Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
colombofila

SI ancora un decadramma di kimon ?

Risposte migliori

colombofila

altro decadramma ....purtroppo i riflessi verdastri credo debbano essere attribuiti alla luce al neon , non sono presenti sulla moneta.

Sulla fascia e' presente la KI di Kimon.

Ma non mi sembra cosi' nitida e curata come in altri decagrammi che ho visto

il peso e' di circa 41 grammi , non credo sia autentica ma un commerciante toscano ha ritenuto di affermarlo con decisione.... che ne pensate ?post-20711-1271116507,99_thumb.jpg

Modificato da colombofila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

colombofila

nel titolo ho scritto erroneamente tetradramma anziche' decadramma.

come si modifica ?

Modificato da colombofila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Il titolo può essere modificato da un moderatore, ho provveduto.

Le fotografie sono troppo piccole per una corretta analisi di tale monete.

Daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

colombofila

riprovo con le foto...

post-20711-1271158914,04_thumb.jpg

post-20711-1271158925,41_thumb.jpg

post-20711-1271158936,4_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Non è che faccia una gran bella impressione, soprattutto quei tre punti di incrostazione nero metallico sotto il collo che ricordano parecchio le incrostazioni artificiali fatte bruciando uno strato di zolfo sulle monete d'argento, come facevano diversi anni fa.

E poi mi pare ,anche tenendo conto della corrosione superficiale diffusa, molto bassa come definizione dei particolari. Però giudico solo da una foto, magari in mano fa un'altro effetto..... :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

a parte questioni di aspetto, terrei in considerazione anche la provenienza dei pezzi.

Nel senso che queste monete anche gia 50-60 anni fa ( e anche molto prima) non erano monete da mercatini,

ne potevano venire comprate con pochi soldi. Falsi ce n'erano già tre secoli fa e i mercati romani di cento anni fa

abbondavano di patacche .

Decadrammi di Siracusa sono monete iperconosciute e collezionate da tempi immemori quindi o si acquistavano con certi crismi (e si oagavano assai) o venivano da scavi (ma comunque il tombarolo non aveva interesse a cederle a poco) oppure erano versomilmente "riproduzioni" come si usa dire oggi ("per studio" si legge nei cataloghi :lol: ).

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

colombofila

Numa Numa:

Vero difatti mio padre si serviva da due soli numismatici, uno Pistoiese, si chiamava Bruno.

L'altro livornese, di cui ignoro il Nome.

Ma comprava anche da privati e collezionisti, dato che come spesso accade, questo e' anche un modo di guadagnare qualcosa da destinare ad incrementare la propria collezione.

Non so dirti se e' originale, ma effettivamente non ha grandi dettagli, io possiedo molte monete, decisamente false, patacche, che mio padre aveva preso all'inizio della sua carriera di collezionista.

Non so se anche questa lo sia, ma ne ho altre che di sicuro non lo sono, avendo importanti expertise.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

colombofila

numizmo: interessante la cosa dello zolfo, che ignoravo.

Sul bordo ci sono alcuni segni tipo abrasione che potrebbero essere anche colpetti dati su di una carta smerigliata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

anche a me non piace molto, in particolare per lo stile della testa , generalmente ha tratti piu armoniosi.

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Sempre difficile dare impressioni su fotografie, l'impressione non è positiva, non convincente la patina, poco dettagliati i particolari che Kimon curava con particolare perizia, osservate i ricciolo che scendono sulla guancia di Aretusa, sono sfuocati come molti altri particolari

daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scalptor
Supporter

Io pure la riterrei falsa (basterebbe guardare il naso). In definitiva "fabric" e "surface" mi sembrano molto lontani da un originale, ma portala da un perito NIP e ti dará maggiori certezze.

Un saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dessenius

altro decadramma ....purtroppo i riflessi verdastri credo debbano essere attribuiti alla luce al neon , non sono presenti sulla moneta.

Sulla fascia e' presente la KI di Kimon.

Ma non mi sembra cosi' nitida e curata come in altri decagrammi che ho visto

il peso e' di circa 41 grammi , non credo sia autentica ma un commerciante toscano ha ritenuto di affermarlo con decisione.... che ne pensate ?post-20711-1271116507,99_thumb.jpg

e questo commerciante Toscano aveva per caso svuotato una bottiglia di chianti ? con tutto il rispetto mi sembra assai dubbio che faccia il commerciante di arte antica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

A me non ne piace nessuna,...in foto.

Magari...che vi devo dire?

In un bel locale, bevendo un alexander dietro l'altro... q.che bella signora a vista, potrebbe anche passare qualcosa, non dico tutte, magari una.

:P

Scherzi a parte...non è una moneta giudicabile in foto.

In foto, i super appassionati, non comprano le documentate come autentiche...figurarsi le altre.

:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Sul bordo ci sono alcuni segni tipo abrasione che potrebbero essere anche colpetti dati su di una carta smerigliata...

Le limate sul bordo potrebbero servire a cammuffare un codolo di fusione. In linea di massima vanno sempre scartate le monete con colpi di lima sul bordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×