Jump to content
IGNORED

20c italia


frankoppc
 Share

Recommended Posts

approfitto di questo scorcio di tempo per segnalarvi una curiosità:

ho notato che alcune monete da 20 cent hanno le stelle più staccate dal bordo

guardate le foto

secondo voi è l'usura oppure è una variante a tutti gli effetti (come le belga?)? Edited by frankoppc
Link to comment
Share on other sites


Ciao, la moneta incriminata dovrebbe essere quella centrale. A me sembra che il contorno sia + fine, tanto d a dare l'impressione di stelle + lontane. non ho mai trovato errori su monete da 20 cent euro (salvo escrescenze di metallo vario), mai un conio spostato o altro, errori riscontrati su gli altri valori sia italiani che degli altri paesi europei che adottano l'euro. In questi giorni vi è un invasione di monete con millesimo 2002 italiane nuove di pacca. Probabilmente scorte messe in circolazione dalla B.I., Le sto mettendo da parte per vedere se vi siano delle varianti, ma per ora l'italia si è comportata bene.
Ciao Alberto
Link to comment
Share on other sites


[quote name='frankoppc' date='31 ottobre 2005, 19:00']approfitto di questo scorcio di tempo per segnalarvi una curiosità:

ho notato che alcune monete da 20 cent hanno le stelle più staccate dal bordo

guardate le foto

secondo voi è l'usura oppure è una variante a tutti gli effetti (come le belga?)?
[right][snapback]64859[/snapback][/right]
[/quote]

Le ho guardate e riguardate, ma mi sembrano sempre uguali ....
Link to comment
Share on other sites


E cosa potete dirmi di questi 5 cent? Premetto che, sebbene non lo sembrino, sono in qFDC (li ho avuti grazie ad un gentile impiegato delle ferrovie che ha aperto una bustina mentro ero allo sportello alla stazione di Bologna :D ).
Se li osservate bene noterete una forte e generale evanescenza della moneta, da ambo i lati e, soprattutto, la data "02" (anzi più "2" che "02"!) anzichè "2002" e, dal lato del valore, l'assenza delle tre stelle a sinistra partendo dal basso.

Grazie,
V.B.

Ora, se ci riesco, provo ad inserire le relative immagini:

[attachment=7428:attachment]
Link to comment
Share on other sites


[quote name='vetustabuda' date='06 novembre 2005, 15:43']E cosa potete dirmi di questi 5 cent? Premetto che, sebbene non lo sembrino, sono in qFDC (li ho avuti grazie ad un gentile impiegato delle ferrovie che ha aperto una bustina mentro ero allo sportello alla stazione di Bologna :D ).
Se li osservate bene noterete una forte e generale evanescenza della moneta, da ambo i lati e, soprattutto, la data "02" (anzi più "2" che "02"!) anzichè "2002" e, dal lato del valore, l'assenza delle tre stelle a sinistra partendo dal basso.

Grazie,
V.B.

Ora, se ci riesco, provo ad inserire le relative immagini:

[attachment=7428:attachment]
[right][snapback]66755[/snapback][/right]
[/quote]

Se tu ci assicuri che la moneta non è consumata l'unica altra cosa è il conio stanco, però non basarti sul fatto che sia uscita da qualcosa di sigillato per darle il FDC, sacchetti o rotolini varii potrebbero non provenire dalla zecca ma dalle monete incassate da banche o negozi
ciao Sergio
Link to comment
Share on other sites


il mio catalogo varianti ed errori dell'euro riporta un esemplare in cui la data è 002 perchè la parte sinistra della moneta è evanescente ma il primo 0 si vede benissimo, non propeio come il tuo. è considerata rara ed è valutata BB=25€ SPL=50€ FDC=100€ Edited by EDITH84
Link to comment
Share on other sites


La moneta non è affatto FDC, appare circolatissima. Ha ragioe karnescim, il fatto che provenga da una bustina sigillata non vuol dire nulla, perchè le banche riconfezionano rotolini e sacchetti con monete provenienti dalla circolazione che assomigliano a quelli ufficiali di zecca.
Nel caso di questa moneta parrebbe addirittura che sia stata manipolata (si vedono dei segni dove dovrebbe esserci il 20 di 2002). In ogni caso sono tutte mere curiosità di nessun valore numismatico, soprattutto per l'annata 2002 si trovano bizzeffe di monete con evanescenze o escrescenze di conio varie.
Ne avevo trovate anch'io una manciata osservando pezzi prevenienti dalla circolazione, l'anno passato provai a metterli in vendita su eBay a poco più del valore facciale, non ricevetti nemmeno un'offerta, com'era giusto che sia.
Gli errori più curiosi li ho tenuti, gli altri ributtati in circolazione....

P.S.
Non fidatevi dei cataloghi sugli errori di conio, sono a puro uso e consumo dei commercianti del settore. Un privato ha possibilità quasi nulle di riuscire a vendere anche solo alla metà di quanto sparano i cataloghi una di queste monete.
Link to comment
Share on other sites


Eh, quante monete in €, da 1 €, 1 cent ecc... mi sono capitate con parti id data evanescenti, ma io non so che farmene, allora le ho ributtate subito in ciroclazione, senza pensarci su due volte ....
Ciccio 86
Link to comment
Share on other sites


Beh, vi assicuro che la moneta è quasi FDC, anche se non lo sembra a causa di una porosità mai vista prima su un 5 eurocent. Ciò che non si vede, sono praticamente certo, non è dovuto ad usura...oltretutto, oltre a questa moneta, nella bustina ve ne erano altre 2 identiche e con la stessa evanescenza e porosità...il bello è che tutto il resto, cioè quelle senza evanescenze sono praticamente perfette e FDC...mi sento quindi di escludere che sia una coincidenza che proprio 3 monete da 5 cent e tutte e 3 con gli stessi "errori" da conio stanco si siano ritrovate affettuosamente nella stessa bustina! ;)
V.B.

PS: rimane, ovviamente, il ringraziamento per tutti coloro che hanno risposto e per coloro che vorranno aggiornare la presente discussione :)
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.