Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pietroa

ANCORA UN FURTO DI MONETE SPEDITE CON POSTE ITALIANE S.P.A.

Risposte migliori

pietroa

All'asta Sintoni del 27 agosto scorso mi sono aggiudicato una decina di monete per un valore di alcune migliaia di euro. Il 16 settembre, dopo avere ricevuto il mio pagamento, Sintoni ha provveduto alla spedizione mediante postacelere1 ma... il plico sigillato contenente le monete è stato manomesso durante le operazioni di consegna, effettuata dal corriere SDA (gruppo Poste italiane), e completamente svuotato! Per mia fortuna avevo chiesto l'assicurazione per l'intero valore della spedizione, ma segnalo l'accaduto perché molto probabilmente le monete andranno a finire a prezzi stracciati su eBay o in qualche mercatino e magari qualcuno di voi potrebbe fornire qualche informazione utile al loro ritrovamento. Tra le monete sottratte quelle di maggior valore sono:

5 lire 1813 qFDC di Gioacchino Murat re delle due Sicilie (lotto 1695);

20 lire Elmetto 1928 di Vittorio Emanuele III qFDC (lotto 1842)

20 lire Elmetto 1928 di Vittorio Emanuele III qFDC (lotto 1845)

20 lire Littore 1928 VI di Vittorio Emanuele III SPL/FDC (lotto 1850).

Avendo ricevuto la necessaria autorizzazione dal Sig. Sintoni, provvederò prossimamente a pubblicare le foto delle monete rubate

Saluti a tutti,

Pietro

P.S. 2 anni fa mi è capitato invece che un'assicurata, ugualmente contenente delle monete aggiudicatemi ad un'asta, è stata "smarrita" all'interno dell'ufficio postale! Penso che sia superfluo ogni commento sull'efficienza delle Poste italiane!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

NO COMMENT!!!

Un consiglio, forse superfluo visto che già sarà stata fatta, ma fai sporgere una regolare denuncia dal sig. Sintoni (è preferibile che la faccia lui visto che avrà le ricevute di spedizione) allegando dettagliate immagini delle monete, magari facendo riferimento al catalogo d'asta ove sono presenti. Non servirà a molto, ma se queste monete verranno fuori prima o poi è più facile colpire il responsabile.

CHE RABBIA!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

diritto della moneta da 5 lire del 1813 di Gioacchino Napoleone

post-6844-1254948757,98_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

rovescio della moneta da 5 lire del 1813 di Gioacchino Napoleone

post-6844-1254948868,55_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

diritto della moneta da 20 lire del 1928 (primo esemplare)

post-6844-1254949113,4_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

rovescio della moneta da 20 lire del 1928 (primo esemplare)

post-6844-1254949173,03_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vitus

Che vergogna! E mai che vengano presi provvedimenti disciplinari... non c'è mai un responsabile!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

diritto della moneta da 20 lire del 1928 (secondo esemplare)

post-6844-1254949366,74_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

rovescio della moneta da 20 lire del 1928 (secondo esemplare)

post-6844-1254949434,73_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

diritto della moneta da 20 lire 1928 Littore

post-6844-1254949637,22_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

rovescio della moneta da 20 lire 1928 Littore

post-6844-1254949744,2_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cibcib

Non ho commenti ma molta comprensione per il danno subito, spero che la rimborsino di tutto e dovrebbe essere previsto anche un danno personale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Vedo che è di Roma!!!!!!

Purtroppo anche a me sono sparite 3 raccomandate,non del tuo valore fortunatamente ma questo conferma i miei sospetti (anche per le modalità di sparizione identiche nei tre casi) che nel centro smistamento centrale di Roma ci sia qualcuno con le mani lunghe e il cervello corto.

Quello che mi fà rabbia è che sono lenti nei rimborsi e negli accertamenti. Intanto devi chiamarli ripetutamente e parlare sempre con persone diverse ed ogni volta ripetere tutta la pappardella.

