Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
wuby2007

50 Baj 1832 B II

Vi presento ultima arrivata in collezione:

2iht855.jpg

Come sempre non FDC, segno sul bordo a ore 11 del R/ e fondi ritoccati (pulizia?) con slalom delle lettere visibile soprattuto al D/ in legenda, ma i rilievi non mi sembrano malvagi.

Non mi pare vedere segni di appiccagnolo...

Attendo commenti :rolleyes:

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra le ultime belle monete pontificie...Per la conservazione voto,complessivamente, BB pieno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I fondi sono abbondantemente ritoccati sia al diritto che al rovescio, e questo è quasi matematicamente sintomo di una moneta che è stata montata in qualche modo, e per la quale ritoccare i fondi sarebbe servito ad eliminare i segni della circolazione precedente (graffi e colpetti). Anche l'usura uniforme e diffusa è un altro indizio che avvalora la tesi :rolleyes:.

Trattandosi però di una moneta dal contorno rigato, l'eventuale appiccagnolo sarebbe facile da individuarsi, per cui se non ne vedi traccia è possibile (anche se poco frequente) che la montatura fosse fatta con un "telaio" privo di saldature, la cui rimozione non ha lasciato tracce sul tondello.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io credo che i fondi siano stati ritoccati da qualcuno che l'ha pulita con qualche punteruolo :angry: .... lo slalom tra le lettere potrebbe essere finalizzato anche alla rimozione di segni di appicagnolo, ma il zig-zag tra i rami dell'albero non avrebbe alcun senso! <_<

Se riesco posto una foto del bordo....c'è un minimo segno in corrispondenza del taglio sul bordo, ma non mi pare sia una ricostruzione.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto verosimilmente quei segni rappresentano le manipolazioni per rimuovere la pesante patina scura che,spesso,scurisce queste monete.Quando avevo circa quindici anni, ho personalmente rovinato(anatema su di me) un 30 baiocchi Sede Vacante 1830,montato su una bellissima corona a globetti di ciliegio.La moneta era NERA,con una patina talmente pesante che nessuno pensava si trattasse di moneta d'argento.Ricordo la sorpresa dopo di che,pulitura dopo pulitura,chimica e meccanica,vidi il colore dell'argento.E ricordo la fatica nel rimuovere la patina nelle parti "difficili" della moneta,che era in splendida conservazione...Ero ignorante,chiedo perdono :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A parte le piccole imperfezioni notate, complimenti per la suggestiva moneta!!! BB + a mio giudizio

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?