Jump to content
IGNORED

Costantino XI Paleologo


Mirko8710
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti amici bizantini. :) Vi chiedo scusa in anticipo per la mia ignoranza in materia, ma vorrei chiedervi una cosa:

Lunedì devo fare un esame sulla caduta di Costantinopoli e studiandone in questi giorni gli ultimi giorni mi sono appassionato sopratutto alla figura di Costantino XI. Mi piacerebbe sapere se sotto di lui sono state coniate delle monete e se c'è una che sia più rappresentativa delle altre. :)

Il mio esame verterà anche sull'esercito ottomano (scelto da me perchè anche questo mi affascinava), in special modo sui giannizzeri. Mi piacerebbe sapere se anch'essi prima, o dopo la caduta di Bisanzio hanno avuto qualche sorta di commemorazione sulle monete ottomane. Naturalmente se questa non è la sede adatta per queste monete provvederò a domandarlo in un altro sottoforum anche se speravo di creare un post che unisse un pò i personaggi/luoghi più rappresentativi della caduta. :)

Se fosse possibile mi piacerebbe vedere anche qalche immagine delle monete che mi riferirete e i possibili costi nel caso le volessi acquistare. :)

Sperando di non aver detto nessuno sfondone :P

Vi ringrazio in anticipo.

Mirko

Link to comment
Share on other sites


Ciao!

In generale le monete della dinastia paleologa sono abbastanza rare e spesso bruttine, soprattutto come conservazione. In particolare, gli esemplari di Costantino XI sono rarissimi e coniati in modo pittuosto grossolano. In fin dei conti erano momenti terribili per l'Impero, ormai ridotto a poco più della sola Costantinopoli, e le difficoltà tante. Se sei affascinato dalla figura di Costantino XI, ti consiglio questo libro: D.M. NICOL, The Immortal Emperor. The Life and Legend of Constantine Palaiologos, Last Emperor of the Romans, Cambridge 1992.

Edited by Follis Anonimo
Link to comment
Share on other sites


sari interessato anch'io al testo , si trova solo in inglese?

grazie

Esistono molte ristampe del testo ma tutte rigorosamente in inglese. E' un autore serio, interessato particolarmente al periodo tardo bizantino e ha infatti pubblicato altre biografie e studi a carattere più generale sempre su questi argomenti. Non credo sia un libro difficile da reperire on line.

Link to comment
Share on other sites


Esistono molte ristampe del testo ma tutte rigorosamente in inglese. E' un autore serio, interessato particolarmente al periodo tardo bizantino e ha infatti pubblicato altre biografie e studi a carattere più generale sempre su questi argomenti. Non credo sia un libro difficile da reperire on line.

Grazie mille a tutti per le risposte. Il libro sarà senz'altro mio :) Per quanto riguarda le monete di Costantino capisco benissimo la situazione, perciò non mi stupisco più di tanto della loro rarità e conservazione.

Che voi sappiate, invece, esiste qualcosa riguardo ai giannizzeri? In fatto di monete intendo. Grazie ancora

Link to comment
Share on other sites


salve, visto che trovi in me un grande appassionato di questo periodo storico, ti invio un brevissimo cenno su Maometto II scaricato da internet,e qualche foto di monete sia di Maometto II che di Costantino XI

foto del cannone usato dagli ottomani per aprire brecce sulle imponenti mura di costantinopoli:

http://www.reformati...rian-cannon.jpg

Constantine XI (1449- 1453).

Considered the last Roman Emperor.

http://www.reformati...nstantine11.jpg

Sultan Mehmed II (1449-1481).

