Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
skaterghost

CONTO DEPOSITO

Risposte migliori

skaterghost

Pensando alle varie razzie ed ad alcuni interventi fatti in questi ultimi giorni, mi è venuta l'ispirazione.

Al momento è solo un idea ma parlandone con voi sono certo che potrebbe diventare qualcosa di speciale.

Mi sovviene la zecca di San Marino ad inizio anno invia ai propri abbonati/iscritti una busta in cui chiede di versare una cifra ed indicare il tipo di abbonamento a cui si è interessati pagando la cifra di riferimento.

Sulla stessa linea di pensiero mi viene in mente di raccogliere Tot euro ad inizio anno.

In pratica l'utente XY invia 150 euro e richiede l'acquisto dei 2 euro commemorativi di tutto l'anno e l'acquisto della divisionale TaldeiTali e richiede l'invio in un unica soluzione.

Con l'aggiunta di numerori utenti si può ipotizzare un sicuro abbassamento dei costi delle divisionali o dei due euro commemorativi, oppure delle seriette.

Ciò che si può perdere da una cosa del genere è l'acquisto diretto delle monete e la ricerca del pezzo/prezzo, sicuramente sarebbe un risparmio sicuro per coloro che non hanno negozi o fiere numismatiche a portata di mano.

Cosa ne pensate?????

Suggerimenti??????

Lati negativi?????

E' fattibile una simile proposta????

A voi l'ardua sentenza. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

peppinopriscosuperstar

Pensando alle varie razzie ed ad alcuni interventi fatti in questi ultimi giorni, mi è venuta l'ispirazione.

Al momento è solo un idea ma parlandone con voi sono certo che potrebbe diventare qualcosa di speciale.

Mi sovviene la zecca di San Marino ad inizio anno invia ai propri abbonati/iscritti una busta in cui chiede di versare una cifra ed indicare il tipo di abbonamento a cui si è interessati pagando la cifra di riferimento.

Sulla stessa linea di pensiero mi viene in mente di raccogliere Tot euro ad inizio anno.

In pratica l'utente XY invia 150 euro e richiede l'acquisto dei 2 euro commemorativi di tutto l'anno e l'acquisto della divisionale TaldeiTali e richiede l'invio in un unica soluzione.

Con l'aggiunta di numerori utenti si può ipotizzare un sicuro abbassamento dei costi delle divisionali o dei due euro commemorativi, oppure delle seriette.

Ciò che si può perdere da una cosa del genere è l'acquisto diretto delle monete e la ricerca del pezzo/prezzo, sicuramente sarebbe un risparmio sicuro per coloro che non hanno negozi o fiere numismatiche a portata di mano.

Cosa ne pensate?????

Suggerimenti??????

Lati negativi?????

E' fattibile una simile proposta????

A voi l'ardua sentenza. :)

Ciao Skater,

trovo la tua proposta interessante e ti assicuro che funziona al 100% visto che con una formula simile acquisto ogni anno i francobolli nuovi Italiani e i relativi fogli Marini per custodirli. Il pagamento è unico (salvo eventuali conguagli da inviare in caso di emissioni straordinarie) e viene fatto prima della prima emissione; anche la spedizione viene fatta in unica soluzione, per ottimizzare i costi e coincide con l'arrivo dell'ultima moneta emessa nell'anno.

Resto a tua completa disposizione per qualsiasi altra delucidazione che possa esserti d'aiuto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorone

Tu hai avuto molte esperienze in fatto di razzie, anche purtroppo andate male, e quindi saprai giudicare la fattibilità di una tua simile proposta. Io personalmente un'idea simile l'avevo esposta qui:

http://www.lamoneta.it/topic/55173-fattibilita-operazione-lussemburgo-2010-2-e-cc/page__view__findpost__p__581258

Io la condivido. Ma serve un regolamento a maglie molto strette. Alcuni, o forse molti, di voi si conoscono di persona perchè si sono incontrati a fiere, convegni..., ma molti altri, come il sottoscritto, sono solo un nickname. Forse poco per fidarsi?

Modificato da rorone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

ciao a tutti. Vi riposto un messaggio che ho scritto nel topic 2eu. cc 2010 ma che riguarda proprio questo argomento.

In definitiva piacerebbe anche a me partecipare ad una inizitiva del genere,

ma per essere realistici, è irrealizzabile.

---------------------------------------------

(stralcio).............

Dovrebbero essere delle emissioni mirate a commemorare degli eventi, permettendo alla gente di poter

acquistare la moneta a prezzi di zecca.

Purtroppo questo non avviene in tutti i casi ed è molto grave.

Sarebbe bello , vista la popolarità di questi 2 eu. cc, potersi aggregare in una specie di

associazione per il monitoraggio e l'acquisto , a fronte di tutte le nuove emissioni.

Purtroppo temo che sia una attività molto complessa da coordinare, e soprattutto

non è detto che le esigenze di tutti possano indurli a partecipare ad una associazione di questo tipo.

Questo andrebbe a contrastare con decisione il potere dei commercianti ,

per quanto riguarda questo tipo di monete.

