Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
carlino

100 scudi 1609

Risposte migliori

carlino

Girando per il web mi sono imbattuto in questa moneta venduta all’asta del 27-01-2010 Aureo & Calicò, il lotto era il numero 1863.

post-6956-1265368800,75_thumb.jpg

post-6956-1265369531,46_thumb.jpg

Si tratta di 100 scudi d’oro battuti da Filippo III nel 1609 nella zecca di Segovia, è una moneta del diametro di 72 mm e pesa 339,35 g.

Bene, la stima era di 2.000.000 euro è stata aggiudicata per 800.000 euro :blink:

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

AZZ che pataccone....

Meglio non averlo...troppi pensieri :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enzuccio_gdl

che bestia!!! qualcuno ne sa qualcosa su questa moneta??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

Azz che bestione . . . all'epoca con quella cosa ti ci pagavi una casa ???

qualche esperto che ce ne narra storia tiratura ecc??

Saluti

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlino

altre info

The coin was minted in Segovia in 1609 by order of the then monarch Philip III. It is the largest gold coin ever minted in Spain and was the first of its kind in Europe.

Below is the Catelog Description:

“Felipe III (1598-1621). 1609. Segovia. C. 100 escudos. (Cal. nº 1, mismo ejemplar) (C.C. 1541). Anv.: PHILLIPVS¶III¶D¶G. Rev.: HISPANIARVM¶REX¶1609¶. 339,35 grs. 71 – 71,5 mm. Acueducto de cinco arcos con dos pisos. Ceca, ensayador y valor entre florones. Escudo de Borgoña con tres flores de lis grandes y tres pequeñas. Insignificantes golpecitos en canto pertinentes a monedas de este tamaño y peso. Leve hojita entre escudo y corona y rayitas en la misma zona. Pátina uniforme. Bellísima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Qui c'è qualche notizia........comunque è più grande di un piattino da caffè--------- :o

http://www.coinlink.com/News/world-coins/the-caballero-de-las-yndias-coin-collection-sold-by-aureo-calico-but-highlight-coin-disappoints/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Purtroppo non riesco a trovare nulla. Sicuramente un pezzo d'ostentazione e non destinato alla circolazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Per chi l'ha acquistata adesso si pone un problema non da poco: trovare sul mercato un monetiere con le caselle sufficientemente grandi per contenere questo spicciolo :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Per chi l'ha acquistata adesso si pone un problema non da poco: trovare sul mercato un monetiere con le caselle sufficientemente grandi per contenere questo spicciolo :D

Tu pensa a comprarla, poi te lo conservo io...troverò lo spazio................ :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Per chi l'ha acquistata adesso si pone un problema non da poco: trovare sul mercato un monetiere con le caselle sufficientemente grandi per contenere questo spicciolo :D

Tu pensa a comprarla, poi te lo conservo io...troverò lo spazio................ :lol:

Eh, averlo saputo prima: ho rinunciato all'acquisto solo perchè non sapevo dove tenerla, se me l'avessi detto prima che tu avevi lo spazio, un milioncino ce l'avrei investito senza nessun problema :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

secondo me e un pezzo d ostentazione coniato usando il conio dei 50 reales d argento con la cifra modificata

tra il 1609 e il 1620 a segovia si sono coniate monete da 50 reales che erano grandi come questa e pesavano 170 grammi

ci sono anche altre emissioni , pensate al 25 doppie di genova , o alle 12 doppie di mantova del 1614 che immagino paolino abbia nella sua collezione :)

oppure ai 100 ducati polacchi che mi pare abbia fatto 500.000 dollari l anno scorso o ancora ai 10 louis d oro del 1640

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

ci sono anche altre emissioni , pensate al 25 doppie di genova , o alle 12 doppie di mantova del 1614 che immagino paolino abbia nella sua collezione :)

Naturalmente sì, quella è di diametro molto più ridotto, quindi ci entrava nelle caselle del monetiere :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sadomenico

Salve,

Cercando in Spagna ho trovato informazioni da Wikipedia , e' effettivamente una moneta di ostentazione utilizzata come simbolo di riconoscimento o premio a personaggi della nobilta castigliana , fu coniata in 7 esemplari e se ne conosce solo questo . altre info al link sotto

http://es.wikipedia.org/wiki/Cent%C3%A9n_segoviano_de_1609

ciao

Domenico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×