Conqueror of Constantinople

http://www.reformati...tan-mehmed2.jpg

Santa Sofia

http://www.reformati...-st-sophia2.jpg

Questo dovrebbe essere un Dirhem di Maometto II

http://www.rustypenn...g/pix/bj474.jpg

Questo Stavraton di Costantino XI ha realizzato 17.500$ a maggio

http://www.coinarchi.../image02420.jpg

questo 18.500$

http://www.coinarchi.../image02421.jpg

questo "solo" 15000$

http://www.coinarchi.../image02422.jpg

il più "miserabile" 8500$

http://www.coinarchi.../image02423.jpg

ecco uno stupendo esemplare di Dinar di Maometto II , dovrebbe essere stato coniato proprio a Costantinopoli:

http://www.coinarchi.../image03483.jpg

altro esemplare:

http://www.coinarchi.../image05802.jpg

ancora uno

http://www.coinarchi.../image05803.jpg

Maometto II El Fatih (il Conquistatore), detto anche Humkar ("assetato di sangue"), parlava correttamente cinque lingue, e s'interessava di poesia e di filosofia. Volle visitare le rovine di Troia e amava farsi leggere le gesta di Alessandro Magno. Forse fu proprio da quelle letture che trasse lo spunto per il suo odio contro l'Occidente.

Nel 1451, appena ventunenne, Maometto II era già salito al trono succedendo al padre Murad II, il quale, nonstante i lunghi periodi trascorsi in guerra, era riuscito a riorganizzare l'amministrazione e a promuovere lo sviluppo delle scienze e delle arti, spingendo la sua "influenza" fino al punto di "sponsorizzare" la candidatura del futuro re dell'Impero Romano d'Oriente Costantino XI Paleologo.

Dopo essersi sbarazzato del suo unico fratello, il neonato Ahmed, edificò la fortezza di Rumeli Hisar sulla sponda europea del Bosforo per bloccare i rifornimenti dal Mar Nero alla città di Costantinopoli. Dopo la caduta della città, vi spostò la capitale rinominandola Istanbul, deformazione turca del greco stin bolin (in città), e riconsacrò come moschea la cattedrale di Santa Sofia.

In seguito l'invasione turca arrivò in Croazia, Bosnia e tutto il Peloponneso tranne Rodi. Maometto, consapevle delle divisioni interne degli stati occidentali, seppe approfittarne concedendo privilegi ai commercianti veneziani e greci, oltre a riconfermare quelli già detenuti in precedenza dai genovesi, ottenendo, grazie a dazi e tributi, una fortuna tale da poter costruire una imponente flotta.

Con Maometto II l'impero turco avrebbe raggiunto confini che erano detenuti in precedenza da Bisanzio stessa al tempo del suo massimo splendore. Morì improvvisamente nel 1481 mentre stava preparando l'invasione dell'Italia.

Quì trovi altra roba molto interessante:

http://www.giustinia...fo/frediani.pdf

Spero di esserti stato utile,

ciao

Link to comment
Share on other sites


Spero di esserti stato utile,

ciao

Ci puoi scommettere! Ti ripeto, era un periodo che evitavo da anni, ma facendo questo esame mi sono appassionato veramente tanto, da "beccarmi" un bel 30 e lode.

La prof è rimasta anche impressionata dal fatto che mi fossi interessato anche alla monetazione del periodo, e mi ha detto che probabilmente mi chiamerà per catalogare alcune monete bizantine in suo possesso ohmy.gifbiggrin.gifbiggrin.gif Sono a dir poco contento.

Intanto mi leggerò tutto quello che mi hai lasciato nel post precedente.

Grazie ancora

Mirko

Link to comment
Share on other sites


Complimenti per l'esame!

Per rimanere in tema segnalo questa mostra a Parigi: http://www.rmn.fr/francais/les-musees-et-leurs-expositions/galeries-nationales-grand-palais/expositions/de-byzance-a-istanbul-1410 che durerà fino a fine gennaio. Io ci sono stato da poco e mi è parsa ben fatta, in quanto in un unico evento si dà spazio sia ad opere bizantine, sia a testimonianze ottomane e quindi si dà importanza proprio a questo momento di passaggio storico tra i due Imperi. Gli oggetti esposti sono forse i "soliti" che girano in tutte le mostre sull'argomento anche se ci sono molti pezzi da Istanbul, quindi per chi non ci è mai stato è un'occasione. Si dà spazio anche agli attuali lavori alla metropolitana di Istanbul che hanno dato luce al porto teodosiano. Inoltre, è esposta anche qualche moneta anche se, come sempre, in piccola parte. Per chi ha l'occasione di andare a Parigi nei prossimi mesi, è un appuntamento da non perdere.

Link to comment
Share on other sites


  • 5 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.