Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fra crasellame

[MARINIDI] Abu Yahya Abu Bakr b. ‘Abd al-Haqq I (1244-58)

Risposte migliori

fra crasellame

post-1677-1263146662,76_thumb.jpg

MARINIDI

Abu Yahya Abu Bakr b. ‘Abd al-Haqq I

642-656 AH (1244-1258 AD)

Dobla (doppio dinaro)

Au, 31 mm, 4,6 gr

Zecca: Sabta (Ceuta)

Hazard 624

D/ Legenda centrale con triplo quadrato; legenda in segmenti due circoli esterni.

R/ Legenda centrale con triplo quadrato; legenda in segmenti due circoli esterni.

Rif: Hazard 674

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Non so perché ma mi è venuta in mente l'Alhambra :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Beh non l'hanno costruita i marinidi che però hanno realizzato altre meraviglie come la madrasa Bū ‘Ināniyya di Fez o quella di Meknes.

Riporto l'immagine tratta da wikipedia

800px-Fes_Medersa_Bou_Inania_Mosaique.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

L'Alhambra fu iniziata a costruire da Muhammad Ibn al-Ahmar nel 1237 della nostra Era.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

L'Alhambra fu iniziata a costruire da Muhammad Ibn al-Ahmar nel 1237 della nostra Era.

Dinastia Nasride ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Fra mi pare di leggere Fez.... La moneta è consunta nei punti cardini ma intravedo Fez...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Dinastia Nasride ?

Affermativo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Allora prescindendo dal fatto che molti punti non sono ben leggibili...A me sembra essere Hazard 682...

Per ora però non sono in grado di poterti dare una certezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Questa è stata attribuita alla zecca di Fez, e mi sembra di cogliere delle differenze.

http://sixbid.com/nav.php?p=viewlot&sid=190&lot=134

Nelle monete almohadi ho capito che dovevo guadare nell'angolino in basso (spesso a sinistra), mentre queste merinidi hanno indicata la zecca nella legenda, ma non ho capito bene dove.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

So che bisogna cercare nella legenda nei segmenti ma da quale segmento inizia ?

Sia sul vol.2 del "Catalogue des monnaies musulmanes de la BNF" sia sul V vol. del "Catalog of Oriental Coins of BM" non c'è Abu Yahya Abu Bakr b. ‘Abd al-Haqq I quindi non ho idea della legenda coi suoi titoli :(

Ah... che bello... la zecca vedo che è riportata al rovescio non al diritto.

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Allora non è possibile generalizzare perchè in alcune varianti cambia la disposizione della zecca, sia per le Almohadi che per le Marinidi.

Di solito nelle Marinidi lo trovi in piccolo o ADDIRITTURA ABBREVIATO (in Nashk per giunta!) nella parte bassa o di lato...

Purtroppo in alcuni punti è consunta, la lettura non è semplicissima, almeno per me che non sono esperto specificamente dei Marinidi.

A me pare di leggere Fez.

Purtroppo non so dirti di più e non posseggo nemmeno bibliografia super-specializzata sui Marinidi. Prova con islamic group, alcuni di essi quasi sicuramente potranno dirti di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Dai anche un occhio qui...http://www.fitzmuseum.cam.ac.uk/opac/search/cataloguesummary.html?_limit_=10&_function_=xslt&_resultstylesheet_=imagecs&_searchstring_=OB=%22Marinids%22%20and%20AG='Coins%20and%20Medals'

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

L'esemplare del Fitz (ex Grierson) l'avevo vista ed è molto simile, peccato non sia riportata la zecca (almeno non l'ho vista nella scheda).

Per di più sul già citato Catalogue della BNF Ceuta si scrive così:

post-1677-1263240622,76_thumb.jpg

Giusto l'altro giorno è andato all'asta il libro di Hazard, che mi pare indispensabile per capire queste monete... peccato che fosse fuori dalla mia portata al momento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Davvero una bella moneta, grazie per averla postata! :)

Purtroppo non sono esperto e non possiedo "The Numismatic History of Late Medieval North Africa" di Hazard, testo base e, a quanto sembra, non facile a reperirsi e costoso.

Comunque provo a dare un piccolo contributo... da prendere con le pinze! :lol:

Inizio dicendo che condivido l'attribuzione del tuo esemplare a Ceuta, con la zecca nell'ultima riga della legenda all'interno del quadrato del rovescio. Potrebbe essere così (sottolineo "potrebbe") come ho disegnato nell'allegato "sopra" la legenda della moneta.

Più in basso ho scritto la parola usando la grafia moderna con i punti diacritici.

Non badare all'utlima lettera che appare diversa da quella presente nella scritta da te postata. Questa ultima lettera infatti ha due grafie e nella moneta è presente la grafia oggi meno comune (ne avevamo parlato anche in altro tuo post).

post-5116-1263273392,4_thumb.jpg

Modificato da orlando10
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Vengo ora alle legende.

Purtroppo l'esemplare presenta problemi in fase di coniazione, tra cui debolezze marginali. La legenda centrale al dritto si legge bene, per le altre ci vuole un po' di pazienza per ricostruirle.

