Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
trampolo92

Brigitte helm?

Inviato (modificato)

Buonsera a tutti, dopo tanto tempo eccomi qua :)

Volevo sapere un po di piu riguardo a questo, "penso", gettone riguardante la nota attrice tedesca Brigitte Helm.

C'è qualche particolare che non mi è proprio chiarissimo, intanto il gettone, come c'è scritto, su di esso è di produzione UFA (Universum Film) che venne fondato durante la grande guerra per produrre filmati di propaganda da parte dell'esercito tedesco (sempre se non erro), bene mi viene da chiedermi se gli studi UFA sono (o erano?) tedeschi percè la moneta presenta scritte italiane? E' vero che c'è anche scritto edizione EIA (Euro International Film) che sono studi italiani, ma, la nostra cara brigitte, non mi risulta abbia collobarato con essi o erro?

Un altra cosa che non mi è chiara è la scritta ORO al centro...io escluderei a priori che la moneta sia d'oro

Poi mi piacerebbe sapere per cosa veniva utilizzata la suddetta moneta-gettone, in che ambito? forse un casinò? o era semplicemente un gettone commemorativo?

La parola ai veterani ^^

15x8jgi.jpg

2qkuus2.jpg

Un saluto a tutti,

Trampolo

Modificato da trampolo92

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Puoi leggere questa discussione e i link presenti:

Essendo Oro un film uscito nel 1934 (l'ultimo con Brigitte Helm) il gettone e' presumibilmente di quel periodo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito di Brigitte Helm... se qualcuno ha qualche spicciolo da investire...

http://cgi.ebay.it/BRIGITTE-HELM-LATLANTIDE-MANIFESTO-ORIGINALE1EDIZ-1932_W0QQitemZ190350639169QQcmdZViewItemQQptZFilm_Stranieri?hash=item2c51c84041

Sicura rivalutazione del gettone, direi.

Bello, in pieno stile deco' .

Purtroppo in questo periodo non mi avanzano 9500 euri... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Puoi leggere questa discussione e i link presenti:

Essendo Oro un film uscito nel 1934 (l'ultimo con Brigitte Helm) il gettone e' presumibilmente di quel periodo.

Grazie mille, non avevo visto la discussione

Saluti,

Trampolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Della serie 'Pretty woman token' volevo segnalare questo pezzo che raffigura al dritto Rossana Martini, Miss Italia 1946

post-703-1264420294,02_thumb.jpg

Si tratta di un buono di 10 lire per l’acquisto di profumi o cosmetici della Gi.Vi.Emme, l’importante e storica azienda italiana di profumeria fondata a Milano nel 1900 da Giuseppe Visconti di Modrone (Gi.Vi.Emme sono le sue iniziali), conte e duca di Grazzano. Sposatosi con Carla Erba, figlia del famoso farmaceutico Carlo Erba, amministrò con cura l’industria del suocero dove venivano fabbricate le acque di Colonia. Da qui derivò la grande passione per i profumi e per la cosmesi, un hobby che presto si trasformò in un’azienda indipendente. Il “primogenito” dei suoi profumi fu Contessa Azzurra, nato nel 1916 ed anche denominato “il profumo della trincea” poiché i reduci della prima guerra mondiale lo acquistavano come dono da portare alle loro fidanzate.

Interessante il volto della miss ripreso non di profilo ma di fronte, come il viso femminile nel buono da 20 centesimi del 1906 per la Fiera di Milano.

Può darsi che questo gettone sia già stato citato su questo forum, ma forse non tutti sanno che era NC (non comune) fino al ritrovamento in una profumeria di un grosso vaso ricolmo di pezzi in buono stato. Questo ha tolto la 'N' dal grado di rarità, ma il fascino è rimasto intatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Può darsi che questo gettone sia già stato citato su questo forum...

Si, anzi ricordiamo la discussione:

...ma forse non tutti sanno che era NC (non comune) fino al ritrovamento in una profumeria di un grosso vaso ricolmo di pezzi in buono stato. Questo ha tolto la 'N' dal grado di rarità, ma il fascino è rimasto intatto.

Questa non la sapevo. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, anzi ricordiamo la discussione:

http://www.lamoneta....ss-italia-1946/

Urca, e che 'signora discussione'... M'era sfuggita.

Meglio la discussione, comunque, che una... pretty woman :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Della serie 'Pretty woman token' volevo segnalare questo pezzo che raffigura al dritto Rossana Martini, Miss Italia 1946

post-703-1264420294,02_thumb.jpg

:lol: :lol: :lol: A me l'aspetto che fa più sorridere è il rovescio, una legnosa imitazione della libertà sul rovescio del 20 cent di Bistolfi-Giorgi..."sic transit gloria swanson", come disse qualcuno, visto che siamo in argomento divistico...

http://monete-online.nomismaweb.com/12/331/regno-ditalia-vittorio-emanuele-iii-20-centesimi/

Un trionfo del più puro kitsch che mi concedo di invidiarti...complimenti! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quanto all'interessantissimo gettone di Trampolo, è davvero affascinante per qualsiasi cultore del cinema.

Brigitte Helm all'apice del fulgore divistico e la UFA ancora gloriosa produttrice di film, prima di inabissarsi definitivamente nella follia nazista. Non ho mai visto "Oro" di Karl Hartl, che mi sembra un pastrocchio fantascientifico già gravato da obblighi di propaganda, ma ricordo la Helm in tempi migliori nel ruolo della ragazza cieca in "Giglio nelle tenebre" di Pabst e in quello che l'ha consacrata a soli 19 anni come Maria e il suo doppelganger tecnologico in "Metropolis" di Fritz Lang, presentato nella grandiosa cornice dell'Ufa-Palast am Zoo nel febbraio 1927.

http://galerien.koepenick.net/displayimage.php?album=2&pos=60

http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=17234

A dispetto del suo algido fascino teutonico, molto intonato agli ideali pangermanici di "baffetto", Brigitte Helm lascia la Germania per la Svizzera dopo aver interpretato "Oro", in aperto dissenso con il regime. Per "baffetto" è un altro schiaffo al suo ideale di cinematografia, dopo la rocambolesca fuga di Fritz Lang nel 1932 e l'esilio volontario a Hollywood di Marlene Dietrich, mai digerito, particolarmente dal ministro della propaganda Gobbels che aveva per Marlene una personale infatuazione. Brigitte Helm non interpreterà più film, anche se avrà una vita agiata. Si è spenta quasi novantenne nel 1996.

Quanto al fatto che il gettone sia stato prodotto in Italia per l'uscita del film, non mi stupisce affatto, e non solo per i crescenti rapporti di amicizia tra i due regimi dopo la rovina di Weimar. La Helm era una diva molto riconosciuta e apprezzata in Italia già negli anni '20. In un vecchio portariviste stipato nella casa dei miei nonni ho ritrovato anni fa un interessante cimelio. Si tratta del primo numero della rivista di varietà "Tre" del gennaio 1930. Alla Helm sono dedicate la seconda e terza copertina e pure un bel ritratto fotografico seppiato all'interno della rivista:

IMG.jpg

IMG_0001.jpg

IMG_0002.jpg

IMG_0003.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Bellissima e malinconica donna, ricordo Metropolis, film quasi surreale capostipide della moderna Fantascienza cinematografica.

Grazie per averle postate, sei stato molto fortunato a ritrovare queste riviste.

E grazie ad Apollonia per le sempre interessanti notizie, sei un pozzo da cui attingere senza stancarsi.

Ciao a tutti Giò :)

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?