Un'acquisto sistematico potrebbe portare ad un risparmio decisamente alto nell'acquiesto delle monete.

Un'annata, ad esempio la 2009, compresi folder vaticano-san marino-coin card lussemburgo,

con acquisti a prezzi di zecca o di ente di emissione, potrebbe venire a costare

anche solo 100 euro o poco più, rispetto alla rivendita attuale che non ho idea di quanto sia, ma almeno il triplo penso.

purtroppo questo temo sia utopia per vari motivi:

- se non si spende una certa cifra annuale l'idea non è attuabile

- le persone non si conoscono quindi di base non ci si fida poichè esiste in un gregge , anche di solo 50 persone,

una pecora nera...

- per avere un certo influsso negli acquisti e per limitare i costi di spedizione etc.. servono almeno un

certo numero di utenti partecipanti .Credo che il tutto possa essere quantificato nell'acquisto di almeno 3-4 rotolini

ad ogni emissione.Penso che se esistesse effettivamente una associazione (non a scopo di lucro) mirata

all'acquisto di monete commemorative per i suoi utenti , TUTTE le zecche garantirebbero l'acquisto del

quantitativo necessario all'associazione per la divisione delle monete tra i vari utenti.

La negazione dell'acquisto delle monete commemorative dal mio punto di vista sarebbe

grave poiche' non permetterebbe la corretta diffusione della moneta, soprattutto se l'associazione

garantisce la distriburzione delle monete a delle persone al prezzo di zecca e non la rivendita!

Ovviamente la richiesta deve essere in ogni caso tempestiva , cioè anticipata rispetto all'emissione della moneta.

Spero di aver chiarito come la penso, è un'idea forse utopica, ma se si potesse fare qualcosa del genere,

io sarei il primo a parteciparvi.

Ovviamente dovrebbe essere fatto un regolamento , ci devono essere uno o piu' coordinatori,

devono essere programmate bene le spedizioni (ad esempio a fine anno) etc etc etc

In definitiva mi sembra molto difficile.

Il fatto di iscriversi, comporterebbe il versamento di una quota (ad esempio 100 euro per l'anno 2010)

che verrebbe gestita dai coordinatori, e questo sarebbe il primo scoglio da superare.

----------------------------------------------------

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Caro skater come al solito hai avuto un'idea geniale, ma vediamo un po'!

lati positivi: abbassamento dei costi, la quasi sicurezza di ritrovarsi il pezzo richiesto in mano, la collaborazione fra noi utenti del Forum.

lati negativi: la possibilità di vedere le monete acquistate solo alla fine dell'anno (e la ritengo una cattiva cosa), grandezza dell'operazione (sarebbe un'opera mastodontica, centinaia di monete).

Al momento non mi viene in mente altro. Però vediamo un pò, mettiamo il caso che noi creassimo una PostePay, comune, della quale solo tu hai i dati. Sarebbe una cosa molto più fattibile se man mano che vengono effettuate le emissioni noi ricaricassimo la PostePay e si procedesse nell'operazione d'acquisto.

Poi logicamente non ti devi sobbarcare tutto tu, altrimenti diventa un lavoro, e se metti caso avevi appuntamento a Verona con il tuo commerciante e non puoi andare, se andassi io potrei acquistarle per te.

Le spedizioni sarebbe meglio, non dico di spedirle una ad una, ma che ne so, ogni mese sarebbe una cosa fattibile, credo.

Logicamente le regole ferree non dovrebbero mancare. Dovremmo creare qualcosa che ci coprisse le spalle in ogni caso e agevolando gli utenti che partecipano al Forum attivamente (non intendo 1 messaggio al giorno, ma nemmeno, come hai ricordato tu skater, "ciao io partecipo" - "ciao grazie mi sono arrivate").

Naturalmente se riuscissimo nell'impresa io sarei uno dei vostri dando la mia disponibilità ad aiutare nel caso servisse. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iselton

Come ho già detto nella discussione dei 2 euro cc, anche se sono un nuovo utente del forum io accetto di corsa qualsiasi operazione di consorzio per acquisto monete da due euro commemorative. Mi sembra un bel modo di difendersi dalla speculazione galoppante su queste monete.

Perlomeno si potrebbe fare inizialmente per le monete degli stati ordinari. Se ci mettiamo dentro San Marino e Vaticano credo che divenga ingestibile, sia dal punto di vista economico che organizzativo.

Chiaramente mi rimetto alla vostra approvazione, visto che non ho i famosi 50 messaggi che ho notato sono la base per poter essere ammessi alle varie operazioni di accumulo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

Credo che per poter ottenere risultati da una operazione del genere tutti i partecipanti dovrebbero

impegnarsi attivamente seguendo ad esempio uno stato a testa .

Per San Marino e Vaticano ovviaemnte devono essere piu' utenti a procurare le monete anche per gli altri.

E' una sorta di accumulo di monete a rotazione. Ad esempio io accumulo 3-4 rotolini in un anno,

a fine anno invio le monete ai partecipanti, i quali mi inviano le mancanti di cui io non mi sono occupato.

E' da escludere che un utente abbia la voglia di impegnarsi

in una operazione del genere da solo! E ovviamente si puo' ben capire.

