Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Favar

Richiesta immagini monete per gioco da tavolo

Risposte migliori

Favar

Salve a tutti, mi presento: mi chiamo Michele Mura ed abito a Pisa. Sto realizzando il mio prossimo gioco da tavolo ambientato a Gerusalemme ai tempi della prima crociata.

Sto cercando delle immagini (fronte/retro) da utilizzare per i due tipi di monete. Nel gioco ci saranno sia la moneta d'oro (dirham o bisante) - ditemi voi - che la moneta d'argento (europea).

Il cambio (anche se non preciso al 100% da un punto di vista storico) sarà 5 a 1 in quanto in termini di gioco è un ratio che funziona benissimo e permette molta libertà d'azione.

Ho trovato in rete un po' di materiale ma mi sono iscritto a questo sito per avere risposte da degli esperti/appassionati.

Grazie mille a chi vorrà darmi una mano (anche direttamente via email al seguente indirizzo: michelemura@libero.it)

Saluti

mm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Interessante iniziativa :) Direi però che abbiamo un problema: al tempo della Prima Crociata l'unica moneta d'argento battuta in Europa Occidentale era il denaro in mistura più o meno buona (più spesso meno che più). Per qualsiasi moneta di questa tipologia il rapporto di 5:1 con il bisante d'oro è assolutamente improponibile (forse 500:1 sarebbe più appropriato). Non so se vuoi mantenere un certo livello di attendibilità storica ma in questo caso dovresti o ricorrere alla moneta d'argento bizantina oppure spostarti in avanti di oltre un secolo (all'epoca del matapan veneziano o meglio ancora del grosso tornese di Luigi IX) e in questo caso potresti utilizzare direttamente i grossi prodotti localmente dal Regno di Gerusalemme. Tieni comunque presente che il rapporto oro/argento si attestava in genere sul 12-15:1, cinque a uno anche nel contesto di un gioco di tavolo è piuttosto inattendibile. Che ne pensi di un 10:1?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

usa il grosso veneziano

hanno iniziato a batterlo nel 1250 , ma non penso si accorgano

poi era la moneta di conto dell epoca , come il dollaro di oggi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

usa il grosso veneziano

hanno iniziato a batterlo nel 1250

Ops... 1202 circa è forse una data più appropriata... comunque in veneziani in Terrasanta ci andavano relativamente poco, tendevano a fermarsi a Costantinopoli (purtroppo per i costantinopolitani :rolleyes:). Se dovessi scegliere una moneta d'argento europea per il tuo gioco sceglierei il grosso tornese, o al limite un grosso genovese, visto che i genovesi in Terrasanta erano ben presenti. Ma questi ci spostano ancora avanti di qualche decennio... forse alla fine il matapan è la scelta migliore, se ti interessa solo avere una immagine rappresentativa di cosa poteva essere la monetazione d'argento europea dell'epoca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Favar

Se ho ben capito la soluzione di bizanti d'oro e bizanti d'argento è la più attendibile sia da un punto di vista storico che per per mantenere il rapporto di 5:1 (che nel gioco da tavolo è essenziale - vista la sua impostazione).

Potreste indicarmi dove trovare una foto (fronte/retro) di entrambi le monete?

Grazie mille a tutti per la celerissima risposta!

mm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

"Bisante d'argento" non mi risulta che fosse una terminologia utilizzata. Il bisante era la moneta d'oro per definizione e aveva la caratteristica forma scodellata. In greco si chiamava hyperpyron (purissimo) anche se in effetti il suo titolo era 20 1/2 carati e non 24 carati come era stato in principio il suo predecessore (histamenòn nòmisma) che però al tempo di Alessio Comneno si era deprezzato pesantemente e ormai conteneva quasi più argento che oro. Ecco un bisante di Alessio Comneno preso dal sito Wildwinds:

http://www.wildwinds.../sb/sb1924.html

Il complemento argenteo del bisante era l'aspron trachy (bianco scodellato) che però era una moneta di mistura di poco valore. Non è storicamente del tutto corretto perché non furono coniate insieme, ma nel tuo gioco potresti accoppiare al bisante il miliaresion o miliarense, che era una moneta di buon argento. Questo ti permetterebbe di avvicinarti al rapporto di 5:1 da te richiesto. Ecco un miliarense coniato dal predecessore di Alessio, Niceforo Botaniate, sempre da Wildwinds:

http://www.wildwinds.../sb/sb1886.html

Spero di non aver scritto scemenze perché non sono esperto di monetazione bizantina, chiedo a chi la conosce meglio di me di verificare :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Bisognerebbe approfondire un poco

Questi siti mi pare possano essere d'aiuto:

http://www.medievalcrusades.com/coins.htm

http://medievalcoins.ancients.info/

http://charlemagne64.tripod.com/crusader.html

http://www.grifterrec.com/coins/crusader/crusader.html

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Favar

Beh.. Se quanto indicato da "Paleologo" è corretto (cosa che non metto certo io in discussione!) per me è OK.

Sono d'accordo su un possibile approfondimento tramite i link postati da "fra crasellame" ma non dimentichiamoci che si tratta di un gioco da tavolo e quindi non è richiesta un'attinenza storica del 100%... Importante era non fare grosse cavolate e proporre delle monete completamente fuori luogo...

Grazie ad entrambi per il supporto e per le davvero celeri risposte.

mm

N.B. Il gioco si chiama Jerusalem (edito da Red Glove) ed uscirà verso Marzo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Grazie fra per gli ottimi link segnalati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×