Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Giov60

approfondimento Stato e collezionismo: indagine sulla Numismatica

Risposte migliori

Giov60

beh, l'ultima volta che granchio e incudine andarono in asta l'indagine non era ancora partita. Mi sembra che non sono più apparse. Certo è che, fino a quel giorno, tutto girava tranquillamente...

Sono spaventato da come corre il tempo: già 9 anni! Asta Nomisma 15, aprile 2000 (la serie ITALIA prova del 1946); asta Nomisma 16, settembre 2000 (granchio e incudine appaiono a sorpresa): mi sono sempre chiesto la provenienza di queste rarissime monete.

Qualche notizia nuova?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Sono spaventato da come corre il tempo: già 9 anni! Asta Nomisma 15, aprile 2000 (la serie ITALIA prova del 1946); asta Nomisma 16, settembre 2000 (granchio e incudine appaiono a sorpresa): mi sono sempre chiesto la provenienza di queste rarissime monete.

Qualche notizia nuova?

Al Museo non esistono, il materiale creatore si. Vennero battuti alcuni pezzi che i soliti disonesti hanno tenuto per se, senza averne titolo per poi rivenderli sul mercato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giov60

E a proposito delle indagini numismatiche......vi porgo un inquietante quesito: Perchè mai il direttore di un museo statale cercherebbe di acquistare rarissime monete in una importante asta pubblica pur sapendo perfettamente di avere gli stessi esemplari in carico all'inventario?

Alberto, anche io sono curioso di conoscere il tuo parere in proposito.... :D :D

Ovviamente potrebbe trattarsi di onestissima persona, affascinata dalle monete che conserva... se le conserva ancora!

Domanda 1: le conserva ancora?

Domanda 2: quale museo statale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Ovviamente potrebbe trattarsi di onestissima persona, affascinata dalle monete che conserva... se le conserva ancora!

Domanda 1: le conserva ancora?

Domanda 2: quale museo statale?

Persona affascinata dalle monete che conserva tanto da proporre al mInistero l'acquisto di identici esemplari? Non vi sembra strano?

Qualcuno potrebbe obiettare che magari si tratta di pezzi con varianti. Ed infatti ad esempio si voleva acquistare il pezzo da lire 20 oro prova perchè nel pezzo conservato al Museo mancava la dicitura ORO PROVA. :D :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Comunque questo ed altri interessantissimi argomenti saranno presto oggetto di una interpellanza parlamentare.....onde evitare astuti tentativi per far cadere il tutto nell'oblio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cembruno5500
Supporter

Chissà che si muova qualcosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi
<br><b>E a proposito delle indagini numismatiche......vi porgo un inquietante quesito: Perchè mai il direttore di un museo statale cercherebbe di acquistare rarissime monete in una importante asta pubblica pur sapendo perfettamente di avere gli stessi esemplari in carico all'inventario?</b><br><br><br>Alberto, anche io sono <u><b>curioso</b></u> di conoscere il tuo parere in proposito.... <img src="http://www.lamoneta.it/public/style_emoticons/default/biggrin.gif" class="bbc_emoticon" alt=":D"> <img src="http://www.lamoneta.it/public/style_emoticons/default/biggrin.gif" class="bbc_emoticon" alt=":D"><br>
<br><br><br><br><br>

Probabilmente il vento aveva portato all'orecchio di qualcuno la notizia che da lì a poco ci sarebbe stata una verifica della collezione.......

Modificato da Alberto Varesi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

<br><br><br><br><br>

Probabilmente il vento aveva portato all'orecchio di qualcuno la notizia che da lì a poco ci sarebbe stata una verifica della collezione.......

Non saprei....certo è che è strano.....tra l'altro non è stata fornita alcuna giustificazione plausibile....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Comunque il tutto sarebbe comico (come traspare) se non fosse grottesco e tragico.

Penso che i conservatori di beni pubblici dovrebbero rispondere "in solido" (come dice la legge) delle loro inadempienze!

Certo che è così. Il problema si pone quando si nega che ci siano inadempienze.Sorge dunque una controversia che richiede, giustamente, nel pieno rispetto delle garanzie del cittadino, una nuova indagine da parte della Corte dei Conti, che, è bene che certe persone lo sappiano, non necessariamente si uniforma ad un precedente giudizio penale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Comunque, cari miei, a questo punto mi sembra superfluo dire che un inventario di "quelle monete" non verrà mai effettuato, almeno fino a quando ci saranno i riflettori puntati sulla vicenda. Troppo rischioso. Peccato. Povero VEIII. Tanta fatica numismatica per niente. Addirittura i suoi scritti sulle monete buttati chissà dove nelle casse. Sapete che vennero richiesti dalla Guardia di Finanza ma che non ci fu risposta sulla loro ubicazione.....Vennero fornite risposte del tipo....forse, probabilmente....

