Jump to content
IGNORED

Pagamento con postepay


LORENZOHOUSE69
 Share

Recommended Posts

Salve ragazzi,
ho la carta postepay e vorrei comprare alcune monete su e-bay online,ma non ci riesco!!!!perche' non ricordo bene come inserire per accedere al servizio on line per i titolari L' INDIRIZZO MIO e-mail delle poste,es. NOME@POSTEPAY.IT opp NOME.COGNOME@POSTEPAY.IT ECC,cioe' ricordo la password ma non come inserire il mio indirizzo!!!!Vi prego chi puo' aiutarmi????e' estremamente urgente!!!Attendo delle risposte
Link to comment
Share on other sites


Se ho ben capito, il tuo problema è quello di inserire il nome utente e la password per accedere all'area privata del sito delle potse.
Bene, allora il nome utente è la parte a sinistra della chiocciolina (@) nel tuo indirizzo email delle poste.
La password..., beh, per quella non c'è niente da fare: o te la ricordi o... niente!

Esempio:
indirizzo email delle poste: [b]stefano@poste.it[/b]
==> il nome utente è: [b]stefano[/b]

Spero di esserti stato utile
Link to comment
Share on other sites


  • 1 month later...
approvo anc<he io con una carta di credito vera ed emessa da una società emittente seria (per la cronaca le carte di credito serie costano di quota associativa minimo 50 euro l'anno) dicevo con una carta di credito vera, non avrai alcun problema ad effettuare qualsiasi pagamento, e se dovesse qualcuno frodarti, la società emittente ti risarcirà il tutto.
ATTENZIONE NON PARLO DI CARTE DI CREDITO RILASCIATE da SUPERMERMERCATI O FINANZIARIE.... A QUOTA ANNUALE GRATUITA....
Link to comment
Share on other sites


...io devo dire che con la poste pay mi trovo benissimo!
Ho anche pagato un viaggio in Ungheria con la suddetta carta!
Preferisco non correrre rischi! Su internet preferisco lasciare i dati di una prepagata! Al max ci rimetto quanto c'è sopra ma nulla di più! :)
Lo so che se vengo fraudato posso poi venire risarcito... ma preferisco tutelarmi al massimo!
Link to comment
Share on other sites


Io mi trovo benissimo usando postpay di un amico per gli acquisti su ebay , perche' si possono fare operazioni anche di bonifico postale online verso quei venditori che accettano solo tale forma di pagamento e non carte di credito Edited by piergi00
Link to comment
Share on other sites


Ciao,mi dici come dovrei fare x usarla con gli aquisti x il principato di monaco??E soprattutto e' utilizzabile con loro,e con S.Marino e' valida'??Ringrazio e saluto :) .[quote name='piergi00' date='27 novembre 2005, 14:00']Io mi trovo benissimo usando postpay di un amico per gli acquisti su ebay , perche' si possono fare operazioni anche di bonifico postale online verso quei venditori che accettano solo tale forma di pagamento e non carte di credito
[right][snapback]73315[/snapback][/right]
[/quote]
Link to comment
Share on other sites


[quote name='piergi00' date='27 novembre 2005, 15:00']Io mi trovo benissimo usando postpay di un amico per gli acquisti su ebay , perche' si possono fare operazioni anche di bonifico postale online verso quei venditori che accettano solo tale forma di pagamento e non carte di credito
[right][snapback]73315[/snapback][/right]
[/quote]

Mi spieghi come faccio a fare il bonifico postale con la Postepay??? :(
Link to comment
Share on other sites


devi farti dare il numero di carta del venditore recarti all'uff.postale e compilare il modulo di ricarica postepay (l'operazione ti costerà 1€ extra)
se invece sei possessore anche tu di una carta postepay puoi fare la ricarica anche on line direttamente dal sito delle poste (ti costerà comunque 1 € extra)
se non conosci il venditore ti sconsiglio di fare on line, perchè all' uff. postale ti rilasciano una ricevuta di pagamento
Ps serve un documento di identità
PS2 se vuoi acquistare la carta ricaricabile ti costa 5 € ( non mi ricordo però l'importo min. della prima ricarica)
ciao E Edited by Euriale
Link to comment
Share on other sites


[quote name='malena' date='27 novembre 2005, 11:37']approvo anc<he io con una carta di credito vera ed emessa da una società emittente seria (per la cronaca le carte di credito serie costano di quota associativa minimo 50 euro l'anno) dicevo con una carta di credito vera, non avrai alcun problema ad effettuare qualsiasi pagamento, e se dovesse qualcuno frodarti, la società emittente ti risarcirà il tutto.
ATTENZIONE NON PARLO DI CARTE DI CREDITO RILASCIATE da SUPERMERMERCATI O FINANZIARIE.... A QUOTA ANNUALE GRATUITA....
[right][snapback]73270[/snapback][/right]
[/quote]

Sul fatto della quota associativa di 50€...beh permettimi è una grande ed eccessiva semplificazione!!!Per i pagamenti quello che conta è il circuito: per cui se sono carte di credito visa o mastercard (circuito) a prescindere dall'emittente (cartasi,singole banche) si ha diritto al rimborso di quanto indebitamente e fraudolentemente speso su internet o con firme false.....
Ovvio che cambiano i massimali,la presenza di particolari condizioni,la velocità di rimborso....però una sostanziale garanzia minima è garantita per tutti i tipi di carta di credito (tra l'altro proprio ieri ho scoperto che è il negoziante a rimetterci in questi casi e non il circuito nè la società emittente).

La Postepay (che è una particolare carta di debito) invece è comoda per chi usa ebay (anche se sconsigliate dal sito) e per "percepire"una sicurezza maggiore nei pagamente on-line....Percezione che in realtà è sostanzialmente falsa, non essendo prevista anzi per questo tipo di carta alcuna protezione antifrode se non dal momento in cui la si blocca...

E poi la cosa fastidosissima che si verifica usando questo tipo di strumento è che anche quando (ed accade spesso)l'operazione non va a buon fine per i più vari motivi -tale importo viene congelato ed è inutilizzabile per un mese...cosa non propriamente comoda e sensata, essendo per definizione la postepay caricata con versamenti non certo elevati...

saluti

Andrea
Link to comment
Share on other sites


[quote name='falkon' date='04 dicembre 2005, 06:42']Per i pagamenti quello che conta è il circuito: per cui se sono carte di credito visa o mastercard (circuito) a prescindere dall'emittente (cartasi,singole banche)
[right][snapback]75153[/snapback][/right]
[/quote]

Verissimo.
Questo è anche il motivo per cui viene accettata da tutti senza problemi, in Italia come all'estero (io l'ho usata massaicciamente :( sia in Ungheria che in Repubblica Ceca e non ho avuto il minimo problema!)

Sicuramente ci saranno dei piccoli svantaggi rispetto ad una carta di credito emessa direttamente da una banca e quindi "appoggiata" su un conto corrente, ma vogliamo mettere quanto le banche ti fanno pagare questi piccoli (ed alla fine poco rilevanti) privilegi? :ph34r: (lo smiley dice tutto...)
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.