Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
DarkShrine

Finalmente la nobiliLItas! identificazione

Salve a tutti, vorrei identificare con precisione questa monete in argento(o mistura con buona parte d'argento) di alfonso II d'este e al retro la NobiliLItas(doppia LI come credo errore di battitura)

Finalmente son riuscito a farle una foto ^_^

post-7831-1264691371,69_thumb.jpg

Andre

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

post-7831-1264691401,9_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è una moneta che non dovrebbe esistere? °_° nessuno che riesca a darmi un'indicazione? ho cercato anch'io pressoche ovunque...

Andre

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' un sesino di Reggio Emilia per Alfonso II d'Este, in mistura, con al dritto l'unicorno seduto. Non riesco a vedere se è la variante col ramo d'alloro dietro all'unicorno, cmq la classificazione dovrebbe essere questa:

D/ ALF II DVX REGII V, unicorno seduto

R/ NOBILITAS ESTENSIS Aquila spiegata

La variante senza ramo d'alloro è catalogata al MIR al n. 1347, quella col ramo d'alloro al 1348, entrambe classificate R.

Se ricordo bene qualche settimana fa ne era stato postato un esemplare similare sul forum, se provi a cercare dovresti trovarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cecando cercando ero riuscito a trovare la discussione ma non mi convinceva il fatto che su tutti gli esemplari che ho visto è sempre presente il ramo d'alloro e non ha mai l'errore di doppia battitura(LI) che c'è sul mio, oltre alla posizione differente dell'unicorno!

che conservazione attribuiresti alla moneta? e per quanto riguarda l'errore?

Nel frattempo ti ringrazio :)

Andre

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, l'errore è un classico salto di conio, abbastanza normale per monete battute a martello. Su questo genere di monete viene considerato una difettosità, non una particolarità da ricercare. Per quanto riguarda la conservazione mi parte attorno all'MB, che immagino sia nella media per questo tipo monetale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?