Attualmente io sto cercando anche di comprare dei rotolini in modo da poter effettuare scambi

nel forum, estendendo questo ragionamento a 10 utenti per esempio, credo si possa fare.

Quindi cio' che proporrei io è che chi vuole partecipare si propone per acquistare un rotolino di uno stato

+ ad esempio qualche monete di s. marino e vaticano.

Il tutto spendendo una cifra ben concordata

(ad esempio 1 rotolino 56 euro + 3 vaticani 14x3 euro = tot 98 + spediz

cosi' facendo chi alla fine dell'anno avrà fatto il proprio compito ovviamente potrà spedire le

monete agli altri utenti, e riceverle.

E' un sistema complesso ma la mia mente malsana per ora ha partorito solo questa cosa

per evitare che una persona si sobbarchi tutto il lavoro.

Se raccogliamo adesioni e la cosa parte, potrei mettere il rotolino lussemburghese 2010 a disposizione

degli altri utenti che parteciperanno.

E' una sorta di accumulo di monete da mettere a disposizione, di chi poi a sua volta le mette a disposizione degli

utenti che si iscrivono.

La mia è solo una proposta per ora , chiedo pero' agli organizzatori del forum , che se nel caso

vogliamo farla partire, se è gestibile all'interno del forum o va fatta esternamente.

Di importanza fondamentale è richiedere una iscrizione a questa iniziativa perche' carta canta

se uno prende l'impegno allora lo deve perseguire.

In pratica uno non deve dare i soldi a nessuno , ma semplicemente accumula delle monete.

Arrivati a fine anno, se rispetta cio' che ha dichiarato , riceverà l'equivalente

delle monete mancanti che non ha seguito durante l'anno .

Mi sembra semplice se si trovano almeno 10 persone interessate secondo me si puo ' tentare....

ciao

Caro skater come al solito hai avuto un'idea geniale, ma vediamo un po'!

lati positivi: abbassamento dei costi, la quasi sicurezza di ritrovarsi il pezzo richiesto in mano, la collaborazione fra noi utenti del Forum.

lati negativi: la possibilità di vedere le monete acquistate solo alla fine dell'anno (e la ritengo una cattiva cosa), grandezza dell'operazione (sarebbe un'opera mastodontica, centinaia di monete).

Al momento non mi viene in mente altro. Però vediamo un pò, mettiamo il caso che noi creassimo una PostePay, comune, della quale solo tu hai i dati. Sarebbe una cosa molto più fattibile se man mano che vengono effettuate le emissioni noi ricaricassimo la PostePay e si procedesse nell'operazione d'acquisto.

Poi logicamente non ti devi sobbarcare tutto tu, altrimenti diventa un lavoro, e se metti caso avevi appuntamento a Verona con il tuo commerciante e non puoi andare, se andassi io potrei acquistarle per te.

Le spedizioni sarebbe meglio, non dico di spedirle una ad una, ma che ne so, ogni mese sarebbe una cosa fattibile, credo.

Logicamente le regole ferree non dovrebbero mancare. Dovremmo creare qualcosa che ci coprisse le spalle in ogni caso e agevolando gli utenti che partecipano al Forum attivamente (non intendo 1 messaggio al giorno, ma nemmeno, come hai ricordato tu skater, "ciao io partecipo" - "ciao grazie mi sono arrivate").

Naturalmente se riuscissimo nell'impresa io sarei uno dei vostri dando la mia disponibilità ad aiutare nel caso servisse. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

otrebor

Questa iniziativa di skater mi sembra a dir poco fantastica.

In definitiva mi sembra molto difficile.

Il fatto di iscriversi, comporterebbe il versamento di una quota (ad esempio 100 euro per l'anno 2010)

che verrebbe gestita dai coordinatori, e questo sarebbe il primo scoglio da superare.

Non riesco a capire questa tua affermazione.....!!!!!! non sarebbe la prima volta che mettiamo i nostri soldi in mano a coordinatori di operazioni/razzie destinate al reperimento di monete per gli utenti del forum e non ci sono mai stati problemi....nessun coordinatore e' mai fuggito col gruzzoletto :D

Caro skater come al solito hai avuto un'idea geniale, ma vediamo un po'!

lati negativi: la possibilità di vedere le monete acquistate solo alla fine dell'anno (e la ritengo una cattiva cosa), grandezza dell'operazione (sarebbe un'opera mastodontica, centinaia di monete).

Logicamente le regole ferree non dovrebbero mancare. Dovremmo creare qualcosa che ci coprisse le spalle in ogni caso e agevolando gli utenti che partecipano al Forum attivamente (non intendo 1 messaggio al giorno, ma nemmeno, come hai ricordato tu skater, "ciao io partecipo" - "ciao grazie mi sono arrivate").

Anche per me non sarebbe una cosa positiva ricevere le monete alla fine dell'anno inoltre ci dovrebbero essere regole ferre decise dall'organizzatore. in fondo e' lui che si adopera per la buona riuscita dell'operazione.

