Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
maximvsp65

moneta con moesia provinciale

Risposte migliori

maximvsp65

Ciao a tutti, stò diventando matto col cercare di identificare questa moneta proviciale di 25 mm e peso gr.11, se qualcuno mi può aiutare per identificarla, sul dritto mi pare che si legga come prime lettere IMP GALV poi mi sembra che sia una i o una A e poi VS poi PIV AVG sul rovescio la tipica moesia fra un uccello ed un leone, che il solito toro e leone, purtroppo sul rovescio non si vedono molto bene le lettere se non iterpreto male le prime lettere mi sembra di leggere PROV.... in esergo una X A V III ??

Un ringraziamento in aticipo a chi si vuol cimentare nella ricerca.

grazie

max

post-9425-1261934162,28_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Aquila e Leone sono le insegne della V e XIII Legione di stanza in Moesia...

Non potrebbe essere Gallieno? La butto là, finchè non trovo qualcosa di più concreto...

Ciao

Illyricum

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

...si, dovrebbe essere un Gallieno con rovescio PROVINCIA DACIA, trovi dei confronti su

http://www258.pair.com/denarius/cgi-bin/erfind.pl?sstring=varbanov

http://www.wildwinds.com/coins/bigpic.cgi?pic=coins/ric/gallienus/_dacia_AE26_Moushmov_24.

Dacia tra aquila e leone impugna vessilli con inscritti V e XIII (delle Legioni di cui sopra).

In exergo AN VI, VIII, X o XI.

Sono paragonabili ai sesterzi, con diametri ra i 24 ed i 26 mm.

Ciao

Illyricum

;)

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Dovrebbe essere analoga quella al link:

http://gordianiiirpc.ancients.info/galleniusdacia.html

con exergo : AN VIII per cui anni 253-254.

La legenda fa

IMP GALLIENVS PIV AVG

e non

IMP GALLIENVS PIVS AVG come dovrebbe essere,

non si tratta di un errore.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maximvsp65

sei un grande illy, chi sperava tanto è proprio quella gallienus, sei stato veramente gentile non posso che dirti un semplice grazie, per la tua disponibilità e competenza, io ho provato in giro a cercare ma non la trovavo.

grazie.

max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Di niente, Maximus, si tratta solo del risultato di un certo interesse verso la monetazione di Moesia/Viminacium e della fortuna di aver reperito delle fonti discrete.

Tra l'altro Gallieno viene dato "R", non so dove abbiano ricavato questo grado di rarità ma è sicuramente meno comune dei Moesia di Filippo I, Gordiano III, Traiano Decio... Io ne ho uno nella versione "classica" con toro e leone PMCOLVIM ma non quello con Dacia.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maximvsp65

bene illy mi dai una bella notizia sul grado di rarità della moneta, non pensavo fosse rara, effettivamente con aquila e leone non se ne trovano in giro molto, invece quelle come dici tu con toro e leone nè vedi in giro molte più, infatti di quelle anchio nè ho qualcuna di traiano decio e treboniano gallo più altre ancora.

grazie di nuovo

max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Dacia e Mesia Superiore sono due province distinte.

Per Varbanov le emissioni di Gallieno con la legenda PROVINCIA DACIA sono comuni.

Quelle dello stesso a Viminacium (Mesia Superiore) e legenda PMS COL VIM sono più rare (una stima quasi doppia delle precedenti).

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Personalmente non ho trovato indici di rarità sulle monete di Viminacium (Toro e Leone o Aquila e Leone), Gallieno nella mia esperienza non è facilmente reperibile nè come Toro e Leone (rispetto alle maree di Filippo I e Gordiano, etc...) nè tantomeno come Provincia Dacia

Qui è dato "R" ma non so su che base:

http://cgi.ebay.ca/GA-RARE-Gallienus-Provincia-Dacia-AE-25-RARE_W0QQitemZ270501707463QQcmdZViewItemQQptZLH_DefaultDomain_0?hash=item3efb287ec7

Qui trovi un articolo, per fortuna tradotto in inglese su, "Coinage of the province of Dacia"

http://www.rastko.rs/arheologija/ncrnobrnja-novac_dakije_c.html#_Toc523646625

Non prendere paura, parte in serbo (=cirillico) poi c'è la traduzione inglese.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Grazie Luigi, leggo ora il tuo post.

Personalmente ho visto pochi Gallieno PROVINCIA DACIA in giro, mentre avendone io uno Toro/Leone PMS COL VIM, AN XVI ritenevo che il primo fosse meno comune del secondo. Oltre all'indicazione del venditore di cui sopra (non so su che base...).

Quindi "C" il DACIA e "R" il Toro/Leone? Esiste un "indice di rarità" sul Varbanov (che io non ho :( )?

Ciao e grazie

Illyricum

:)

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Quindi "C" il DACIA e "R" il Toro/Leone? Esiste un "grading" sul Varbanov (che io non ho :( )?

Nella versione inglese del Varbanov sì.

