Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
AntonioNurra

Bizantina? Normanna? Regno di Napoli non credo...

Risposte migliori

AntonioNurra

Bunasera,

questa moneta è stata ritrovata oggi insieme ad altre 9 tutte diverse dentro una cassapanca di una masseria di Cassano delle Murge in provincia di Bari. Sicuramente è in bronzo ed ha un diametro di circa 3 cm ed uno spessore di 1 mm. Non solo non riesco ad identificarla...è imbarazzante ma non riesco nemmeno a capire il verso del retro...non è nel mio campo di azione ovviamente:che ne dite?

post-18920-1267297600,08_thumb.jpg

post-18920-1267297623,38_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Dovrebbe essere una bizantina anonima, ma il rovescio mi pare ribattuto, anche per questo è mal decifrabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

Dovrebbe trattarsi di un follis anonimo attribuilbile al regno di Romano III (1028-1034) zecca Costantinopoli deltipo Class B (Sear 1823) con al dritto il busto nimbato di Gesù Cristo e al rovescio croce e leggenda IS-XS / BAS-ILE / BAS-ILE

questo follis è stato poi ribattuto se non erro su di un altro follis anonimo attribuibile al regno di Costantino VIII (1025-1028) sempre zecca di Costantinopoli e del tipo Class A3 (Sear 1818) recante al dritto il busto nimbato di Cristo - +EMMANOVHA IX-XC al rovescio la leggenda disposta su quattro linee +IhSYS/XRISTYS/bASILEY'/bASILE (Gesù Cristo , Re dei re)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AntonioNurra

Grazie, userò queste preziose informazioni per fare ulteriori ricerche. Per comparazione va prendendo corpo l'ipotesi di Arthas ovvero che sia un follis ribattuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

...infatti, la "curiosità" e la particolarità di questa tua "comunissima" moneta è proprio la ribattittura - sempre parlando di studio numismatico bisognerà ora separare le due impronte..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

....pare che Arthas abbia già dato una risposta precisa, molto precisa (nn era facile). Complimenti ad Arthas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×