Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pesnad

Luigi XVI° mezzo scudo 1791

Risposte migliori

pesnad

Buongiorno a tutti, chiedo il vostro parere su questa moneta che purtroppo non è tanto bella, ma ho notato dopo averla pulita che sembra avere delle specie di saldature e anche sul bordo delle limature, cosa ne dite? La moneta pesa 14,6 grammi e il diametro è 33mm.

Grazie sempre del vostro parere. :)

16j0i9c.jpg

vwc3t.jpg

nlpwk9.jpg

2jic0g.jpg

2i044tz.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sadomenico

Salve,

Molto probabilmente la moneta e' stata usata come spilla e poi come ciondolo, o viceversa, con i conseguenti appiccagnoli, che poi sono stati rimossi con le conseguenti "cicatrici " rimaste sulla moneta, questo ne riduce notevolmente il valore qualunque esso sia.

p.s. di solito anche le operazioni di pulizia rovinano in parte la moneta perche rimuovono la patina, ma penso che questo lei gia lo sappia

Domenico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pesnad

Grazie per la spiegazione, l'ho pulita perchè aveva un incrostazione sul busto e sul viso che sembrava catrame, adesso è "bella".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Si, purtroppo credo che questa moneta ne abbia passate di tutti i colori......ma rimane un bel pezzo di storia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pesnad

E' proprio vero che una volta avevano un brutto vizio di modificare le monete per farle diventare spille o medaglie da portare al collo :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Peccato perché se ricordo bene questa moneta coniata a Parigi con segno di zecca A con puntino davanti al R e leopardino sotto al busto del Re al D è raretta.

Ne postai una qui tempo fa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pesnad

Peccato perché se ricordo bene questa moneta coniata a Parigi con segno di zecca A con puntino davanti al R e leopardino sotto al busto del Re al D è raretta.

Ne postai una qui tempo fa:

E' vero, mi ricordo il tuo nome perchè avevo fatto delle ricerche risultate interessanti su questa moneta; infatti tengo ancora le copie che ho stampato.

Ma ochhio e croce la daresti una valutazione? perchè sicuramente la voglio vendere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Mah... il Gadoury per un MB da 800 FF = 121 euro e spiccioli ma ho forti dubbi che tu riesca a venderla a quella cifra. Pur conservando dei bei rilievi (più belli della mia), la moneta è irrimediabilmente rovinata. Rimane una curiosità, non saprei proprio quale potrebbe essere il suo prezzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

se ha tracce di appiccagnolo vale sui 10 - 20 euro

ciao bella moneta

coniata in 780 mila esemplari

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

se ha tracce di appiccagnolo vale sui 10 - 20 euro

ciao bella moneta

coniata in 780 mila esemplari

chiedo scusa ma, il numero di esemplari da dove l'hai estrapolato ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

hahaha

segreto !

ci sono un paio di pubblicazioni che riportano il numero dei pezzi coniati

sulle monete francesi ci sono le tirature dal 1610 dedotte dal ammontare di metallo battuto dalla zecca

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

hahaha

segreto !

ci sono un paio di pubblicazioni che riportano il numero dei pezzi coniati

sulle monete francesi ci sono le tirature dal 1610 dedotte dal ammontare di metallo battuto dalla zecca

ciao

Il Gadoury per il secondo semestre del 1791 non riporta il numero di emissioni, né credo il Ciani (ma è vecchio) né il Duplessy.

Sul sito CGB si evince che queste emissioni col punto prima della A sono state coniate a partire dal 15 settembre del 1791, quindi mi sembrerebbe strano raggiungere i 780000 esemplari... boh, se citassi le fonti ci faresti un piacere grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Il Gadoury , dovrebbe essere la tiratura per tutto il 1791

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

anche il krause da 780.000 come tiratura

comunque da quel che so la zecca teneva documenti per la produzione dal 1610 almeno (anche da prima mi sa) per cui da li riesci a risalire alla tiratura per ogni anno (assumendo poi che ogni anno cambiassero la data)

pero non teneva i documenti per primo o secondo semestre negli ultimi anni

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Si ma nel 1791 ci sono due diversi maestri di zecca:

- airone a sinistra sotto il busto = Jean Dupeiron de la Coste (1781-1791);

- leopardo sotto il busto = Louis Alexandre Röettiers de Montaleau (1791-1793);

quindi non si sa quante ne coniarono di queste con il leopardo ed il punto prima della A (coniate a partire dal 15 settembre sotto l'esercizio dell'ispettore Guillaume Cressart.

Il Gadoury 2001 mette 778.416 esemplari MA per il primo e secondo semestre con l'airone, non col leopardo (con o senza punto prima della A).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

puoi stimarlo solo dall esperienza , comprando la proporzione delle monete che vedi , e su tutti gli anni e impossibile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scheo

Salve,

Molto probabilmente la moneta e' stata usata come spilla e poi come ciondolo, o viceversa, con i conseguenti appiccagnoli, che poi sono stati rimossi con le conseguenti "cicatrici " rimaste sulla moneta, questo ne riduce notevolmente il valore qualunque esso sia.

chissà in quale periodo storico è stata usata come spilla...

sicuramente molto tempo dopo la rivoluzione francese e il periodo napolonico. Non voglio pensare durante "il terrore" che fine avrebbe fatto uno con una spilla simile puntata al petto :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×