Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Niccolò

MONETE ROMANE UNCLEANED

Risposte migliori

Niccolò

ciao a tutti! ho comprato su ebay 33 monete romane NON PULITE, quindi quando arriveranno volevo pulire un pochino(solo per poter vedere i dettagli) ed identificarle...

volevo sapere, per identificarle, oltre a seguire i passi ottimamente illustrati da centurioneamico, dovrò comprarmi qualche libro?

qualcuno ha avuto esperienze simili alla mia?

niccolò94

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niccolò

oggi sono arrivate!! spedizione abbastanza veloce direi! comunque la gran parte mi sembra illeggibile, alcune sono minuscol, le poche che per ora sono riuscito a riconoscere per tipologia sono alcune gloria exercitvs alcune fel-temp reparatio alcun gloria romanorum e alcune securitas rei publica. le ho pagate 1,5 euro l'una quindi non mi aspetto molto, ma vediamo dopo un po' di acqua distillata come diventeranno!

altri consigli per pulirle?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fufieno

Per adesso acqua distillata, dopo qualche settimana ne potremo riparlare.

Saluti,

Fuf.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niccolò

una cosa:

alcune sono illeggibili, magari si vede l'imperatore ma niente legenda, posso aspettarmi miglioramenti con l'acqua distillata? anche perchè mi pare sia patina e non sporcizia.

alcune hanno una colorazione celeste è patina o con l'acqua distillata andrà via?

grazie scusate per le domande che sono di sicuro banali ma visto che è la prima volta volevo essere sicuro

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

L'acqua distillata non porterà via la patina, :) Per la 'pulizia' solo H2O e spazzolino morbido senza premere troppo, questo toglierà le incrostazioni terrose, per quelle più dure il procedimento è molto delicato e ci vuole molto tempo, oltre che mano ferma e sangue freddo... Bisogna prima di tutto studiare bene le condizioni della moneta, per stabilire SE può essere pulita, in caso affermativo come, cosa e quanto si può pulire, ogni pezzo è un caso a sè, tieni presente che il metallo non c'è più, sono più vicine ai fossili che alle monete, quindi fragili. Togliere le incrostazioni è come togliere del cemento da una caramella senza graffiarla.

Io comunque lavoro sotto il microscopio ed ho molta, molta pazienza.

Le monete uncleaned sono comunque già state esaminate da chi le trova e da chi le vende, non aspettarti grandi tesori, sono certamente un ottimo modo per avvicinarsi a questo tipo di monete.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niccolò

non le ho prese per tentare la fortuna, ma per vedere se riesco a trovore diverse tipologie di monete, solo che alcune hanno uno strato di un colore uniforme( blu celeste verde rosso marrone nero) e non si riescono a vedere i dettagli :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niccolò

up

posso aspettarmi dei miglioramenti? se non hanno incrostazioni miglioreranno comunque,non so diventeranno pi leggibili o resteranno cosi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

io presumo che per lo più resteranno così con minime variazioni... ma non ho mai trattato/pulito monete a parte un po' d'acqua distillata... che grandi cose non fa! diciamo che leva il levabile... ammesso che ve ne sia!

...marai posta qualche foto! giusto per avere un'idea di com'è la condizione generale

Modificato da grigioviola

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

se posso esprimere la mia opinione

io questi lotti non li compro mai per il semplice motivo che come rapporto qualita` prezzo non sono buoni

mi spiego se una romana identificabile (ritratto , verso , legende completa o parziale ) costa dai 2 ai 5 euro che percentuale di monete buone devi trovare in un lotto del genere ?

cioe se queste costano 50 cent l una e ne trovi 1 su 10 buone , 2 cosi cosi e 7 da buttare non e` che forse ti conviene spendere 5 euro per una gia` identificata ?

datemi opinioni

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niccolò

io non so te ma non le trovo a 2 euro identificabili con legenda ritratto esergo e retro..comunque è per studiare un po' di tipi di monete più che per trovare monete rare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

io non so te ma non le trovo a 2 euro identificabili con legenda ritratto esergo e retro..comunque è per studiare un po' di tipi di monete più che per trovare monete rare.

ok

il prezzo puo` essere discutibile

ma il ragionamento rimane

poi se lo fai per studiare perche allora non prendi i resti di quelle gia pulite ?

ti dico a me capita di vedere lotti con dentro monete di bassa conservazione ma gia pulite , conservazioni non belle ma comunque identificabili con un po di pazienza

chiedo solo , perche vorrei sentire pareri , tutto qui

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

se posso esprimere la mia opinione

io questi lotti non li compro mai per il semplice motivo che come rapporto qualita` prezzo non sono buoni

mi spiego se una romana identificabile (ritratto , verso , legende completa o parziale ) costa dai 2 ai 5 euro che percentuale di monete buone devi trovare in un lotto del genere ?

