Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Jus

Veneto
Treviso - Agostino Barbarico Bagattino

41 risposte in questa discussione

Salve a tutti,

sono in posesso di una moneta :

AGOSTINO BARBARIGO Doge di Venezia 1486-1501

16. Bagattino Rame gr. 1,60 mm. 18 NC

D/+.S.MARCVS.VENETI . Leone in soldo

R/.S.LIBERALIS .TARVIXI . Il Santo nimbato in piedi di fronte, tiene con la destra la spada puntata a terra e nella sinistra il vessillo. Tra la spada e la leggenda N, tra il vessillo e la leggenda M

CNI 1/14 - Papadopoli 55/59 - Perini 28

16a. D/+.SANCTVS.MARCVS.VENETI

R/ S LIBERALIS .TARVIXI .

dove posso trovare materiale e quotazione di questa moneta...?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che tipo di materiale cerchi? I riferimenti di catalogo ce li hai già, quindi immagino che tu cerchi altre informazioni, o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

alcune foto... per fare qualche confronto sulla conservazione e per dare una valutazione (anche economica) complessiva...

nn mi intendo di queste monete, stò raccogliendo info per un amico...

Modificato da Jus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno sa se è presente in qualche asta recente???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

missione impossibile !

di solito non sono i tipi monetali che passano nelle aste , ( a meno che siano specializzate e anche li di solito monetazione di rame se ne vede poca)

nelle aste di solito passano i grandi moduli di venezia , le oselle , i grossi e se sei fortunato i denari scodellati

per la monetazione divisionale o sei fortunato e le trovi nelle ciotole , o le trovi da qualcuno che le ha per caso.

i bagattini poi sono di solito tutti consumati e come vedi il numismatico e il commerciante tipo (circa il 90%) e un talebano del FDC e se gli fai vedere una moneta del genere ti ride dietro e ti dice che non vale niente.

Purtroppo queste sono monete poco studiate , e poco conosciute , sono molto piu rare di quello che dicono i cataloghi e se hai fortuna le trovi a poco perche sono brutte e nessuno sa cosa sono.

valutazione secondo me sei sui 30-50 euro se la compri da uno che conosce la monetazione , ma se hai fortuna magari la trovi anche nella ciotola da 2 euro.

per conservazione credo che sei fortunato se trovi una MB con tutti i dettagli visibili.

posta la foto della moneta , e difficile dare una valutazione senza vederla.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il bagattino per Treviso a naso quota ben di più, si tratta di moneta abbastanza rara e piuttosto ricercata - in Veneto c'è una bella schiera di collezionisti della Serenissima! ;)

E' vero per contro che anche se rari i piccoli moduli in mistura o rame non passano spesso in asta se non in conservazioni particolarmente buone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sicuro che e moneta rara e che puo quotare di piu.

il punto che facevo io e che siccome e una moneta poco studiata e poco collezionata il prezzo puo variare tantissimo.

se la dai a un commerciante ti da 5 euro , se la metti su ebay magari ne prendi 20-30 , solo se trovi un collezionista avanzato magari la vendi per 100 euro.

sicuro ci sono tanti collezionisti della serenissima , io sono uno di quelli , pero se devo scegliere tra un bagattino di treviso o un ducato di silvestro valier del 700 per 100 euro prendo il ducato nonostante sia piu comune , e penso sia cosi anche per tanti altri.

se invece mi capita l occasione perche chi la vende non sa cosa sia allora 10 euro li spendo volentieri per comprarla.

per apprezzare una moneta del genere devi avere una collezione avanzata di venezia e non devi essere un patito del grado.

detto questo nulla toglie al fatto che sia una moneta molto rara

ma purtroppo con tutti i talebani del FDC e con la fissazione sulle monete di largo modulo rarita e prezzo non vanno di pari passo , soprattutto su monete come questa e sulle altre divisionali in genere.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo con tutti i talebani del FDC e con la fissazione sulle monete di largo modulo rarita e prezzo non vanno di pari passo , soprattutto su monete come questa e sulle altre divisionali in genere.