Credo che per poter ottenere risultati da una operazione del genere tutti i partecipanti dovrebbero

impegnarsi attivamente seguendo ad esempio uno stato a testa .

Per San Marino e Vaticano ovviaemnte devono essere piu' utenti a procurare le monete anche per gli altri.

E' una sorta di accumulo di monete a rotazione. Ad esempio io accumulo 3-4 rotolini in un anno,

a fine anno invio le monete ai partecipanti, i quali mi inviano le mancanti di cui io non mi sono occupato.

E' da escludere che un utente abbia la voglia di impegnarsi

in una operazione del genere da solo! E ovviamente si puo' ben capire.

Attualmente io sto cercando anche di comprare dei rotolini in modo da poter effettuare scambi

nel forum, estendendo questo ragionamento a 10 utenti per esempio, credo si possa fare.

Quindi cio' che proporrei io è che chi vuole partecipare si propone per acquistare un rotolino di uno stato

+ ad esempio qualche monete di s. marino e vaticano.

Il tutto spendendo una cifra ben concordata

(ad esempio 1 rotolino 56 euro + 3 vaticani 14x3 euro = tot 98 + spediz

cosi' facendo chi alla fine dell'anno avrà fatto il proprio compito ovviamente potrà spedire le

monete agli altri utenti, e riceverle.

E' un sistema complesso ma la mia mente malsana per ora ha partorito solo questa cosa

per evitare che una persona si sobbarchi tutto il lavoro.

Se raccogliamo adesioni e la cosa parte, potrei mettere il rotolino lussemburghese 2010 a disposizione

degli altri utenti che parteciperanno.

E' una sorta di accumulo di monete da mettere a disposizione, di chi poi a sua volta le mette a disposizione degli

utenti che si iscrivono.

La mia è solo una proposta per ora , chiedo pero' agli organizzatori del forum , che se nel caso

vogliamo farla partire, se è gestibile all'interno del forum o va fatta esternamente.

Di importanza fondamentale è richiedere una iscrizione a questa iniziativa perche' carta canta

se uno prende l'impegno allora lo deve perseguire.

In pratica uno non deve dare i soldi a nessuno , ma semplicemente accumula delle monete.

Arrivati a fine anno, se rispetta cio' che ha dichiarato , riceverà l'equivalente

delle monete mancanti che non ha seguito durante l'anno .

Mi sembra semplice se si trovano almeno 10 persone interessate secondo me si puo ' tentare....

ciao

Su questa tua idea non mi trovo d'accordo per il semplice fatto che ci sarerbbe un enorme giro di posta!!!!!! troppi soldi inutili....non la vedo proprio fattibile.

Secondo me, chiaramente se c'e' la possibilita' e la voglia, e' molto meglio che una persona si occupi del reperimento delle monete e poi le spedisca a chi ne ha fatto richiesta. i tempi di spedizione potrebbero essere decisi man mano......mensili , trimestrali......dipende anche da quante monete vengono emesse in quel periodo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skaterghost

Al momento credo sia improprio parlare di monete di San Marino e Vaticano, queste monete sono particolari e non credo ci sia la possibilità di un acquisto collettivo per queste monete.

Ognuno ha le sue idee naturalmente e ci mancherebbe.

Io penso che l'unico vincolo, capace di evitare problemi in questo tipo di operazioni, sia il denaro.

Mi spiego con un esempio, io acquisto 4 rotolini da 2 euro 2010 del Lussemburgo e li metto a disposizione del forum, tu metti a disposizione del forum altri 4 rotolini da 2 euro ad esempio italiani, mi spieghi come facciamo a fare uno scambio alla pari, sicuramente ne uscirà fuori una trattativa e questo fattore complicherà il buon esito dell'operazione.

Faccio un esempio reale, io ho deciso di fare la razzia del 2 euro comm. spagnolo, del 2 euro comm tedesco enrambi in uscita a fine gennaio in questo caso ad inizio febbraio avrei già finito la mia razzia ricevuto i soldi e spedito le monete, invece ho voluto aggiungere la moneta slovena in uscita ad aprile/maggio. Tutti e voglio ripetere tutti coloro che mi hanno contattato mi hanno chiesto l'importo per il pagamento immediato, tutti sanno che in questo momento mi danno i loro soldi per avere le monete solamente a maggio, questo è segno di stima nei miei confronti che io contraccambierò sicuramente.

Un'altro esempio è l'operazione Cipro 2009, iniziata a settembre 2009 e terminata a gennaio 2010, anche in questo caso è filato tutto liscio, nessun ripensamente e tutti coloro che hanno partecipato hanno pagato la loro quota in anticipo e hanno aspettato 3 mesi prima di ricevere le monete.

Se io invece di chiedere loro solo l'importo delle 3 monete, chiedo invece un importo forfettario diciamo di X euro, e nel frattempo esce la moneta italiana e la moneta maltese, sarei in grado benissimo di aggiungere queste monete a quelle che mi sono già state ordinate, evitando così un doppio pagamento da parte dell'utente evitando così due invii differenti.

Al termine dell'operazione io spedirò tutte le monete e renderò il denaro rimasto, oppure se l'utente non è più interessato alle monete mi chiederà la spedizione delle monete già acquistate e il rimborso dei soldi rimasti.

