Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
odjob

Foto pubblicate

Risposte migliori

odjob

Salute

se un appassionato di Numismatica entrasse in possesso di monete che sono state precedentemente pubblicate in un libro non marchiato SIAE,e decidesse poi di pubblicare le medesime con altre foto,diverse da quelle del primo libro ,commetterebbe reato ?

Inoltre volevo sapere se i diritti di copyright valgono solo per i libri SIAE.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Il proprietario di una moneta è libero di fotografarla e pubblicarla, indipendentemente da precedenti pubblicazioni. Diverso discorso per le foto dove bisogna tenere conto dei diritti d'autore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaPD

Aggiungerei che un libro non deve essere marchiato SIAE per essere coperto da diritti d'autore. Di fatto lo è ogni opera d'ingegno, anche se deve essere ancora pubblicata. Se le monete sono tue puoi fare quello che vuoi: per esempio se io volessi pubblicare le foto di monete che sono state mie e poi ho venduto, non penso che l'attuale possessore possa rivalersi su di me, in quanto erano di mia proprietà quando ho scattato le foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rickkk

Le foto sono di per se opere d'ingegno e coperte dal copyright, in Italia e anche all'estero.

Ci sono case d'asta che per accordi con il committente non dispongono dei diritti delle foto dei cataloghi che loro stesse hanno commissionato,

altre case d'asta fanno fare le foto a ditte specializzate pagando fior fior di $$$ e non penso proprio che automaticamente l'aggiudicatario della moneta acquisisca anche il diritto delle foto già pubblicate

Ciao

R

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Se le foto sono tue, non credo ci siano problemi. Il copyright ci sarà sulle foto fatte da altri, immagino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rickkk

Se le foto sono tue, non credo ci siano problemi. Il copyright ci sarà sulle foto fatte da altri, immagino.

Ovvio,

credo l'amico si riferisca a foto pubblicate della moneta da lui acquistata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Ma se io sono in possesso di una moneta che è stata pubblicata da altri, e poi la rifotografo e la pubblico io non c'è nessun copyrigth da rispettare. Sia la moneta che la foto sono mie. L'importante è non utilizzare la foto fatta da altri precedentemente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Se le foto sono tue, non credo ci siano problemi. Il copyright ci sarà sulle foto fatte da altri, immagino.

Ovvio,

credo l'amico si riferisca a foto pubblicate della moneta da lui acquistata

Certo. per questo dicevo che non ci sono problemi se le foto sono sue

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

A quanto so, una volta rielaborata (es. photoshop) una foto coperta da diritto d'autore, è possibile riutilizzarla a proprio piacimento proprio perchè è quella foto e non l'immagine della moneta ad essere tutelata.

Detto questo, credo che sia anche posisbile pubblicare "ritagli" di una foto coperta da diritto d'autore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

La tesi di Nikko non mi convince. Se il diritto d'autore riguarda la foto, tutela anche, i particolari o sue modificazioni. La modificazione avviene infatti sulla foto che è tutelata. E senza la foto non è possibile la modificazione. Quindi alla base c'è sempre il diritto d'autore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

La tesi di Nikko non mi convince. Se il diritto d'autore riguarda la foto, tutela anche, i particolari o sue modificazioni. La modificazione avviene infatti sulla foto che è tutelata. E senza la foto non è possibile la modificazione. Quindi alla base c'è sempre il diritto d'autore.

Va osservato però che se il soggetto della foto (la moneta nel nostro caso) è in mio possesso, la vedo dura invocare il diritto d'autore sulla foto da parte di qualcun altro. Non a caso, non si tratta di vere e proprie foto artistiche ma solo la rappresentazione oserei dire tecnica di una moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

La tesi di Nikko non mi convince. Se il diritto d'autore riguarda la foto, tutela anche, i particolari o sue modificazioni. La modificazione avviene infatti sulla foto che è tutelata. E senza la foto non è possibile la modificazione. Quindi alla base c'è sempre il diritto d'autore.

Va osservato però che se il soggetto della foto (la moneta nel nostro caso) è in mio possesso, la vedo dura invocare il diritto d'autore sulla foto da parte di qualcun altro. Non a caso, non si tratta di vere e proprie foto artistiche ma solo la rappresentazione oserei dire tecnica di una moneta.

MI piacerebbe comunque ascoltare anche il qualificato parere di Bizerba.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Arka

Credo quindi che si possano distinguere i seguenti casi:

1) Si possiede sia la moneta sia la foto originale.

2) Si possiede la foto, scattata all'epoca in cui si possedeva anche la moneta, ma la moneta nel frattempo è stata ceduta.

3) Si possiede la moneta e si vuole utilizzare una foto realizzata da precedenti proprietari.

4) Non si possiede la moneta, ma si vuole utilizzare una foto realizzata da altri.

Mi sembra di aver individuato tutte le possibilità.

So che gli enti pubblici, quando concedono una foto richiedono una dichiarazione sul suo utilizzo. E si paga diversamete a seconda dello scopo. E comunque può essere utilizzata solo una volta ai fini di una pubblicazione.

Effettivamente sarebbe opportuno che un esperto della legislazione in materia ci illustrasse la normativa vigente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

La tesi di Nikko non mi convince. Se il diritto d'autore riguarda la foto, tutela anche, i particolari o sue modificazioni. La modificazione avviene infatti sulla foto che è tutelata. E senza la foto non è possibile la modificazione. Quindi alla base c'è sempre il diritto d'autore.

Ti posso dire con certezza che la legislazione USA prevede questo. Non è una tesi campata in aria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Ma noi siamo in Italia... L'argomento è complesso e indubbiamente interessante. Certe case d'asta non permettono l'utilizzo delle proprie foto o comunque lo limitano come gli enti pubblici. Altre sono più liberali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

se un appassionato di Numismatica entrasse in possesso di monete che sono state precedentemente pubblicate in un libro non marchiato SIAE,e decidesse poi di pubblicare le medesime con altre foto,diverse da quelle del primo libro ,commetterebbe reato ?

Veniamo ad un esempio pratico....ho una Volvo, faccio una foto alla MIA macchina e la voglio pubblicare sul mio sito internet, su Ebay per venderla o sulla mia biografia....ma vi pare che debba chiedere il permesso alla casa madre in Svezia?!??! :blink:

Cosa diversa è se voglio pubblicare una scansione di una foto apparsa su un catalogo ufficiale Volvo per scopi o usi personali.

Tornando al caso in oggetto....ho acquistato la moneta, è mia, faccio foto mie e ne faccio l'uso che mi pare. Non è una persona, non posso lederne la privacy con scatti non autorizzati....è una cosa!

Caso diverso è invece l'uso delle foto pubblicate sul catalogo d'asta che, come sopra giù sottolineato, fanno capo alla casa d'aste o al fotografo che ne detengono i diritti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Si chiama diritto d'autore no? (anche se piú correttamente sarebbe il caso di parlare di diritto di sfruttamento economico). Comunquesia a naso direi che dovrebbe spettare all'autore e quindi a chi ha fatto la foto. Tutto questo salvo che il diritto non venga ceduto e legislazione specifica (musei). Ah, e poi scade anche; dopo 20 anni tutti possono usare quella foto se non artistica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Quindi la foto di una moneta gode dei diritti d'autore. E di conseguenza se si possiede la moneta bisogna per forza fare una nuova foto. Se la moneta è stata ceduta resta possibile utilizzare per la pubblicazione la foto realizzata quando si era in possesso della moneta. Negli altri casi bisogna aspettare 20 anni o pagare i diritti d'autore. Giusto? :huh:

Modificato da Arka PD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×