Per fortuna direi che esistono i patiti del FDC, così le monetuncole rovinate ma molto rare restano a noi collezionisti avanzati (nel senso che ci piacciono gli "avanzi"!) :D

Ciao

Rob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo con tutti i talebani del FDC e con la fissazione sulle monete di largo modulo rarita e prezzo non vanno di pari passo , soprattutto su monete come questa e sulle altre divisionali in genere.

Per fortuna direi che esistono i patiti del FDC, così le monetuncole rovinate ma molto rare restano a noi collezionisti avanzati (nel senso che ci piacciono gli "avanzi"!) :D

Ciao

Rob

hai ragione !

concordo pienamente :D

ne approfitto anch io tutte le settimane !

l unica cosa pero e che alla lunga queste monetucole scompariranno perche pochissimi le considereranno e cosi si perdera un pezzo di storia

ciao !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per i consigli... ;) io ho suggerito al io amico di nn venderla su ebay, ma nn saprei a chi rivolgermi x venderle...

ps secondo me è un MB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per i consigli... ;) io ho suggerito al io amico di nn venderla su ebay, ma nn saprei a chi rivolgermi x venderle...

ps secondo me è un MB

di niente , posta una foto

mi sa che MB non lo e ! di solito sono tutte straconsumate

rivolgiti a una ditta di aste specializzata , e vedi di metterla insieme ad altre monete veneziane , secondo me e il modo migliore

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pesonalmente non mai visto il bagattino per Treviso in svendita. Conosco vari collezionisti che lo posseggono e tutti sanno benissimo il suo valore. E tutti trovando un esemplare decente lo preferirebbero senz'altro a qualsiasi scudo della croce...

Premesso questo, mi ricordo di aver visto un paio di esemplari nelle recenti aste. Senz'altro italiane, ma non so con precisione quali. E questo perchè, per quanto mi riguarda, la seconda metà del quattrocento non fa più parte del medioevo e quindi non seguo questa monetazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Pesonalmente non mai visto il bagattino per Treviso in svendita. Conosco vari collezionisti che lo posseggono e tutti sanno benissimo il suo valore. E tutti trovando un esemplare decente lo preferirebbero senz'altro a qualsiasi scudo della croce...

Premesso questo, mi ricordo di aver visto un paio di esemplari nelle recenti aste. Senz'altro italiane, ma non so con precisione quali. E questo perchè, per quanto mi riguarda, la seconda metà del quattrocento non fa più parte del medioevo e quindi non seguo questa monetazione.

anch io purtroppo non l ho mai visto svenduto purtroppo (senno l avrei comprato) (come quelli per verona o per brescia)

il punto che facevo io e che ci sono tantissime monete veneziane , italiane e di altri paesi di questo tipo (rame o divisionali) che perche poco collezionate e poco studiate sono vendute per pochi soldi .

ultimamente ho postato un denaro scodellato di orio malipiero un 2 soldi savoia e un soldo di casale/mantova che ho comprato per pochi euro e che sono R2/R3 come questa.

l altro punto e che immagino questi collezionisti abbiano una collezione molto avanzata , considerato che ci sono centinaia di tipi diversi di monete veneziane uno che ha una collezione di 50-100 monete probabilmente invece del bagattino per treviso si compra un qualche marcello o mocenigo che non ha e questo limita il prezzo.

e poi il valore di questa moneta e molto territoriale , se esci dal veneto il prezzo scende. per le monete di venezia io conosco molti greci che le collezionano e che cercano le varie emissioni d argento piu quelle coloniali , ma che la monetazione per la terraferma non la considerano.

difficile poi puo interessare a qualcuno a genova , a roma o a napoli con una moneta cosi specializzata.

detto questo nulla toglie alla rarita della moneta , pero purtroppo il legame tra prezzo e rarita non e molto forte e finche trovi monete R3 a pochi euro non credo che tu sia disposto a pagare tanto una moneta cosi , aspetti l occasione.

anche a me spiace che qui diciamo che una moneta del genere vale 20-100 euro mentre su altre parti del forum c e gente che sostiene che monete della repubblica o peggio ancora euro valgano 200-300-500 a addirittura 1000 euro perche rare ! pero purtroppo e cosi.

l ultima cosa , qui nessuno pero mette cifre , dategli una mano io la mia opinione sul valore l ho data , data anche la vostra!