La scala di rarità stimata dall'autore, quindi soggettiva, è molto ampia (va da R1 fino a R10, ossia più di 1500 esemplari fino a 1-2 esemplari noti).

Nel caso specifico non conosco le rarità proposte nel testo inglese per le due emissioni di Gallieno.

Sono certo che diversi utenti lo possiedono e potranno intervenire in merito.

La mia valutazione precedente, ossia che l'una è più rara dell'altra, è relativa, non assoluta e si basa sulle stime del prezzo (altrettanto soggettive) della versione in bulgaro: un Gallieno PROVINCIA DACIA equivale ad un Gordiano III a Viminacium e quest'ultimo non è affatto raro. Inoltre un Gallieno a Viminacium ha una stima quasi doppia della emissione della Dacia (dello stesso Gallieno).

Luigi

Modificato da tacrolimus2000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Dunque Varbanov ed. inglese, gallienus pmscolvim ANXVI sembra l'unico anno di battitura presenta 4 monete di cui 1 r5, 3 r6 a seconda della legenda del dritto.

Su Provincia Dacia non esiste una ANXVI , ma vanno a secondo del tipo, legenda e rovescio diversi da r5 a una r8 .

Direi che per quello che riguarda una comparazione anche economica presente, a parte questa r8, le due zecche sono simili come indice di rarità.

Sempre tenendo conto dello stato della moneta si determna il valore economico che mediamente viene descritto per una buona conservazione in circa 230 euro.

Ma Questo è naturalmente opinabile come per tutti i cataloghi o libri.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Dunque Varbanov ed. inglese, gallienus pmscolvim ANXVI sembra l'unico anno di battitura presenta 4 monete di cui 1 r5, 3 r6 a seconda della legenda del dritto.

Su Provincia Dacia non esiste una ANXVI , ma vanno a secondo del tipo, legenda e rovescio diversi da r5 a una r8 .

Direi che per quello che riguarda una comparazione anche economica presente, a parte questa r8, le due zecche sono simili come indice di rarità.

Sempre tenendo conto dello stato della moneta si determna il valore economico che mediamente viene descritto per una buona conservazione in circa 230 euro.

Ma Questo è naturalmente opinabile come per tutti i cataloghi o libri.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maximvsp65

ciao di nuovo, allora da quello che leggo non sono proprio l'unico a cui piacciono le provinciali vedo molti lamonetiani interessati, in questo momento ne ho solo tre quella postata qui e queste due che come potete vedere hanno una bellissima patina verde oliva una e verdone l'altra, ma frà un pò me ne restituiscono 4 che avevo regalato per un'asta benefica ma l'asta non si e più fatta quindi ritornero in possesso delle monete tutte più o meno come queste qui fotografate, che appena posso faccio delle foto da sottoporre all'attenzione dell'amico illy per aiutarmi nell'indentificazione o le posterò sempre qui per l'identificazione.

max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

"...all'attenzione dell'amico Illy per aiutarmi nell'indentificazione o le posterò sempre qui per l'identificazione...."

Grazie Max,

ti ringrazio per la considerazione e sarò ben lieto di darci un'occhiata.. Per Viminacium ho un pò di conoscenza fatta sul campo ed ero anzi tentato di fare una mini-raccolta di settore con PMSCOLVIM e PROVINCIADACIA.

Mio consiglio è comunque di postare le successive nella sezione "Provinciali" dove ci sono persone molto più esperte e specializzate (Luigi e Roberto ad esempio, entrambi molto disponibili) di me ed in possesso di testi specifici che io non ho (vedi ad esempio il Varbanov di cui sopra...).

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Naturalmente ringrazio Luigi e Roberto per i loro sempre graditi e competenti interventi di cui ai post precedenti!!!!

Ciao

:D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Troppo buono Illy ad accostarmi a Luigi, per quello che sono le mie misere conoscenze sono a disposizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Direi che per quello che riguarda una comparazione anche economica presente, a parte questa r8, le due zecche sono simili come indice di rarità.

Mi risulta difficile da condividere per il semplice motivo che le emissioni di Gallieno a Viminacium sono avvenute solo 1 anno (XVI), mentra in Dacia hanno coperto 4 anni (VI, VII, X e XI).

Non è inoltre da sottovalutare che le truppe e la popolazione della Mesia appoggiarono la rivolta di Ingenuo e come conseguenza la stessa Viminacium perse i suoi privilegi.

La stessa zecca di Viminacum fu usata anche per coniare antoniniani a nome di Gallieno; altro motivo per rendere meno necessaria una produzione locale (provinciale) abbondante.

Luigi

post-79-1262119673,47_thumb.jpg

post-79-1262119681,95_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maximvsp65

o bene allora grazie dei vari suggerimenti ed anche deii nomi a cui mi dovrò rivolgere per aiutarmi nella classificazione ecc.. delle monete provinciali, che ad un prossimo quesito posterò nel suo settore cioè provinciali.

grazie a tutti gli amici delle notizie che mi stanno dando di cui sconoscevo.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×