La gestione è abbastanza complicata, l'acquisto di 1400 monete per il forum l'ho già portato a termine e direi con ottimi risultati, è chiaro che una cosa del genere comporta molto tempo a disposizione e ci vorrebbe un aiutino nella gestione, ma vi garantisco che i risultati saltano fuori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Te l'ho già detto skater, non avrei nessun problema ad aiutarti se questo comporterebbe spostamenti e partecipazione ad eventuali convegni. Poi non è neppure che stiamo lontanissimo, in fondo 2 ore di auto non sono molte, perciò nel caso potrei anche venire a farti visita e consegnarti a mano le mie eventuali razzie.... :)

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

Sul fatto che uno o pochi utenti possano gestire gli acquisti certo è fattiblissimo,

è chiaro che bisogna avere tempo e voglia da dedicarci e per questo non posso che elegiarti per quello che fai e ringraziarti.

Per il discorso degli acquisti che proponevo io la cosa è semplicissima:

se si aderisce e si dichiara di acquistare il lotto di monete da mettere a disposizione del "circolo" ,

di dichiara che cosa si compra ed a che prezzo, dopo ogni acquisto.

Il fattore "mercato" è assolutamente ininfluente, in quanto anche se una moneta comprata a 2 euro arriva

a fine anno a valerne 10-15, non importa, perchè cio' che conta è quello che sono state pagate

alla zecca.

Alla fine dell'annata, pero' , dopo la suddivisione, tutti i partecipanti avranno una moneta di ogni tipo,

e per un collezionista vero penso che sia questo il fatto importante.

Se non è cosi , allora cade tutto il discorso.

E' ovvio che da parte di tutti i partecipanti è necessaria correttezza ed adempimento dell'impegno.

Per il discorso spedizioni , sono invece d'accordo che i costi salgono un po'.

Ipotizza che si forma un giro di 10 persone che acquistano.

Alla fine dell'anno per farmele spedire da ognuno, devo pagare almeno 9 spedizioni , che per raccomandata

sono 45 euro totali.

C'è però un metodo per risparmiare su queste spedizioni. Diciamo che comprano sempre in 10.

In 9 spediscono ad uno solo tutto il materiale , il quale rispedisce

a tutti gli interessati suddividendo l'annata correttamente!

Cosi facendo il numero di spedizioni diventa 9 + 9 = 18 , cioè 90 euro / 10 = 9 euro a testa.

Accettabile.

Per il discorso San Marino e Vaticano.. invece, è proprio su quello che si puo' risparmiare parecchi soldi.

Mettere in piedi tutto questo per risparmiare pochi euro l'anno

non ha senso secondo me.

Quello che si andrebbe ad evitare è che il collezionista si veda costretto a comprare in negozio o su Ebay ,

a causa della mancanza di tempo di seguire le emissioni dei commemorativi,

che nel futuro prevedo saranno sempre di più...

Al momento credo sia improprio parlare di monete di San Marino e Vaticano, queste monete sono particolari e non credo ci sia la possibilità di un acquisto collettivo per queste monete.

Ognuno ha le sue idee naturalmente e ci mancherebbe.

Io penso che l'unico vincolo, capace di evitare problemi in questo tipo di operazioni, sia il denaro.

Mi spiego con un esempio, io acquisto 4 rotolini da 2 euro 2010 del Lussemburgo e li metto a disposizione del forum, tu metti a disposizione del forum altri 4 rotolini da 2 euro ad esempio italiani, mi spieghi come facciamo a fare uno scambio alla pari, sicuramente ne uscirà fuori una trattativa e questo fattore complicherà il buon esito dell'operazione.

Faccio un esempio reale, io ho deciso di fare la razzia del 2 euro comm. spagnolo, del 2 euro comm tedesco enrambi in uscita a fine gennaio in questo caso ad inizio febbraio avrei già finito la mia razzia ricevuto i soldi e spedito le monete, invece ho voluto aggiungere la moneta slovena in uscita ad aprile/maggio. Tutti e voglio ripetere tutti coloro che mi hanno contattato mi hanno chiesto l'importo per il pagamento immediato, tutti sanno che in questo momento mi danno i loro soldi per avere le monete solamente a maggio, questo è segno di stima nei miei confronti che io contraccambierò sicuramente.

Un'altro esempio è l'operazione Cipro 2009, iniziata a settembre 2009 e terminata a gennaio 2010, anche in questo caso è filato tutto liscio, nessun ripensamente e tutti coloro che hanno partecipato hanno pagato la loro quota in anticipo e hanno aspettato 3 mesi prima di ricevere le monete.

Se io invece di chiedere loro solo l'importo delle 3 monete, chiedo invece un importo forfettario diciamo di X euro, e nel frattempo esce la moneta italiana e la moneta maltese, sarei in grado benissimo di aggiungere queste monete a quelle che mi sono già state ordinate, evitando così un doppio pagamento da parte dell'utente evitando così due invii differenti.