cioe se queste costano 50 cent l una e ne trovi 1 su 10 buone , 2 cosi cosi e 7 da buttare non e` che forse ti conviene spendere 5 euro per una gia` identificata ?

datemi opinioni

ciao

Con le monete da pulire paghi 'il divertimento', dal punto di vista economico, soprattutto adesso che si è diffusa la pratica, non conviene. Devo dire che quattro anni fa quando ho cominciato con le monete da pulire, si trovava anche qualcosa di (economicamente) interessante. A suo tempo per esempio trovai un denario di Salonina, un Follis di Vetranio, un asse di Sabina... non male anche come soddisfazione, poi decine e decine di 'lenticchie' tardo-imperiali naturalmente, ma senza quelle probabilmente non mi si sarebbe consolidata la passione così com'è adesso. Io penso che Niccolò adesso che ha recuperato (e identificato) quelle poche leggibili, potrà cominciare a 'lavorare' sui rottami e chissà che non venga fuori qualcosa di interessante anche da lì.Si può provare il bagno d'olio, l'elettrolisi, la nitroglicerina :) o in maniera più 'rispettosa', come dice giustamente Exergus, con microscopio, punte di spillo e tanta pazienza.... Sempre 'in rimessa' naturalmente ma il gioco è così, purtroppo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

a quanto si trovano queste monete ?

lo chiedo perche qui da me si trovano lotti gia puliti da meno di 1 sterlina , poi dentro sono quasi tutti rottami , la maggior parte delle monete da me postate costano meno di 5 euro (a parte le provinciali che le pago 7-10 sterline l una)

vedo che romane in sacchetti ce ne sono tante , da 1 da 3 da 5 fino ai denari da 20 o 30 l una

pero qualche volta si trova qualcosa , per esempio ho trovato un graziano AE2 per 3 sterline da 1 di questi lotti , il numeriano che ho trovato l ho pagato 5 sterline gia identificato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

modulo_largo

E pensare che solo cinque anni fà, un mio amico prendeva su ebay da un commerciante inglese, monete romane da pulire per 3 euro ciascuna, poi in realtà c'era ben poco da pulire..non nel senso che si intende di solito, ovvero dischetti lisci, erano tutte e dico tutte IN CONDIZIONI DI LEGGIBILITA' STUPENDA!! in media BB. Si, poi erano quasi tutti centennionali di costantino e famiglia, di licinio e di valente, ma tutte BELLISSIME!! E c'è n'erano a iosa, adesso mi sa che le stesse monete sono tutte vendute al dettaglio, a minimo 10 euro l'una ( sono finiti i tempi in cui si facevano affari)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

( sono finiti i tempi in cui si facevano affari)

Vero, ne ho ricomprate un po' qualche mese fa, mi sono divertito un sacco ma di monete decenti ho trovato veramente poco poco poco :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niccolò

anchio per ora poco e nulla :P anche perchè mi sa che molte non sono sporche sono semplicemente illeggibili :P

vabbè sono comunque soddisfatto dell'aquisto. fra qualche giorno provo a postare delle immagini!

ps x rick:

ci sono lotti di tutti i tipi, le mie sono quelle di qualità inferiore quindi piccole ed in bassa conservazione ma puoi trovarle anche a 7 euro l'una!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ok

come un po` in tutte le cose ci sono prezzi diversi

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Le monete da pulire, come detto da Vince sono un divertimento, ogni tanto ne prendo un po', con gli ultimi lotti, sospetto (ne sono certo) che qualche moneta sia già stata pulita, spazzolata bisturata e grattuggiata, poi ricoperta di nuovo di terra e rivenduta... Diciamo che 'ogni tanto' si può trovare qualche pezzo interessante (sempre meno a dire il vero) se riesco a trovare il 20-30% di monete classificabili (intendo attribuire un RIC preciso) e il 10% di monete ben conservate che posso mettere in collezzione senza imbarazzo, mi ritengo soddisfatto, ho scatole piene (anche 'le' scatole piene...) di rottami illeggibili o quasi, le uso per esperimenti. Concordo con il fatto che economicamente non sono convenienti, ma è una passione, e si sa, la passione non ha nulla a che fare con la logica. Mi è sempre piaciuto il modellismo e questa pratica la considero un'evoluzione della mia passione da bambino.

Per la mia collezzione prediligo i denari imperiali, ogni tanto ne prendo qualcuno che mi colpisce, ma questi non si trovano tra le croste...

