Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
mper

5 lire 1926

Risposte migliori

mper

Salve a tutti,

non sono pratico di questo tipo di varianti che trovo in questi giorni sul neonato catalogo Gigante.

Ma dal momento che ho in collezione un esemplare del 1926, mi premeva capirci qualcosa in più.

Poi se qualcuno è in grado di postare altre immagini con le differenze tra i due tipi con il bordo largo e stretto, mi fareste cosa grata.

ciao.

PS.

a cosa è dovuta tale differenza e perchè limitatamente al solo millesimo 1926, sia per il 5 che per il 10 lire?

post-5560-1252953123_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rickkk
Salve a tutti,

non sono pratico di questo tipo di varianti che trovo in questi giorni sul neonato catalogo Gigante.

Ma dal momento che ho in collezione un esemplare del 1926, mi premeva capirci qualcosa in più.

Poi se qualcuno è in grado di postare altre immagini con le differenze tra i due tipi con il bordo largo e stretto, mi fareste cosa grata.

ciao.

PS.

a cosa è dovuta tale differenza e perchè limitatamente al solo millesimo 1926, sia per il 5 che per il 10 lire?

Sul 5 lire non è facile... per me è bordo largo

L'ipotesi secondo me più verosimile è che nel 1926 iniziarono a produrre i tondelli col bordo sottile, poi in corsa passarono al bordo largo (presente nei millesimi successivi al 1926)

Parlando con commercianti c'è chi sostiene che i 10 lire 1926 bordo largo siano stati riconiati in zecca illegalmente. Secondo me è poco verosimile, ci sono molti 10 lire 1926 bordo largo in conservazione media o scarsa, mentre i FDC sono molto più rari

Non ho sottomano foto dei 5 lire, ti posto però il confronto dei 10 lire 1926 che ho in collezione

10L-1926_cfr.jpg

ciao

R

Modificato da rickkk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
Parlando con commercianti c'è chi sostiene che i 10 lire 1926 bordo largo siano stati riconiati in zecca illegalmente.

ciao

R

C'è un intervento di Elledi che non lascia ben sperare... ;)

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

E cosa dire dei 26 con un bordo largo e uno stretto ? :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

forza_italia
Parlando con commercianti c'è chi sostiene che i 10 lire 1926 bordo largo siano stati riconiati in zecca illegalmente.

Quando? :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper
C'è un intervento di Elledi che non lascia ben sperare... ;)

puoi indicarmi il link ?

grazie,

M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mikigenius92

Anche secondo me si tratta di bordo largo.

P.S. Complimenti per l'esemplare veramente magnifico. Ne ho visto veramente pochi così belli. B)

P.P.S Ovviamente complimenti anche a Rickkk per quelle bellissime 10 lire 1926 con bordo largo. :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Mi sembrerebbe a bordo largo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superlittore

.... a questo punto pubblico anche le mie in quando ho anche io questo dubbio, no ho passate molte, ma senza una differenza netta come nel 10 lire....

nx9d0x.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper

.... a questo punto pubblico anche le mie in quando ho anche io questo dubbio, no ho passate molte, ma senza una differenza netta come nel 10 lire....

anche le tue, Superlittore, mi sembrano col bordo largo. ora servirebbe un'immagine di un bordo "chiaramente" stretto per poter chiudere il cerchio ..

ma è proprio qui il punto: le differenze non mi sembrano così marcate come per il 10 lire ...!?

C'è un intervento di Elledi che non lascia ben sperare...

Niko accennava ad un intervento di elledi il quale sarebbe a conoscenza di alcune dritte sull'argomento.

CHi ne sa di più parli, per favore.

Complimenti per l'esemplare veramente magnifico. Ne ho visto veramente pochi così belli

proviene da un rotolino di 50. almeno così mi fu detto dal commerciante a suo tempo.

ciao,

Mauro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superlittore

C'è un intervento di Elledi che non lascia ben sperare...

Niko accennava ad un intervento di elledi il quale sarebbe a conoscenza di alcune dritte sull'argomento.

CHi ne sa di più parli, per favore.