A volte ai centralini trovi persone squisite e tutto bene altre volte dei cafoni , ignoranti di tutte le eta e sesso.

Due di Luglio e una inizio Settembre!

:(<_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PiVi1962

Certo non si può fare con tutti gli acquisti, ma credo che questo confermi che quando si parla di cifre dell'ordine delle migliaia di Euro, un corriere sia da preferire alle poste.

Oppure si npuò cogliere l'occasione per viaggiare... Io di recente ho fatto un viaggio di un week-end a Mosca principalmente per ragioni numismatiche: andavo a ritirare una moneta acquistata in un sito simile ad eBay (molotok.ru per la cronaca).

Tra gli altri vantaggi, parte del viaggio è stata pagata dal fatto che, portando la moneta con me, ho evitato di pagare le imposte doganali al rientro nell'UE.

---

Io ho sudato freddo un paio di volte che ci sono stati dei ritardi, ma sinora è sempre arrivato tutto!

Un'altra cosa che ho capito è che sudavo freddo per le monete e non per i miei soldi: i soldi tanto vanno e vengono, ma certe monete sono quasi introvabili!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Mi sembra difficile che si possa chiedere un rimborso, per quanto il contenuto fosse assicurato.

Queste sono le condizioni di trasporto dal sito delle Poste Italiane:

con Postacelere 1 plus, Paccocelere 1 Plus, Paccocelere 3 e Paccocelere Maxi é vietato inviare monete, denaro in qualunque valuta, carte valori e titoli di credito nominativi e/o al portatore, cambiali, oggetti d'oro, platino o argento lavorati e non, pietre preziose, gioielli, pellicce, oggetti aventi valore d'arte, di antiquariato, di collezionismo ed ogni altro oggetto prezioso

Curiosamente queste cose si possono inviare con pacco ordinario, ma solo se assicurate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Sono solidale con te Pietro, è una vergogna. Io sporgerei denuncia alla polizia postale, questi qui devono essere presi ed isolati, non basta farsi rimborsare i soldi.

Un'osservazione: SDA sono poco affidabili, negli ultimi anni qui sul forum ne sono saltate fuori di ogni. Motivo per cui è tassativo assicurare ogni cosa che viaggia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

Vedo che è di Roma!!!!!!

Purtroppo anche a me sono sparite 3 raccomandate,non del tuo valore fortunatamente ma questo conferma i miei sospetti (anche per le modalità di sparizione identiche nei tre casi) che nel centro smistamento centrale di Roma ci sia qualcuno con le mani lunghe e il cervello corto.

Quello che mi fà rabbia è che sono lenti nei rimborsi e negli accertamenti. Intanto devi chiamarli ripetutamente e parlare sempre con persone diverse ed ogni volta ripetere tutta la pappardella.

A volte ai centralini trovi persone squisite e tutto bene altre volte dei cafoni , ignoranti di tutte le eta e sesso.

Due di Luglio e una inizio Settembre!

:(<_<

Dal sito internet delle Poste risulta che il 17 settembre è stato effettuato il primo tentativo di consegna e che la consegna non è avvenuta a causa della mia assenza da casa (io non ho trovato però nessun avviso di giacenza). Il secondo tentativo di consegna non è stato invece fatto perché il plico sigillato è stato aperto. Il furto dovrebbe essere pertanto avvenuto presso la sede Roma2 della SDA.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietroa

Mi sembra difficile che si possa chiedere un rimborso, per quanto il contenuto fosse assicurato.

Queste sono le condizioni di trasporto dal sito delle Poste Italiane:

con Postacelere 1 plus, Paccocelere 1 Plus, Paccocelere 3 e Paccocelere Maxi é vietato inviare monete, denaro in qualunque valuta, carte valori e titoli di credito nominativi e/o al portatore, cambiali, oggetti d'oro, platino o argento lavorati e non, pietre preziose, gioielli, pellicce, oggetti aventi valore d'arte, di antiquariato, di collezionismo ed ogni altro oggetto prezioso

Curiosamente queste cose si possono inviare con pacco ordinario, ma solo se assicurate.