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per dare un valore devo avere la moneta in mano. E comunque non mi piace parlare di valore. Se posso permettermi il prezzo richiesto compro, se no lascio. E per fortuna queste monete non interessano ai collezionisti di altre regioni... non riusciremmo a comprarle. Il prezzo lo fa il mercato, quindi non stupirti di certi valori. E poi ognuno fa le proprie scelte e la collezione rispecchia il collezionista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

daccordo pero Jus voleva aiuto anche sulla valutazione economica , per quello stiamo parlando di prezzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

il punto che facevo io e che ci sono tantissime monete veneziane , italiane e di altri paesi di questo tipo (rame o divisionali) che perche poco collezionate e poco studiate sono vendute per pochi soldi .

ultimamente ho postato un denaro scodellato di orio malipiero un 2 soldi savoia e un soldo di casale/mantova che ho comprato per pochi euro e che sono R2/R3 come questa.

Sempre il solito esagerato, non mi intrometto sul 2 soldi dei Savoia, ma il soldo col sole raggiante che hai comprato per 2 Euro è una moneta comunissima che si trova a quintali su ebay, altro che R2/R3.

Peraltro trovo completamente estremista anche il tuo discorso sui bagattini: trovami un qualsiasi bagattino di Mantova a 5 Euro, se ci riesci..... se poi vai su quelli un pò rari (quindi non i soliti di Ludovico II) ti sfido a trovarli anche solo a 40 Euro. E parlo di monete che siano sufficentemente leggibili, non certo di pezzi in altissima conservazione. In quanto al fatto che siano poco ricercati, anche qui sei il solito esagerato: ho fatto offerte sull'ultima Inasta, in scadenza tra oggi e domani, su 3 bagattini mantovani che mi mancano, ma sarà sicuramente un bagno di sangue, e meno male che sono poco ricercati.

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Sempre il solito esagerato, non mi intrometto sul 2 soldi dei Savoia, ma il soldo col sole raggiante che hai comprato per 2 Euro è una moneta comunissima che si trova a quintali su ebay, altro che R2/R3.

Peraltro trovo completamente estremista anche il tuo discorso sui bagattini: trovami un qualsiasi bagattino di Mantova a 5 Euro, se ci riesci..... se poi vai su quelli un pò rari (quindi non i soliti di Ludovico II) ti sfido a trovarli anche solo a 40 Euro. E parlo di monete che siano sufficentemente leggibili, non certo di pezzi in altissima conservazione. In quanto al fatto che siano poco ricercati, anche qui sei il solito esagerato: ho fatto offerte sull'ultima Inasta, in scadenza tra oggi e domani, su 3 bagattini mantovani che mi mancano, ma sarà sicuramente un bagno di sangue, e meno male che sono poco ricercati.

mi fa piacere aprire il dibattito

pero qui chiedevano espliitamente un parere sulla possibile valutazione economica , che ancora nessun altro a dato.

io ho detto , secondo me vale 20-100 euro perche ...... , poi se qualcuno dice vale 200 o 500 euro perche...... , ben venga , siamo qui per dare una mano e parlare di monete.

ribadisco la mia posizione.

1) e una moneta poco studiata che per questo puo attrarre valutazione molto discordanti , per quello ho messo 20-100 euro.

2) come il bagattino per treviso ci sono un sacco di altre monete rare di venezia e di altri stati e questo limita la valutazione , mica tutte possono valere 500 euro.

3) il collezionista medio preferisce prendere monete piu popolari , come marcelli , grossi e mocenighi.