....se non erro lui si riferiva alle 10 lire 1926 bordo largo, con la dicitura "sembrano fatte ieri"; il dubbio a quanto pare stà negli eventuali riconi effettuati nel dopo guerra, assieme ad altre dubbie monete tipo Littore del 27anno V ecc... ecc... ecc... :moon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper

miiin....

il link che hai postato viene dal famoso topic sui riconi del 1926 di elledi !

lo avevo letto per intero ma confesso che tra le tante notizie da prima pagina li dentro riportate, quella dei riconi del 26 mi era passata di mente.

e mo' ?

il discorso è valido anche per i 5 lire ? Ora comincio a capire la questione del rotolino della "zecca" da cui proviene il mio esemplare ......

:blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
C'è un intervento di Elledi che non lascia ben sperare...

Niko accennava ad un intervento di elledi il quale sarebbe a conoscenza di alcune dritte sull'argomento.

CHi ne sa di più parli, per favore.

....se non erro lui si riferiva alle 10 lire 1926 bordo largo, con la dicitura "sembrano fatte ieri"; il dubbio a quanto pare stà negli eventuali riconi effettuati nel dopo guerra, assieme ad altre dubbie monete tipo Littore del 27anno V ecc... ecc... ecc... :moon:

Esatto.

Vi è un particolare che differisce in maniera netta, controllate sia i dieci che i 5 lire ;) .

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Mi sa tanto che la differenza dei bordi , nel caso dell' aquilotto , non e' cosi' eclatante ed e' piu' difficile da notare

Osservando gli esemplari postati sul catalogo mi paiono tutti bordo largo , chi ha una vista buona ha voglia di controllare ?

Se fosse cosi' allora il bordo sottile sembrerebbe piu' difficile da trovare cosa in contraddizione con le quotazioni assegnate ai due tipi

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/32

p.s. appena riesco controllo il mio aquilotto :D

p.s. II l' esemplare di mper mi sembra bordo largo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper
Mi sa tanto che la differenza dei bordi , nel caso dell' aquilotto , non e' cosi' eclatante ed e' piu' difficile da notare

Osservando gli esemplari postati sul catalogo mi paiono tutti bordo largo , chi ha una vista buona ha voglia di controllare ?

Se fosse cosi' allora il bordo sottile sembrerebbe piu' difficile da trovare cosa in contraddizione con le quotazioni assegnate ai due tipi

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/32

p.s. appena riesco controllo il mio aquilotto :D

p.s. II l' esemplare di mper mi sembra bordo largo

piergi, è quello che sostengo anche io.

sembra più comune la tipologia col bordo largo.

per tale motivo sarebbe interessante acquisire le immagini di un consistente numero di monete per poter controllare il grado di occorrenza del bordo largo e con esso anche la sua relativa rarità.

Mauro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
per tale motivo sarebbe interessante acquisire le immagini di un consistente numero di monete per poter controllare il grado di occorrenza del bordo largo e con esso anche la sua relativa rarità.

Mauro

a tal proposito ti posto due mie vecchie scansioni recuperate sul forum

post-116-1253093453_thumb.jpg

post-116-1253093458_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77
C'è un intervento di Elledi che non lascia ben sperare...

Niko accennava ad un intervento di elledi il quale sarebbe a conoscenza di alcune dritte sull'argomento.

CHi ne sa di più parli, per favore.

....se non erro lui si riferiva alle 10 lire 1926 bordo largo, con la dicitura "sembrano fatte ieri"; il dubbio a quanto pare stà negli eventuali riconi effettuati nel dopo guerra, assieme ad altre dubbie monete tipo Littore del 27anno V ecc... ecc... ecc... :moon:

Esatto.

Vi è un particolare che differisce in maniera netta, controllate sia i dieci che i 5 lire ;) .

saluti,

N.

Qual'e' il particolare da controllare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

Entrambi gli esemplari di Pier son del medesimo (II) tipo (bordo largo I presume, anche se sembrerebbe quasi inutile la classificazione dei bordi: meglio I o II tipo.).

L'esemplare di Mper sembrerebbe - secondo il 'mio ragionamento' - I tipo.

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superlittore

continuo a non capire questa variante o tipologia. Anche perchè effettivamente sembrano tutti bordo largo, il quale dovrebbe essere più raro come riportato nei cataloghi, ma negli stessi non vi è una foto, un illustrazione che differenzi ciò :whome:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superlittore

chi le ha posterebbe delle foto di bordi larghi periziati...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×