata noo

una montagna? naaa, è troppo generica..

:D :D

ditemi voi

Auro bulbarelli e davide cassani forse??? ahahah

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

..pensa a quante cose inventate dai romani sono ancora attuali o sono state alle basi dei concetti e delle tecnologie moderne, non sto qui a farti troppi esempi ma le invenzioni romane hanno sicuramente cambiato il mondo, e molte cose, le facciamo allo stesso modo loro ancora dopo 2000 anni! I filippini per esempio mangiano ancora con le mani, noi se usiamo le forchette a qualcuno lo dobbiamo...

Sì, ai cinesi :rolleyes:

Da Wikipedia:

La forchetta venne inventata in Cina durante la Cultura Qijia (ca. 2300-1700 a.C.) C'è chi afferma che in Giappone lo strumento fosse già presente ancor prima.

L'introduzione della forchetta nel mondo occidentale, almeno nella forma che conosciamo oggi, risale al 1000 d.c. ca. Precedentemente a questa data, i Romani e i Greci facevano uso a tavola delle sole mani; nel caso di famiglie nobili e ricche si andavano invece utilizzando dei "ditali" d'argento, strumenti che avevano lo scopo di non sporcare le dita a chi li utilizzasse.

petronius B)

benissimo, la forchetta non calza a pieno, sti romani se hanno conquistato cosi tanto avranno avuto qualcosa di buono no? vedevo giusto una settimana fa su national geographic che molti strumenti chirurgici usati oggi sono molto simi o addirittura uguali a quelli usati dai romani con tanto di chirurgo esperto che dimostrava grande sorpresa nel scoprilo pure lui... o parliamo del cemento (inventato da loro) non molto diverso da quello di oggi (se gli edifici romani sono in piedi dopo 2000 anni dei motivi ci sono), le strutture delle nostre case sono simili a alle loro... tecnologie a livello militare... ponti acquedotti.... o parliamo di tutte le grandi cose che hanno fatto... quel sistema è caduto perchè il troppo benessere, la corruzione e i vizi (un po' come oggi) hanno preso il sopravvento...

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologi...3ba99c53b.shtml

putroppo secondo me l'italiano spesso ritiene che l'erba del vicino sia sempre più verde e tende a sminuire la propria erba... penso che solo parlando di romani e di venezia un bel po' di storia l'abbiamo fatta, e considerati tutti i paesi al mondo e quello che hanno fatto, credo che siamo sempre tra i primi in classifica, sicuramente per il passato più che per il presente, anche se in un passato non molto lontano un tale chiamato Marconi ha scoperto qualcosa che è alla base di tutti i sistemi di comunicazione odierni, roba da poco direi... :P

Modificato da capo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

..pensa a quante cose inventate dai romani sono ancora attuali o sono state alle basi dei concetti e delle tecnologie moderne, non sto qui a farti troppi esempi ma le invenzioni romane hanno sicuramente cambiato il mondo, e molte cose, le facciamo allo stesso modo loro ancora dopo 2000 anni! I filippini per esempio mangiano ancora con le mani, noi se usiamo le forchette a qualcuno lo dobbiamo...

Sì, ai cinesi :rolleyes:

Da Wikipedia:

La forchetta venne inventata in Cina durante la Cultura Qijia (ca. 2300-1700 a.C.) C'è chi afferma che in Giappone lo strumento fosse già presente ancor prima.

L'introduzione della forchetta nel mondo occidentale, almeno nella forma che conosciamo oggi, risale al 1000 d.c. ca. Precedentemente a questa data, i Romani e i Greci facevano uso a tavola delle sole mani; nel caso di famiglie nobili e ricche si andavano invece utilizzando dei "ditali" d'argento, strumenti che avevano lo scopo di non sporcare le dita a chi li utilizzasse.

petronius B)

ma se mangiavano riso a cosa serviva la forchetta? mi sembrano più comodi i bastoncini :P

e cmq anche se non la forchetta (di cui le origini non sono cosi certe a quanto pare)il cucchiaio è roba nostra, anzi meglio il cucchiaio/forchetta... sempre da wikipedia...

"Il nome gli deriva dal latino cochlea (chiocciola) perché forse il primo rudimentale cucchiaio fu una conchiglia (da cui il nome). Più simili alla forma conosciuta oggi erano i cucchiai in uso nell'antica Roma: la ligula e il cochlear (prima in osso e poi in metallo, in alcuni casi con il manico appuntito che poteva servire per aprire molluschi o forare uova). In alcuni casi il manico aveva una doppia punta e veniva usato con le stesse funzioni con cui oggi si usa la forchetta.

Nel corso del tempo sono stati prodotti cucchiai di rilevante interesse artistico; esemplari medievali e rinascimentali, sono conservati al Museo Correr di Venezia [1], al Louvre e al Victoria and Albert Museum di Londra.

Con il tempo il cucchiaio ha subito un'evoluzione: nel '600 il manico è stato progressivamente allungato, mentre nel '700 il cucchiaio ha assunto forme e dimensioni diversificate in base all'uso a cui era destinato.

Oltre che per cibarsi, il cucchiaio ha avuto (e ha) anche una funzione liturgica. Fino al '700 ne esistevano a fori sottilissimi per far passare il vino durante la messa. Esistono ancora nelle chiese di rito cattolico romano cucchiai da incenso, mentre nel rito greco, copto e siriaco esiste un cucchiaio da comunione."

visto sempre su national geographic o history channel hanno inventato solo il condominio e anche le bi-familiari... confermato anche qui http://www.scuoladecs.ti.ch/et/casa/PDF/storia.pdf

Modificato da capo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma xkè penosa? no daiii

alla fine che dovevano mettere??

un corridore simbolo? naaa c'è rischio di doping..

il trofeo simbolo? naaa ogni 7-8 anni cambiano trofeo..

una maglia? naaa, una maglia tutta argentata noo

una montagna? naaa, è troppo generica..

:D :D

ditemi voi

Auro bulbarelli e davide cassani forse??? ahahah

Puoi dare un'occhiata a quelle francesi tour de france 2003..così tanto per farti un'idea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?