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Le monete da pulire, come detto da Vince sono un divertimento, ogni tanto ne prendo un po', con gli ultimi lotti, sospetto (ne sono certo) che qualche moneta sia già stata pulita, spazzolata bisturata e grattuggiata, poi ricoperta di nuovo di terra e rivenduta... Diciamo che 'ogni tanto' si può trovare qualche pezzo interessante (sempre meno a dire il vero) se riesco a trovare il 20-30% di monete classificabili (intendo attribuire un RIC preciso) e il 10% di monete ben conservate che posso mettere in collezzione senza imbarazzo, mi ritengo soddisfatto, ho scatole piene (anche 'le' scatole piene...) di rottami illeggibili o quasi, le uso per esperimenti. Concordo con il fatto che economicamente non sono convenienti, ma è una passione, e si sa, la passione non ha nulla a che fare con la logica. Mi è sempre piaciuto il modellismo e questa pratica la considero un'evoluzione della mia passione da bambino.

Per la mia collezzione prediligo i denari imperiali, ogni tanto ne prendo qualcuno che mi colpisce, ma questi non si trovano tra le croste...

Ciao, Exergus

per curiosita quanto le paghi ?

a quanto girano queste monete ?

suppongo prezzo differente a seconda del diametro

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Per gli AE3 e più piccole, attorno all'euro l'una, per gli AE2 il prezzo va dai 3-4 euri a pezzo in su, a seconda di quanto sono promettenti in foto <_< considerando quello che ho detto prima a proposito delle percentuali, il prezzo delle superstiti sale di conseguenza, ripeto, sono antieconomiche. Anche se ho trovato diverse monete "rare" purtroppo sono in bassa conservazione e valgono poco commercialmente, ma a noi interessa il valore storico, giusto? ;) Lo faccio perchè lo trovo un hobby rilassante, e, vuoi mettere il piacere della scoperta? Far apparire i caratteri e le effigi poco alla volta e riuscire ad identificarle passo passo, mi dà una bella soddisfazione. Poi, se ogni tanto trovo qualche moneta, anche "comune" (secondo il RIC) ma "splendida" (secondo una MIA scala di conservazione delle uncleaned su internet) e che magari non fa troppi capricci per farsi pulire... meglio!

Ad esempio questa è data S dal RIC (Costante RIC VIII 105 Thessalonica), purtroppo il ritratto riesumato mi dà l'impressione di conio stanco, o stanca mano del malliator, ma il lato B non mi sembra malaccio.

Valore economico: 1 euro, ma... fa parte del 10% delle buone e siamo a 10 euro ancora con le croste, ore di lavoro direi una trentina se non più, (diciamo 400 € di manodopera :blink: ), oltre ai tempi di ammollo in olio, tiosolfato di sodio per toglierne ogni residuo, e H2O demineralizzata, (non ha avuto bisogno di benzotriazolo per fortuna) un velo di cera microcristallina, il costo del microscopio e degli attrezzi che devo ammortizzare pian piano, totale 450 euri più IVA ... e mi sono tenuto basso... adesso non mi resta che trovare qualcuno disposto a darmeli :lol: oppure scambiarla con un denario di Nerva + uno di Tito (in SPL entrambi naturalmente :lol: :lol: )

Non scherzo :ph34r: , aggiungo il Puffo Inventore e un euro italiano del 2002 in MBC (molto ben circolato) :dirol:

post-18735-1268956133,04_thumb.jpg

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Il dritto, che purtroppo mi ha un po' deluso:

post-18735-1268956923,92_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ok

grazie , almeno mi regolo

adesso do un occhio in giro anche qui e vedo quello che c è in giro , come idea mi sa che siamo sotto i prezzi di ebay

se trovo lotti a poco vi puo interessare ?

cosi magari si può dividere ed avere ad un prezzo più basso

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

mi chiedo questi commerci fino a che punto siano legali... non scattano poi controlli per sequestri? ne vale la pena?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

mi chiedo questi commerci fino a che punto siano legali... non scattano poi controlli per sequestri? ne vale la pena?

Questi commerci, come li chiami tu, sono perfettamente legali nella misura in cui il venditore è affidabile. Se il venditore si mette in posizioni 'discutibili' nei confronti delle norme in materia, è molto probabile che i suoi problemi poi diventino anche i tuoi. Per questo e per molte altre ragioni è preferibile acquistare all'estero, in paesi in cui se il venditore passa per strada col rosso, non ti arriva la Finanza in casa a sequestrarti tutta la collezione (legalmente detenuta) :)

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

difatti queste monete sarebbero comprate all estero

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×