4) fuori dal territorio veneto e dintorni diventa una moneta di interesse limitato specialmente per chi non colleziona venezia o la colleziona superficilamente

5) quasi ogni settimana mi capitano monete rare per pochi euro perche chi le vende non sa cosa sono e questa moneta e una di quelle che puo cadere in questa categoria , il collezionista o commerciante medio mica riconosce un bagattino di treviso se lo vede. poi chiaramente mica puoi aspettarti di trovarla quando vuoi.

6) e una moneta rara , senza dubbio , pero di monete rare ce ne sono a bizzeffe , anzi nel periodo 1300-1750 sono quasi tutte rare , chi piu chi meno chiaramente.

7) se lo vuoi vendere devi stare attento perche e una moneta che non viene valorizzata ( a meno che vai da un commerciante onesto e competente sulla monetazione veneziana) e rischi veramente di prenderci poco.

8) e questo lo ripeto da un po , trascuriamo questo tipo di monete per focalizzarci sul periodo 1860-2010 con prezzi per euro repubblica e regno che non rispecchiano la rarita ma solo la speculazione (anche se qui vado un po off topic , ma mi piace ripeterlo :lol: )

ciao e magari dategli anche un parere su dove sarebbe piu opportuno venderla !!

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Peraltro trovo completamente estremista anche il tuo discorso sui bagattini: trovami un qualsiasi bagattino di Mantova a 5 Euro, se ci riesci..... se poi vai su quelli un pò rari (quindi non i soliti di Ludovico II) ti sfido a trovarli anche solo a 40 Euro. E parlo di monete che siano sufficentemente leggibili, non certo di pezzi in altissima conservazione. In quanto al fatto che siano poco ricercati, anche qui sei il solito esagerato: ho fatto offerte sull'ultima Inasta, in scadenza tra oggi e domani, su 3 bagattini mantovani che mi mancano, ma sarà sicuramente un bagno di sangue, e meno male che sono poco ricercati.

perche sono esagerato ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perche sono esagerato ?

Sei esagerato perchè portato ad estremizzare tutti i tuoi discorsi, anche quelli dove, per carità, avresti pure le tue ragioni. Non posso sparare valori di mercato sul bagattino di Treviso perchè non essendo una monetazione di mio interesse non ne ho alcuna conoscenza, ma su certi discorsi generali scaturiti posso dire la mia. Ebbene, ti dico che se trovi monete rare nelle ciotole da pochi Euro, sono colpi fortunati, che a me, sfortunatamente, non capitano quasi mai. E certo qualche colpo fortunato non può essere portato come esempio generalizzandolo. Il più delle volte, se riesci a reperire a pochi Euro una moneta che per il tuo modo di pensare è rara, è perchè questa moneta non è poi così rara (vedi il soldo di Mantova/Casale). Se una moneta è davvero rara, siamo d'accordo che può sempre capitare il venditore che non sa cosa sia e la vende a pochi Euro, ma questo capita per il bagattino di Treviso come per qualsiasi altra cosa. Se una moneta è rara, ed ha un suo mercato per piccolo che sia, stai ben sicuro che nessuno (sapendo cosa ha in mano) la venderà a 30 se sa che questa moneta ad un'asta di solito fa 300 Euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perche sono esagerato ?

Sei esagerato perchè portato ad estremizzare tutti i tuoi discorsi, anche quelli dove, per carità, avresti pure le tue ragioni. Non posso sparare valori di mercato sul bagattino di Treviso perchè non essendo una monetazione di mio interesse non ne ho alcuna conoscenza, ma su certi discorsi generali scaturiti posso dire la mia. Ebbene, ti dico che se trovi monete rare nelle ciotole da pochi Euro, sono colpi fortunati, che a me, sfortunatamente, non capitano quasi mai. E certo qualche colpo fortunato non può essere portato come esempio generalizzandolo. Il più delle volte, se riesci a reperire a pochi Euro una moneta che per il tuo modo di pensare è rara, è perchè questa moneta non è poi così rara (vedi il soldo di Mantova/Casale). Se una moneta è davvero rara, siamo d'accordo che può sempre capitare il venditore che non sa cosa sia e la vende a pochi Euro, ma questo capita per il bagattino di Treviso come per qualsiasi altra cosa. Se una moneta è rara, ed ha un suo mercato per piccolo che sia, stai ben sicuro che nessuno (sapendo cosa ha in mano) la venderà a 30 se sa che questa moneta ad un'asta di solito fa 300 Euro.