Al termine dell'operazione io spedirò tutte le monete e renderò il denaro rimasto, oppure se l'utente non è più interessato alle monete mi chiederà la spedizione delle monete già acquistate e il rimborso dei soldi rimasti.

La gestione è abbastanza complicata, l'acquisto di 1400 monete per il forum l'ho già portato a termine e direi con ottimi risultati, è chiaro che una cosa del genere comporta molto tempo a disposizione e ci vorrebbe un aiutino nella gestione, ma vi garantisco che i risultati saltano fuori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Alla fine dell'annata, pero' , dopo la suddivisione, tutti i partecipanti avranno una moneta di ogni tipo,

e per un collezionista vero penso che sia questo il fatto importante.

Se non è cosi , allora cade tutto il discorso.

E' ovvio che da parte di tutti i partecipanti è necessaria correttezza ed adempimento dell'impegno.

Vado O.T. ma a mio avviso uno sceglie le monete che vuole collezionare, perciò non esiste un collezionista finto (che non colleziona tutto) e qua chiudo l'O.T. :)

Per il discorso San Marino e Vaticano.. invece, è proprio su quello che si puo' risparmiare parecchi soldi.

Mettere in piedi tutto questo per risparmiare pochi euro l'anno

non ha senso secondo me.

Quello che si andrebbe ad evitare è che il collezionista si veda costretto a comprare in negozio o su Ebay ,

a causa della mancanza di tempo di seguire le emissioni dei commemorativi,

che nel futuro prevedo saranno sempre di più...

Per San Marino e Vaticano dovremmo avere iscritti alle liste con materiale plurimo che mettono a disposizione del Forum le eccedenze e dubito che una cosa del genere possa accadere, prima di tutto per la quantità, e poi perchè io per primo non chiederei mai ad un iscritto di regalarmi una sua eccedenza, sarebbe troppo.

E poi inserendo anche questi sai quanti "mordi e fuggi" ci sarebbero nel Forum....;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skaterghost

Per San Marino e Vaticano dovremmo avere iscritti alle liste con materiale plurimo che mettono a disposizione del Forum le eccedenze e dubito che una cosa del genere possa accadere, prima di tutto per la quantità, e poi perchè io per primo non chiederei mai ad un iscritto di regalarmi una sua eccedenza, sarebbe troppo.

E poi inserendo anche questi sai quanti "mordi e fuggi" ci sarebbero nel Forum....;)

Il mio pensiero è identico al tuo, non posso far altro che quotarti.

Per acquistare direttamente dal Vaticano bisogna essere un'associazione numismatica no profit, o "circolo" .

Nel caso in cui San Marino o il Vaticano ci invia 10 monete e le richieste sono di 50 pezzi a chi andrebbero le dieci monete?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

a causa della mancanza di tempo di seguire le emissioni dei commemorativi,

che nel futuro prevedo saranno sempre di più...

Scusa ma quanto tempo richiedono ?? ne escono normalmente 6/7 annualmente e si conosce sempre l'emissione con mesi di anticipo.

Secondo me il problema principale non è il tempo richiesto, ma la disponibilità economica, per questo ritengo siano importanti iniziative di questo genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73

Ancora una volta tanto di cappello all'amico Skater, fonte inesauribile di idee.

Ben vengano queste iniziative che permettono ai collezionisti di acquistare delle monete a prezzi competitivi.

Per quanto riguarda l'organizzazione non mi permetto di dare nessun consiglio a Skater.

Se posso esprimere un'opinione, ritengo che l'operazione debba essere svolta da massimo un paio di utenti e debbano essere fissate regole ben precise, a prova di contestazione.

Vedo anch'io poco fattibile che nell'operazione rientrino anche Vaticano e San Marino.

un saluto

Diabolik73

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

l'iscrizione alle liste permette di acquistare credo fino a 3 monete vaticane.

mentre per san marino non so esattamente ma credo anche li' .

Se uno che partecipa a questa "raccolta" è ne acquista 3, le pagherà 14 euro l'una,

mentre 12 euro l'una per san marino.

Se si aderisce ad esempio in 10 a questa iniziativa è ovvio che vanno fatti almeno 3-4 acquisti , cioè

chi puo' le acquista e le tiene per l'iniziativa.

E' una questione di mentalità e correttezza .

Se l'obiettivo è quello di recuperare tutta l'annata per poi dividerla equamente tra i partecipanti,

non vedo dove sorgono le difficoltà.

E' chiaro che se uno aderisce ad una iniziativa del genere, in caso di mancamento della consegna delle monete ,

dovrà essere escluso dal giro.

Poi chi ha detto che qualcuno deve regalare qualcosa a qualcun'altro?

Ripeto: il valore di mercato non conta nulla, ma solo i valore di acquisto alla zecca.

E' una questione di essere abbastanza intelligenti per portare a termine una operazione del genere.

Quello che sto dicendo è che , se si partisse con questa iniziativa,

deve essere:

- a numero chiuso e ben definito

- ogni utente deve dire cosa è in grado di comprare

- una volta comprato deve segnalare se li ha recuperati per tutti

- c'è da lavorare bene per garantire l'acquisto di tutti i due euro cc in modo da evitare buchi nell'annata.