Mah. Negli Stati Uniti tutto questo non sarebbe accaduto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cembruno5500
Supporter

Mah. Negli Stati Uniti tutto questo non sarebbe accaduto.

Ecco, appunto, parole Sante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Mah. Negli Stati Uniti tutto questo non sarebbe accaduto.

Ecco, appunto, parole Sante.

Invito a leggere l'articolo pubblicato su CN in merito alla Double Eagle del 1933 per capire di che pasta sono fatti gli americani. Dopo cinquant'anni la loro attenzione su quella moneta era ancora ben viva, fino al suo recupero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Piacentine

Invito a leggere l'articolo pubblicato su CN in merito alla Double Eagle del 1933 per capire di che pasta sono fatti gli americani. Dopo cinquant'anni la loro attenzione su quella moneta era ancora ben viva, fino al suo recupero.

Mentre in Italia ,come sempre,è tutto relativamente limitato.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Mentre in Italia ,come sempre,è tutto relativamente limitato.....

Diciamo che c'è una coscienza culturale diversa...Certo anche loro hanno le lor pecche, ma certamente sono più determinati di noi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
renato

...elledì scusami, a pagina 81, 82,83 quando parli delle emissioni delle 10 e 5 lire in argento per l'anno 1926, non fai cenno dei vari bordi stretti, bordi larghi, bordi metà e metà... :D :P ...mi sfugge qualcosa??...... :unsure: :unsure:

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

...elledì scusami, a pagina 81, 82,83 quando parli delle emissioni delle 10 e 5 lire in argento per l'anno 1926, non fai cenno dei vari bordi stretti, bordi larghi, bordi metà e metà... :D :P ...mi sfugge qualcosa??...... :unsure: :unsure:

renato

No, non ti sfugge nulla :D

Se ne parlerà in un altro volume.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Piacentine

...elledì scusami, a pagina 81, 82,83 quando parli delle emissioni delle 10 e 5 lire in argento per l'anno 1926, non fai cenno dei vari bordi stretti, bordi larghi, bordi metà e metà... :D :P ...mi sfugge qualcosa??...... :unsure: :unsure:

renato

Zitto ,non mi anticipare niente.....quando arriverà voglio che sia una sorpresa :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

...mi tocca cominciare a riparmiare per l'aquisto degli altri volumi...ho capito :P :P

renato

Ma no, appena possibile diamo qualche anticipazione. Tanto, è evidente che volete sapere dei riconi, giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Piacentine

Ma no, appena possibile diamo qualche anticipazione. Tanto, è evidente che volete sapere dei riconi, giusto?

Anche,io per ora desidero solo leggere la terza parte del tuo libro (quando arriverà) soprattutto questi capitoli,che sicuramente mi illumineranno su questi "misteri"

• Una moneta non emessa: i Centesimi 5 del 1904;

• Una moneta non emessa: i centesimi 10 del 1908;

• Le lire 20 oro prova dette “dei Marescialli”;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Anche,io per ora desidero solo leggere la terza parte del tuo libro (quando arriverà) soprattutto questi capitoli,che sicuramente mi illumineranno su questi "misteri"

• Una moneta non emessa: i Centesimi 5 del 1904;

• Una moneta non emessa: i centesimi 10 del 1908;

• Le lire 20 oro prova dette “dei Marescialli”;

Solo quelle? :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Solo quelle? :(

Per i centesimi 5 del 1904 ci sono pochi dubbi: monete coniate e poi andate perdute. Non a caso delle due tipologie VEIII ne aveva in collezione una sola.L'altra tipologia (di cui evidentemente non era a conoscenza), apparve poi anni dopo in aste pubbliche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Piacentine

Solo quelle? :(

No no :D :D ,ci mancherebbe

Quelli diciamo sono gli argomenti che mi affascinano di più ,ma sicuramente sarà tutto interessantissimo e troverò piacevoli sorprese :)

Modificato da Piacentine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

No no :D :D ,ci mancherebbe

Quelli diciamo sono gli argomenti che mi affascinano di più ,ma sicuramente sarà tutto interessantissimo e troverò piacevoli sorprese :)

Diciamo che materiale da leggere e da discutere ne troverai a iosa :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×