Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
le90

sesterzio volusiano

Risposte migliori

le90

salve a tutti! volevo mostrarvi un mio recente acquisto, un sesterzio di Volusiano, con al rovescio il tempio di Giunone Marziale, RIC 253a, al dritto la legenda IMP CAE C VIB VOLVSIANO AVG con busto di Volusiano drappeggiato; al rovescio IVNONI MARTIALI S C, Giunone seduta in un tempio distilo. volevo chiedervi dei pareri sulla moneta, ma soprattutto perchè nella maggior parte delle monete di Volusiano, se non su tutte, il titolo è al dativo e chiedervi delle informazioni su Giunone Marziale.

grazie a tutti anticipatamente.

post-7757-1268938661,89_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

...La dedica a Giunone Marziale, specifica della monetazione di Treboniano Gallo e del figlio Volusiano, non è stata sinora del tutto chiarita dagli studiosi. Nel periodo in cui i due menzionati sovrani si trovarono ad operare la peste funestava la popolazione. La dea Giunone, secondo S. W. Stevenson, era colei che comandava lo spazio tra cielo e terra, cioè proprio quello nel quale il morbo si diffondeva e, se si considera che, secondo Cicerone, il nome di Giunone trae origine da "a Juvendo", dal portare aiuto, ecco che la presenza di Giunone sul rovescio della moneta può trovare spiegazione. Meno chiaro è invece il motivo della dedica a Giunone "Marziale" della quale si sa solo che a lei era dedicato un tempio nel Foro Romano...

Tratto da:

http://www.monetaromana.it/

dell'amico (forumista) De Florio

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Mi piace. Specialmente la patina. Te la invidio: il mio sesterzio di Volusiano (FELICITAS PVBLICA, ex Boyd) risente moltissimo del passaggio CNG. E poi non ha un R/ affascinante come il tuo

post-7971-1268988804,09_thumb.jpg

Modificato da cancun175

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusate se mi intrometto

quanto si puo pagare per una moneta cosi ?

mi spiego sono nuovo delle monete romane purtroppo vengo dal mondo della numismatica moderna dove la conservazione conta per il 90% (erroneamente secondo me)

è cosi anche con le romane ?

queste sono monete ambite anche se in basse condizioni ?

come devo comportarmi quando vedo una moneta cosi ?

grazie per i pareri

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Premesso che si tratta di un parere, quindi di una considerazione personale, direi che la 253a di Volusiano, non essendo rara e in queste condizioni (la conservazione, certo, conta) potrebbe essere acquistata da 100 dollari circa. Ma è difficile parlare del valore venale di una moneta. La mia, anche quella non particolarmente rara, l'ho pagata, se ricordo bene, 250 dollari o giù di lì. Una cifra che tutti giudicano esagerata. Ma io volevo proprio "quella" moneta. Capito?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

A me veramente risulta che la 253a di Volusiano sia rara (tanto per Cohen che per RIC); ovviamente anche in questo caso conta anzitutto la conservazione. Ora vi infliggo la mia, che avevo già postato non molto tempo fa; però non ho qui l'appunto sull'acquisto, e non ricordo quanto l'avevo pagata; non molto, perchè la qualità è bassina.

post-4948-1269028639,4_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Girando per il web ho trovato anche questo:

"Questo medaglione in eccellente conservazione mostra i dettagli architettonici di una struttura templare circolare, con cupola a duomo, dedicata a Juno Martialis. Giunone con l’epiteto di Martialis è nota esclusivamente dai rovesci delle monete di Treboniano Gallo. Probabilmente l’Imperatore cercò di diffondere questo nuovo culto costruendo uno o più templi a Roma o nell’Est. Si è pensato che l’appellativo Martialis si riferisse alla collocazione del tempio in Campo Marzio, di cui però non c’è evidenza archeologica. In alternativa si è supposto che Juno Martialis corrispondesse a Juno Perusina, un culto praticato nella città natale dell’Imperatore, Perugia. Di fatto abbiamo notizia di questo bel tempio e del suo culto solo dalla numismatica: antoniniani, sesterzi e medaglioni battuti da Treboniano Gallo e dal figlio Volusiano. " tratto da http://www.sesterzio.eu/rovesci/templicircolari.htm

Quindi qui c'è un'altra ipotesi al IVNOMARTIALIS.

Bisogna comunque ricordare che spesso la presenza di epidemie/eventi naturali avversi venivano letti come manifestazioni divine avverse all'imperatore o a qualche sua decisione. Treboniano potrebbe aver cercato di propiziarsi la protezione di Giunone e quindi aver edificato qualche tempio al suo culto.

Appare curiosa comunque la sua dedizione a Giunone, in quanto il Dio della salute per antonomasia (e per contrappasso delle epidemie) è Apollo (infatti risultata frequentemente presente sugli antoniniani di Valeriano, Gallieno, Claudio II, Quintillio etc... , fatto probabilmente ascrivibile alle frequenti epidemie di quegli anni).

C'è un legame comunque tra Apollo e Giunone: questa perseguitò per gelosia sua madre Latona, fecondata da Giove e in procinto di partorire lo stesso Apollo e la gemella Artemide.

Allego lo splendido medaglione raffigurante Treboniano e Volusiano/ Tempio al rovescio (Gnecchi III 5)

Ciao

Illyricum

;)

post-3754-1269072980,44_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le90

salve a tutti! ringrazio tutti coloro che hanno dato un parere, soprattutto illyricum65 per le sue gradite informazioni! ;) la moneta di gianfranco per me, è una bella moneta, e al rovescio mantiene ancora molti dettagli. anche quello di cancun175 è un bel sesterzio, nonostante sia "passato" da cng, bello soprattutto il ritratto! per quanto riguarda la valutazione sono d'accordo con cancun175, dovremmo essere forse, e dico forse sui 100 dollari, mentre questo l'ho pagato meno della metà! anche se in giro per il web ho visto sesterzi messi leggermente meglio del mio venduti per il triplo :blink:!

un saluto a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

DE GREGE EPICURI

A me veramente risulta che la 253a di Volusiano sia rara (tanto per Cohen che per RIC);

Sì, Gianfranco. Ma è anche vero che per essere rara ne ho viste in giro un po' troppe. Il RIC (e soprattutto il Cohen e Sear) mi hanno dato importanti delusioni in un recente passato per valutazioni di rarità un po' datate. Ti ricordi le tre R (RRRohmy.gif) del mio argenteo ex Boyd di Massimino II? E poi questo sesterzio di Volusiano è stato battuto in molte aste recenti per poche decine di euro. Forse è raro per i libri, ma non per i collezionisti biggrin.gif

Modificato da cancun175

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×