Il processo è semplice:

1-esce un nuovo cc

2- uno o piu utenti acquistano e mettono a disposizione le monete, ovviamente non di piu del necessario!

2 bis- io, se partecipo all'iniziativa, e so che per quella emissione ci sono già alcuni che stanno comprando,

non mi interesso a quell'acquisto in particolare

3- si cicla cosi' su tutte le emissioni

4- a fine anno , ovviamente c'è chi avrà speso di piu' e chi meno.

Credo che sia una questione di buon senso e logica far quadrare i conti, soprattutto se ballano pochi euri.

Per il discorso spedizioni ovviamente c'è da trovare il sistema giusto per diminuire i costi, ma si puo' trovare.

Credo che comunque, almeno per come la penso io,

la cosa è fattbiile se questo gruppo è limitato ad una decina di persone con gli stessi obiettivi per l'annata 2010.

Ovvero avere a fine anno tutte le commemorative 2 euro.

Non credo che escludendo le vaticano-san marino-lussemburgo- monaco- etcc

valga la pena di partire con una iniziativa del genere, poichè il risparmio negli acquiesti

sarebbe relativamente basso, quantificabile in 20-30 euro all'anno ...

piu' o meno.

Mentre con le san marinesi-vaticano etc.. la questione cambia......

Vado O.T. ma a mio avviso uno sceglie le monete che vuole collezionare, perciò non esiste un collezionista finto (che non colleziona tutto) e qua chiudo l'O.T. :)

Per San Marino e Vaticano dovremmo avere iscritti alle liste con materiale plurimo che mettono a disposizione del Forum le eccedenze e dubito che una cosa del genere possa accadere, prima di tutto per la quantità, e poi perchè io per primo non chiederei mai ad un iscritto di regalarmi una sua eccedenza, sarebbe troppo.

E poi inserendo anche questi sai quanti "mordi e fuggi" ci sarebbero nel Forum....;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73

l'iscrizione alle liste permette di acquistare credo fino a 3 monete vaticane.

mentre per san marino non so esattamente ma credo anche li' .

a me questi dati non risultano.

Per quanto riguarda il Vaticano la quantità ordinabile è preassegnata dall'UFN.

Quasi tutti gli abbonati hanno un'assegnazione di n°1 moneta da 2 euro /divisionale tranne i clienti pre-euro ai quali è stato confermato il quantitativo che acquistavano in precedenza.

Per quanto riguarda San Marino ad ogni abbonato viene data la possibilità di acquistare n°1 moneta da 2 euro/divisionale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

l'iscrizione alle liste permette di acquistare credo fino a 3 monete vaticane.

mentre per san marino non so esattamente ma credo anche li' .

Non è così !!

Almeno nel mio caso, a me viene assegnata una sola moneta commemorativa sia da San Marino che dal Vaticano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skaterghost

Tu dici che, servirebbero una decina di persone per fare il lavoro, in questi ultimi due anni solo 3/4 persone, per quello che mi posso ricordare, hanno effettuato razzie (hellnight, zavatha, Rossano62 ed io) in questi giorni anche superbubu manda in porto un'altra razzia, non ci sono molte persone che abbiano lo spirito, la voglia, il tempo per consentire un lavoro simile.

Vaticano e San Marino danno un massimo di 1 moneta a testa, è un utopia pensare che qualcuno dia la propria moneta, anche nel caso sia doppia, a disposizione del forum.

Modificato da skaterghost

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorone

l'iscrizione alle liste permette di acquistare credo fino a 3 monete vaticane.

mentre per san marino non so esattamente ma credo anche li' .

Se uno che partecipa a questa "raccolta" è ne acquista 3, le pagherà 14 euro l'una,

mentre 12 euro l'una per san marino.

Se si aderisce ad esempio in 10 a questa iniziativa è ovvio che vanno fatti almeno 3-4 acquisti , cioè

chi puo' le acquista e le tiene per l'iniziativa.

E' una questione di mentalità e correttezza .

Se l'obiettivo è quello di recuperare tutta l'annata per poi dividerla equamente tra i partecipanti,

non vedo dove sorgono le difficoltà.

E' chiaro che se uno aderisce ad una iniziativa del genere, in caso di mancamento della consegna delle monete ,

dovrà essere escluso dal giro.

Poi chi ha detto che qualcuno deve regalare qualcosa a qualcun'altro?

Ripeto: il valore di mercato non conta nulla, ma solo i valore di acquisto alla zecca.

E' una questione di essere abbastanza intelligenti per portare a termine una operazione del genere.

....

Mentre con le san marinesi-vaticano etc.. la questione cambia......

Mi spiace mandare in frantumi le tue speranze per San Marino, Vaticano e Monaco: o entri nei loro canali ufficiali di distribuzione, e ricevi SOLO un pezzo per tipologia di emissione oppure devi acquistare da venditori privati o professionisti. Tutte le discussioni riguardo acquisti collettivi per emissioni di queste "nazioni" sono una chimera.

