Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Flavio_bo

Domiziano Antiochia

ho recentemente seguito sul forum una discussione su una moneta simile.

A parte la contromarca che direi non dovrebbero eserci problemi ad identificare in Athena (Howgego 245), per quanto riguarda la moneta ospite se ho ben capito i preziosi suggerimenti forniti da Luigi potrebbe essere catalogata con RPC 2016 - Butcher 169 c iii, avendo il punto ad ore 3 dopo la "C".

è così?

post-7909-1263639553,28_thumb.jpg

post-7909-1263639568,4_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dimenticavo AE26 gr. 14,9

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se il pallino è a ore 3 (dalla foto non mi è chiaro, anzi sembra di vederne uno a ore 9), il riferimento al Butcher è a mio avviso 169aiii.

Per l'emissione n. 169 esistono per Butcher solo a = "large denomination", peso attorno a 14.5 g" e b = "medium denomination", peso attorno a 6.5 g.

La contromarca GIC 245 (o Howgego 245 se preferisci) è anche classificabile come Butcher 179. Si ritrova applicata solo su emissioni con ritratto imperiale e non sulle emissioni civihe.

Nel capitolo 3 del testo si legge:

Poichè compare, anche se in percentuale minima (1-2%) anche sulle monete di Augusto, Butcher conclude che queste circolassero in minima parte ancora nel periodo di Domiziano.

La stessa contromarca si ritrova su una percentuale maggiore di monete, ma non elevata, di Tiberio (6-7%) e Claudio (14-15%), mentre quelle di Nerone lo sono in misura maggiore (18% circa).

Oltre il 40% e quasi il 50% di quelle di Domiziano sono contromarcate con la figura di Atena, come è ovvio aspettarci.

Da notare che i dati si basano sulle collezioni museali esaminate dall'autore e quindi i valori assoluti tra imperatore ed imperatore possono risentire del numero di monete presenti piuttosto che dell'effettivo numero di contromarche applicate.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come sempre Luigi grazie mille per la tua competenza e disponibilità.

in effetti mi sono andato a rileggere la discussione a cui facevo riferimento e ho frainteso il collegamento imperatore <--> lettera "c" era per Domiziano Cesare e non Augusto, quindi un'altra moneta.

Per quanto riguarda il punto quello che sembra un "pallino" a ore 9 è solo un'ombra "creata" dalla scansione dello scanner, in realtà non c'è nulla.

alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?