Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Niccolò

DENARIO DI TRAIANO!

Salve ho comprato questo denario di traiano online dall'america(speriamo arrivi presto!!!) e volevo sapere, visto che sono un novizio, cosa ne pensiate voi, riguardo allo stato di conservazione,se vada lucidato e/o restaurato, e quanto pensiate che valga...

ecco le immagini del denario:

i9233ob.jpg

Certified Authentic Ancient Coin of:

Trajan - Roman Emperor: 98-117 A.D. -

Silver Denarius 19mm (3.4 grams) Rome mint: 112-114 A.D.

Reference: RIC 252, BMC 500, S 3323, C 140

IMPTRAIANOAVGGERDACPMTRPCOSVIPP - Laureate, draped bust right left shoulder.

DIVVSPATERTRAIAN - Trajan's father seated left, holding patera and scepter

i9233rb.jpg

grazie in anticipo!!

Niccolò94

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, mi dispiace dirtelo ma credo che sia un falso. Quelle bolle d'aria presenti su ambo i lati della moneta non fanno pensare a nulla di buono. E' anche in bassa conservazione.

Questo è il mio punto di vista, aspettiamo però pareri più autorevoli..

Saluti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Benvenuto nel forum :)

Premesso che, non avendo la moneta in mano è difficile dare un giudizio certo, sono d'accordo con Glaucho, neanche a me piace molto.

Oltre all'aspetto generale che non mi convince, quei globi presenti sulla moneta non sono un buon segno, non solo quelli grandi, ma specialmente quello sul collo e quello piccolo sotto al mento, in genere sono un indizio che la moneta è stata fatta per fusione. Le legende, inoltre, hanno un "nonsochè" di sospetto, e, da come è corrosa la mia impressione è che non sia tutto argento. Potrebbe comunque essere dell'epoca, mi sembra di vedere uno strato d'argento che si stacca dal tondello di metallo vile, tipo suberato, però quei globi...

Naturalmente anch'io esprimo solo il mio parere e potrei sbagliarmi.

Nel caso fosse autentica, secondo me, rimane poco da lucidare/restaurare, credo l'avrebbe già fatto il venditore. Comunque sul RIC dicono rarità: scarce.

Restiamo comunque in attesa di altri pareri.

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Io propendo per l'ipotesi del suberato. Le bolle di fusione sono molto più piccole, queste sono proprio parti di lamina di Ag che si sta staccando dal nucleo di rame; del resto, sul D. proprio sul volto mi pare affiori il nucleo profondo. E' vero che le legende sono poco ortodosse, ma questo ci sta con l'ipotesi del suberato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'ho pagata 30$ pensate abbia sbagliato? li diceva che sia rara e comunque che sia accompagnata da certificato di autenticità e antichità.

non è ancora stata spedita...cerco di disdire? io volevo renderla un po' + brillante,non esageratamente,per darle un po' dell'antica lucentezza.

grazie

niccolò94

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

neanche a me piace molto.....a parte le bolle anche come stile.....

considerando poi il prezzo che per la tipologia di denario è propio basso.....

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Mah, se ti è possibile io ti consiglierei di disdire l'acquisto. A meno che non ti interessino particolarmente i suberati...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

onestamente non so cosa sia un suberato:P proverò a disdire l'ascquisto....

grazie mille!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gia che ci sono vi faccio questa domanda:

quali sono le tipologie di monete romane che valgono di più? non so sesterzi denari....

grazie

niccolò94

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gia che ci sono vi faccio questa domanda:

quali sono le tipologie di monete romane che valgono di più? non so sesterzi denari....

grazie

niccolò94

ciao, è meglio...

comunque sui suberati trovi gia discussioni qua nel forum....

sostanzialmente erano monete o emesse direttamente dalla zecca o come sostengono altri falsi d'epoca costituiti da un tondello con anima in rame, rivestita d'argento e poi coniata....con il passare del tempo la lamina si sfoglia e tu vedi sotto l'altro metallo.....

Dire cosa vale di piu è difficile, guarda qualche asta on-line e fatti un idea...

ciaoo

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gia che ci sono vi faccio questa domanda:

quali sono le tipologie di monete romane che valgono di più? non so sesterzi denari....

grazie

niccolò94

Trascurando gli aurei, credo che i più ricercati (e costosi) siano i sesterzi specie quelli di Nerone, ma non provare a lucidarli! Sono meravigliosi con la loro patina.

Tra l'altro non ho mai capito bene, ho delle monete d'argento di 300 anni fa con una splendida patina grigia, ma i miei denari d'argento sono quasi tutti luccicanti, mah...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus..il fino fa la differenza, hai delle monete di mistura d'argento e sottili di 300 anni fa e dei bei denari d'argento di 2000 anni :) , senza contare le lucidature che non mancano mai sulle romane ^^

ANdre

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra l'altro non ho mai capito bene, ho delle monete d'argento di 300 anni fa con una splendida patina grigia, ma i miei denari d'argento sono quasi tutti luccicanti, mah...

Exergus..il fino fa la differenza, hai delle monete di mistura d'argento e sottili di 300 anni fa e dei bei denari d'argento di 2000 anni :) , senza contare le lucidature che non mancano mai sulle romane ^^

ANdre

... era un sarcasmo... ovviamente... mi riferivo appunto alle lucidature dei commercianti... il fino NON fa la differenza, non dopo 2000 anni comunque, poichè l'argento, più lentamente se puro e più rapidamente se in lega , tende a formare una patina protettiva grigio/nera di solfuro d'argento, o di ossido d'argento, se ne ha il tempo, e mi sembra che venti secoli siano un tempo sufficiente.

Oltre alle sottili (non tanto sottili) monete, ho anche delle once d'argento messicane in "plata pura .999" di una trentina di anni fa, e ti posso assicurare che dopo aver formato una prima patina giallastra, stanno diventando grigie.

Ciao, Exergus ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?