Le monete mi sono state spedite con postacelere assicurato e fortunatamente, secondo quanto previsto dalle condizioni di vendita della casa d'aste, avevo chiesto l'assicurazione della spedizione per l'intero valore, pagando a tal fine il costo aggiuntivo dell'1% sul totale della fattura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Le monete mi sono state spedite con postacelere assicurato e fortunatamente, secondo quanto previsto dalle condizioni di vendita della casa d'aste, avevo chiesto l'assicurazione della spedizione per l'intero valore, pagando a tal fine il costo aggiuntivo dell'1% sul totale della fattura.

Se l'assicurazione è stata stipulata con la casa d'asta non c'è problema. Vedo molto difficile invece ottenere un risarcimento dalle Poste dato che, per quanto spedita con postacelere assicurata, la merce è stata inviata in violazione delle condizioni di spedizione. Che poi forse paghino lo stesso per evitare cattiva pubblicità è un altro conto, ma legalmente le Poste non sono tenute a risarcire (alla casa d'asta) né il valore delle monete né tanto meno alcun tipo di danno aggiuntivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Mi sembra difficile che si possa chiedere un rimborso, per quanto il contenuto fosse assicurato.

Queste sono le condizioni di trasporto dal sito delle Poste Italiane:

con Postacelere 1 plus, Paccocelere 1 Plus, Paccocelere 3 e Paccocelere Maxi é vietato inviare monete, denaro in qualunque valuta, carte valori e titoli di credito nominativi e/o al portatore, cambiali, oggetti d'oro, platino o argento lavorati e non, pietre preziose, gioielli, pellicce, oggetti aventi valore d'arte, di antiquariato, di collezionismo ed ogni altro oggetto prezioso

Curiosamente queste cose si possono inviare con pacco ordinario, ma solo se assicurate.

In effetti mi ero posto la stessa domanda...come è possibile? Inoltre per l'assicurata di oggetti di antiquariato, o monete antiche come in questo caso, bisogna preventivamente esibire una dichiarazione del valore della merce tramite perizia firmata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

In effetti mi ero posto la stessa domanda...come è possibile? Inoltre per l'assicurata di oggetti di antiquariato, o monete antiche come in questo caso, bisogna preventivamente esibire una dichiarazione del valore della merce tramite perizia firmata.

L'ultimo intervento ha chiarito che l'assicurazione è stata stipulata con la casa d'aste che quindi si è assunta il rischio della spedizione non avendo in nessun caso diritto al risarcimento dell'eventuale danno subito da parte delle Poste.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Avendo ricevuto la necessaria autorizzazione dal Sig. Sintoni, provvederò prossimamente a pubblicare le foto delle monete rubate

Non era necessario chiedere alcuna autorizzazione. Si trattava di corpi di reato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mirkoct

Le monete, oro e altro di valore le poste lo rimborsano solo se spedito con assicurata con valore dichiarato, e restituiscono il denaro mostrando un documento che provi il loro valore, naturalmente decurtando alla cifra il 10%.

Con altri metodi non si possono spedire le monete, non rimborsano nulla.

Tanto è vero che l'assicurata con valore dichiarato è l'unico servizio di spedizione che cura ancora personalmente le poste.

parlo per esperienza......brutta esperienza <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Una domanda inerente l'argomento: se uno spedisce contanti mediante assicurata con valore dichiarato (l'unico modo a mio avviso garantito) cosa deve dimostrare al momento della richiesta di rimborso, se c'erano banconote??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Una domanda inerente l'argomento: se uno spedisce contanti mediante assicurata con valore dichiarato (l'unico modo a mio avviso garantito) cosa deve dimostrare al momento della richiesta di rimborso, se c'erano banconote??

Non credo sia consentito spedire contanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×