Fa eccezione l'ultima emissione di FdC di Monaco, in cui un unico acquirente aveva "diritto" all'acquisto di 3 divisionali. Ma chiunque ne abbia acquistate 3, non le viene di certo a spartire con il primo che passa come il sottoscritto dopo essersi sobbarcato l'assalto al Principato...

Modificato da rorone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Non credo che escludendo le vaticano-san marino-lussemburgo- monaco- etcc

valga la pena di partire con una iniziativa del genere, poichè il risparmio negli acquiesti

sarebbe relativamente basso, quantificabile in 20-30 euro all'anno ...

piu' o meno.

Mentre con le san marinesi-vaticano etc.. la questione cambia......

Si ma dicendo a questa maniera cadono tutti i discorsi fatti in questi giorni. Non si tratta di risparmiare 20-30€, ma il non dare spago ai prezzi "fuori fase". Non importa se noi siamo una goccia nel mare, ma almeno noi saremmo riusciti a creare una cosa impensabile fino a poco tempo fa. E chissà se poi in futuro altri Forum Europei non ci copino....rolleyes.gif

Oltre alle commemorative poi non è detto che non vengano inserite seriette o divisionali, come accaduto in passato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorone

...

Non credo che escludendo le vaticano-san marino-lussemburgo- monaco- etcc

valga la pena di partire con una iniziativa del genere, poichè il risparmio negli acquiesti

sarebbe relativamente basso, quantificabile in 20-30 euro all'anno ...

piu' o meno.

.....

Io ho partecipato all'ultimo acquisto collettivo di skaterghost e sono semplicemente soddisfatto degli acquisti e del risparmio e non posso non ammirare e lodare la dedizione, la pazienza e la gentilezza dimostratami.

Posso solo azzardare un possibile risparmio rispetto agli acquisti che ho fatto grazie a skater, ma anche se minimo, boh forse 20 euro boh, ho avuto tutto quello che ho richiesto e la cifra che ho risparmiato la spendo già ora per il 2010.

Per me ne è valsa la pena. ;)

Sa skater quanto l'ho fatto penare e sono stato l'ultimo cui a dovuto inviare le monete e sono già contento di sapere che, purtroppo per lui, mi ha di nuovo incluso nella sua "lista". :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorone

Si ma dicendo a questa maniera cadono tutti i discorsi fatti in questi giorni. Non si tratta di risparmiare 20-30€, ma il non dare spago ai prezzi "fuori fase". Non importa se noi siamo una goccia nel mare, ma almeno noi saremmo riusciti a creare una cosa impensabile fino a poco tempo fa. E chissà se poi in futuro altri Forum Europei non ci copino....rolleyes.gif

Oltre alle commemorative poi non è detto che non vengano inserite seriette o divisionali, come accaduto in passato.

Ho pensato la stessa cosa, ma non ho fatto a tempo a rispondere.

Quindi, mi associo. Meglio unirsi per sottrarsi al mercat o della speculazione, fosse anche per poco. :beerchug:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

ok scusate non ero al corrente di questa cosa..

io sono iscritto da poco alle liste UFN quindi non ho esperienza diretta.

In passato ai miei zii arrivava il modulo per ordinazione,

quiindi credo che ad esempio per il famoso GMG 2005, visto che l'hanno regalato anche a me,

semplicemente hanno acquistato più pezzi in Vaticano direttamente li', perche' spesso sono a Roma.

Oppure semplicemente hanno richiesto piu' pezzi che sono stati concessi,

ma non ho idea se i regolamenti sono cambiati.

Penso che per posta effettivamente ci sia questo limite , cioè viene spedito solo un pezzo per ogni utente.

Per ora il mio discorso in effetti è di difficile applicazione su Vaticano e San Marino.

Forse presentandosi come "Associazione numismatica ", vengono concessi anche 10 pezzi...

in Vaticano non penso siano cosi' stretti di mentalità da non concedere tot pezzi ad una associazione , soprattutto

se registrata (che però va fondata nel caso...........)

Tutto è possibile , basta volerlo...

Comunque rimango sintonizzato, se questa cosa evolve io penso di partecipare volentieri.

ciao

Non è così !!

Almeno nel mio caso, a me viene assegnata una sola moneta commemorativa sia da San Marino che dal Vaticano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ogarlo

Quindi, mi associo. Meglio unirsi per sottrarsi al mercat o della speculazione, fosse anche per poco. :beerchug:

Credo che l'ipotesi proprosta sia semplicemente splendida ma allo stesso tempo "mostruosa". Credo che la mole di lavoro sarebbe davvero tanta e che sebbene gratificati da un lavoro straordinario e da una gioia immensa nel controbattere la speculazione dei commercianti finirebbe per divenire uno sforzo immane. Forse, la butto lì, potremmo selezionare una serie di emissioni o di paesi che presentano delle condizioni di accesso complesse o difficili, tralasciando semmai quelli che offrono già un servizio semplice e a costi contenuti, creare ciòè una lista di emissioni su cui concentrare gli sforzi.

Per quanto mi riguarda posso solo mettere a disposizione un po' del mio risicato tempo, ma se c'è l'idea di partire con l'iniziativa, ci sto! Eccome se ci sto!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×