e appunto quello che dicevo io !

stai attento perche la moneta ti puo fare 30 euro o te ne puo fare 100 a seconda dei casi.

che rischi che il venditore o compratore non sappiano come sia rara.

che nessuno sa che fa 300 euro in asta perche in asta non ne passano e la conoscono in pochissimi

pero vedo che sono l unico che azzarda una valutazione (che mette il collo fuori dalla finestra , o i soldi sul tavolo come si dice in borsa) , poi chiaramente posso sbagliare anch io , vado in base alle mie esperienze

tutto qui

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anzi fortunatamente abbiamo queste discrepanze nelle valutazioni !

perche questo e il bello della numismatica , se sai cosa sono puoi fare affari.

non c e niente di piu bello di trovare una moneta storica per 10 euro che vale 50 !

e poi anche il mio comunissimo soldo di casale vale piu dei 2 euro pagati :lol: anche se va nella mia collezione e non verra venduto per i prossimi 30 anni !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e poi anche il mio comunissimo soldo di casale vale piu dei 2 euro pagati :lol: anche se va nella mia collezione e non verra venduto per i prossimi 30 anni !

Quando ho tempo e voglia posto una foto del mio, preso 2 o 3 anni fa per 20 Euro, molto bellino e ti assicuro che è più un affare il mio per 20 che il tuo per 2 :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sia per 2 che per 20 sono affari tutti e 2

sicuramente piu di una sede vacante del 2005 o una 100 lire del 1956 in FDC :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

... mi intrometto anche io in questa discussione, non per fare il prezzo alla moneta (non è il mio campo e quindi non mi ritengo in grado) ma per appoggiare quello che dice rick....

:( magari avere la fortuna di trovare monete rare nelle ciotole, ma il fatto che o uno conosce tutte le monetazioni o diventa difficile....

io che colleziono savoia antiche difficilmente trovo nei mercatini qualcosa a poco, anche perchè è una monetazione della zona in cui abito, magari all'estero o in altre zone d'italia si potrebbe trovare qualcosa ma in piemonte difficile se non impossibile, i pezzi rari se li passano da un commerciante all'altro.....

idem penso che capiti in veneto per le veneziane....

quindi per vendere ad un prezzo equo dovrei trovare un collezionista di quella monetazione e non un venditore.... sempre che mi faccia il prezzo giusto....

... poi però il discorso che monete molto più recenti e considerate con gradi di rarità alti non siano così rare è una questione di mercato... le decimali vengono collezionate da una maggiore quantità di gente... non parliamo il regno.... per cui il mercato è maggiore e quindi la richiesta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembrano affermazioni qualunquiste quelle di rick, è ovvio che nessuno può sapere tutto e che si possono fare affari, è il mercato. Non sono d'accordo sul fatto che non si conosce il bagattino di Treviso e neanche che sia così raro, (poi lo scodellato di Malipiero è il + comune in assoluto). Io l'ho avuto diverse volte, venduto tra 60 e 120 euro, sempre in bassa conservazione. In spl non l'ho mai viso, in quel caso si può dire che è raro veramente. Non capisco il discorso: prima dici che trovi rarità a 2 soldi, poi però che se le vuoi vendere non valgono un tubo? Allora o non sono così rare oppure non sai a chi venderle; nel senso che le monete, come tutte le cose, devono prima essere apprezzate per essere velorizzate economicamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?