Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
min_ver

Quale delle due?

Salve a tutti

dovendo consigliare a un facoltoso conoscente un investimento di circa 30-32 mila euro in uno tra due dei pezzi più ambiti di Vittorio Emanuele III quale scegliereste tra il 20 lire 1902 (ancoretta o senza) e il 100 Lire 1937? Sono due monete che non hanno grande valore storico nè particolari attrattive artistiche a mio avviso, ma analizzatele dal punto di vista dell'avvenire economico per questa volta.

Grazie dei pareri

Max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io propenderei per il 100 lire 1937 in quanto fa tipologia a se stante e quindi dovrebbe garantire una maggiore tenuta per quello che riguarda il valore nel tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, io invece sono dell'idea che si presti meglio il 20 L 1902.

Perchè oltre ad essere inclusa nella collezione di VEIII fa anche tipologia come Marengo.

Attenzione che adesso credo bisogna spulciare molto per trovarla a quel prezzo ormai spesso si attesta piu' vicino a i 40.000€.

giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Anche io opterei per il 20 lire 1902.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io invece, in pura ottica d'investimento, gli consiglierei di acquistare più pezzi diversi di valore che va dai 500 ai 3000€, piuttosto che il singolo di grandissimo valore.

Tra le due, per puro gusto personale, preferisco il marengo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come la maggior parte opterei per il 20 lire 1902... pero' come dice monetaio preferirei prendere più monete di valore attorno ai 3000 euro che prenderne una di valore economico cosi alto :D

Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io invece, in pura ottica d'investimento, gli consiglierei di acquistare più pezzi diversi di valore che va dai 500 ai 3000€, piuttosto che il singolo di grandissimo valore.

Tra le due, per puro gusto personale, preferisco il marengo.

io avrei fatto lo stesso identico ragionamento..... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io invece, in pura ottica d'investimento, gli consiglierei di acquistare più pezzi diversi di valore che va dai 500 ai 3000€, piuttosto che il singolo di grandissimo valore.

Tra le due, per puro gusto personale, preferisco il marengo.

Condivido

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marengo, marengo

Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quoto Monetaio, comunque tra le due direi il marengo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marengo 1902..Però, che belle sommette..ph34r.gif

Saluti,

Fuf.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Io invece, in pura ottica d'investimento, gli consiglierei di acquistare più pezzi diversi di valore che va dai 500 ai 3000€, piuttosto che il singolo di grandissimo valore.

Tra le due, per puro gusto personale, preferisco il marengo.

Concordo con Pino,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Senza dubbio il marengo del 1902 con una piccola preferenza per quello senza ancoretta.

Roan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche per me il marengo bella monetazionewink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io invece, in pura ottica d'investimento, gli consiglierei di acquistare più pezzi diversi di valore che va dai 500 ai 3000€, piuttosto che il singolo di grandissimo valore.

Tra le due, per puro gusto personale, preferisco il marengo.

Io tra le due, per puro gusto personale, preferisco il 100 lire 1937. :D

Per il resto del discorso sono d'accordo con Monetaio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per i consigli

Il conoscente in questione, un caro amico di famiglia, in realtà è un grosso collezionista. Tra gli aurei di Vittorio Emanuele III, per intenderci, gli mancano soltanto questi due pezzi (o tre volendo considerare il marengo con o senza ancoretta oro Eritrea). Anche lui è orientato sul 20 Lire 1902 (una delle due versioni) anche se, concordo, sembra difficile da trovare a meno di 35-37.000 euro in FDC. E gli esemplari in BB o SPL (causa tesaurizzazione immediata) sono quasi meno reperibili di quelli in stato zecca.

Vedremo se la caccia sarà fruttuousa

Max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 100 lire del 1937 e' disponibile presso la NLM e suppongo un sostanziale sconto sia sempre riservato ai clienti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 100 lire del 1937 e' disponibile presso la NLM e suppongo un sostanziale sconto sia sempre riservato ai clienti

Sì, c'è uno sconto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io propenderei per l'ancoretta! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Concordo con Pino,

concordo anche io..

Perchè non un mezzo marengo dei reali presidi dell'Emilia?

Modificato da Piacentine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

concordo anche io..

Perchè non un mezzo marengo dei reali presidi dell'Emilia?

Perchè il poveraccio lo possiede già, e anche in q FDC. Gli manca il 20 Lire di Bologna ma dinanzi a questo anche lui prima di procedere, si ferma, riflette e poi rimanda....:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè il poveraccio lo possiede già, e anche in q FDC. Gli manca il 20 Lire di Bologna ma dinanzi a questo anche lui prima di procedere, si ferma, riflette e poi rimanda....:)

Eh già, poveraccio... :lol:

Io propenderei per le 100 lire 1937.

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè il poveraccio lo possiede già, e anche in q FDC. Gli manca il 20 Lire di Bologna ma dinanzi a questo anche lui prima di procedere, si ferma, riflette e poi rimanda....:)

Magari tutti i poveracci se lo potessero permettere..... :P :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?