Da quello che vedo, comunque, crederei che l'associazione con Abu Yahya Abu Bakr bin Abd al Haqq I sia dovuto ad attribuzione, in quanto mi sembra che in legenda non compaia alcun nome o titolo. Se dovessi cambiare idea, ti farò sapere... siamo a livello di work in progress! :P

Ecco il "quadrato" del dritto:

الواحد الله

محمد رسول الله

القران كلام الله

Al-Wahid è Allah

Muhammad è il Profeta di Allah

il Corano è la Parola di Allah

Al-Wahid è uno dei "Novantanove Nomi" di Allah e porta in sè l'idea dell'uno assoluto, l'Uno appunto.

Modificato da orlando10
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Per quanto riguarda l'altra, lavorando con un po' di fantasia (tanta...), "Fes" mi sembra di vederlo al dritto in basso.

post-5116-1263276510,71_thumb.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Grazie Gionata ed Orlando :)

e pensare che in un primo momento avevo guardato proprio li, ma poi temevo fosse parte della legenda soprastante "slittata" visti i problemi che ci sono stati in fase di coniatura. Il catalogo della BNF mi aveva un po fuorviato facendomi cercare nelle legende esterne.

Sono monete interessanti perché coniate con l'oro di "pagliola" proveniente da sud dopo aver traversato il deserto su una "pista" piuttosto che un'altra a seconda dei cambiamenti climatici. Quindi poteva sbucare a Ceuta come più a est come a Bugia o addirittura a Tunisi.

PS: non ho ancora capito se devo leggere dal basso verso l'alto o come facciamo noi dall'alto verso il basso. L'unica cosa che so è che si legge da destra verso sinistra.

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Grazie Gionata ed Orlando :)

Prego!

Speriamo emergano altri dati precisi. :)

PS: non ho ancora capito se devo leggere dal basso verso l'alto o come facciamo noi dall'alto verso il basso. L'unica cosa che so è che si legge da destra verso sinistra.

Le legende arabe si leggono normalmente dall'alto verso il basso e, come hai detto, da destra verso sinistra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Grazie ad un ottimo sito sono riuscito a trovare la legenda dei segmenti.

Al D: “in nome di Dio il Misericordioso, il Compassionevole. possa la benedizione di Dio essere su Muhammad, il tuo Dio è un solo Dio, nessun dio eccetto Lui il Misericordioso il Compassionevole”.

Nel dettaglio: a ore 12:00 bism allah al-rahman al-rahim, a ore 9:00 salla allah ‘ala sayyidna muhammad, a ore 6:00 wa ilahukum ilah wahid, a ore 3:00 la illa allahu al-rahman al-rahim

Al R: “Egli è il Primo e l'Ultimo. il più Alto ed il più Vicino, ed Egli ha piena conoscenza di tutte le cose”

Sura 57 (al-Hadid), versetto 3

A ore 12:00: huwwa al-awwal wa’l-akhir, a ore 9:00: wa’l-zahir wa’l-batin, a ore 6:00: wa huwwa bi-kull, a ore 3:00: shay’ alim

Nel quadrato del R: "Grazie a Dio, la grazia a Dio, e la potenza e la forza a Dio (Sabta ?)"

Fonte: http://www.davidmus.dk/en/collections/islamic/dynasties/northafrica/coins

PS: devo dire la verità che però alcuni segmenti del R non mi tornano... :(

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Ulteriore aggiunta che mi par interessante.

Abu Bakr, il terzo sovrano Marinide, non mise il suo nome sulle sue monete o l'anno in cui vennero coniate, ma è chiaro che questa moneta è stata coniata da lui a causa delle inscrizioni in tre linee sia al D che al R, caratteristica delle sue monete.

In questo periodo i Marinidi erano vassalli degli Hafsidi e così fu naturale che la loro monetazione sarebbe stata nell stile Hafside ed iscritta in Kufico ornamentale. Tuttavia è chiaro che non è una emissione Hafside perché non riporta il nome di al-Mahdi (il fondatore della dinastia Almohade, Ibn Tumart).

A questo punto rimane da chiarire meglio la legenda dei segmenti al R e la data della presa di Ceuta, perché un sovrano Almohade coniò moneta in quegli anni a Ceuta: Abu Hafs ‘Umar ibn Ishaq ibn ‘Abd al-Mu’min, (646-665 H/1248-1266 AD) - vedi qui

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Confronti

dobla coniata da Abu Yahya Abu Bakr b. ‘Abd al-Haqq I a Fez

post-1677-1263296781,59_thumb.jpg

dobla coniata da Abu Hafs ‘Umar ibn Ishaq ibn ‘Abd al-Mu’min (Almohade) a Ceuta

post-1677-1263296805,92_thumb.jpg

La zecca si vede bene in basso al D

nel mio esemplare al D in basso solo qualche segno, che sia come dice Gionata solo una abbreviazione ? O la zecca è al R ?

che brutta cosa non avere i libri!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

In questo ultimo esemplare mi sembra di leggere "madiinat sabtat" ossia "città di Ceuta".

Purtroppo rimangono, al momento, le incertezze sul tuo esemplare. Oltre ai testi, ci servirebbero tante belle immagini da confronatare! :D

post-5116-1263548044,9_thumb.jpg

Modificato da orlando10

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×