Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lanotte

monetazione 2 guerra mondiale

Risposte migliori

lanotte
Ciao a tutti.
vorrei porre a tutti Voi un quesito. Sto iniziando una nuova tematica nella mia collezione. Vorrei creare un album con tutte le monete (o almeno 1 per tipo/data/metallo) che sono state coniate nel periodo della II° guerra mondiale in europa. Nella maggior parte dei casi sono in metallo povero (visto le vicende belliche) e quindi (presumo di facile reperibilita). Per alcune nazioni però l'emissione non è completa e presumibilmente negli anni della guerra (1939-1945)sono circolate monete coniate in anni precedenti. Secondo voi dovrei inserire tutte le monete che presumibilmete circolavano in quegl'anni o solo le monete coniate negli anni su detti.
Qualcuno potrebbe dirmi di fare come voglio, ma vorrei creare un album molto vicino alla realtà dell'epoca e vorrei sentire altri pareri oltre il mio.
Per fare un esempio l'Albania ha coniato monete fino al 1927, quindi al momento dell'invasione italiana (e la conseguente coniazione di monete per l'Albania) circolavano le monete Albanesi (e magari hanno continuato a circolare).
Altro esempio in Polonia circolavano i 10 e 20 Grosky datati 1923 negli anni dell'occupazione.
Inoltre nessuno conosce qualche testo che parla di tali monete.
Ricerche in rete non hanno dato risultati, ma mi hanno comunque insegnato un sacco di cose che non sapevo della II guerra mondiale.
GRazie a tutti coloro che mi invieranno le loro opinioni.
ALBERTO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
ciao Alberto :) bella tematica, che anch'io porto avanti da qualche anno.

La mia collezione prende in considerazione SOLO le monete coniate nel periodo 1939-1945 è ovvio che in molti casi hanno continuato a circolare monete coniate in anni precedenti, ma ho ritenuto di escluderle perchè non immediatamente riconducibili al periodo preso in esame, è cmq una mia scelta, che vale quanto la tua o di chiunque altro ;)
Altra scelta è stata quella di prendere in considerazione solo i paesi che hanno partecipato alla guerra, e dunque Spagna, Svizzera, ecc. rimangono fuori.
E' vero che quasi tutte queste monete sono state coniate in metallo povero, e che stando ai cataloghi sono in gran parte comuni, ma questo in molti casi non significa che sia così facile trovarle, da tempo ormai non riesco a schiodarmi dalla collezione dei pfennig tedeschi, mi mancano pochi pezzi in teoria comuni, ma che non riesco ad avere <_<
Quanto ai libri, oltre a un buon testo storico (la scelta è infinita) è da prendere sicuramente il World Coins del 1900.

Infine un suggerimento: oltre alle monete metalliche, non hai pensato a prendere in considerazione anche le banconote? è proprio con loro che la 2a GM ha generato un'inifinità di tipologie, con tutte le banconote emesse per i territori occupati, prima da tedeschi e italiani e poi dagli Alleati, un campo veramente affascinante, e dai costi, tutto sommato, abbordabili ;)

ciao.
petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte
Ciao Petronius, ho gia visionato il World Coins del 1900, da dove ho estrapolato 303 tipologie di monete (1 per tipo, senza considerare l'anno), comprensive dei paesi non coninvolti dalla guerra (Spagna, Svizzera, Svezia, Portogallo,...). non ho ben capito la situazione riguardate i 3 stati baltici, ma sto studiando proprio ora. per quanto riguarda le banconote sono concorde con te, ma per ora aspetto. Gia colleziono monete di stati pre unitari della Yugoslavia (Serbia, Montenegro etc) + la monetazione Yugoslava fino alla sua dissoluzione. Ho integrato la stessa con banconote d'occupazione italiana e banconote montenegrine e via via che trovo qualcosa l'acquisto volentieri.
Pensavo anche di espandere a tutti i paesi coinvolti nel conflitto (Usa, Giappone etc) ma ho paura di avere un album mezzo vuoto. Per ora cerchero fra tutte le monete che quelle comprensive della lista, e poi vedremo.
Grazie e a risentirci
Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
X Lanotte e Petronius, complimenti per la tematica della vostra collezzione, è veramente interessante e aprofitto della vostra discussione per porvi una domanda che da un pò volevo porre nella piazzetta.
La domanda è questa: mi sembra d'aver visto in rete che nella Germania durante la guerra venivano, direi fabbricate, monete con materiali ultra poveri come il cuoio in certe regioni o zone voi cosa sapete di ciò?
Erano monete a tutti gli effetti?
Hanno un qualche valore e sono apprezzate?
Personalmente ne ho viste alcune sul solito sito ed erano di cuoio, avendo precedentemente avuto sentore di monetazione ultra povera in Germania mi chiedevo se fossero state autentiche e se venissero usati altri materiali poveri non metallici, io possiedo solo in collezione monete di ferro (1) e zinco come metelli poveri
ringraziando tutti
SERGIO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte
Ciao Karnescin, no non ho mai sentito parlare di monete di cuoio, anche se mi sembra strano che una nazione possa emettere monete di quel tipo. Forse, visto le vicende belliche, è + facile che si tratti di monetazione di emergenza adottata in qualche campo di prigionia o in qualche zona particolare. Riprendendo il discorso fatto con Petronius sulla cartamoneta, è quest'ultima che sostituisce la moneta nei momenti di bisogno. Basta pensare alle emissioni partigiane in italia. Pezzi di carta firmati e controfirmati, ma non avevano nulla della cartamoneta cosi come la si conosce noi.
Sarebbe comunque interesante vedere tali inserzioni sul solito sito. Cerchero di farci caso.
Ciao
Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte
Dopo una rapida ricerca in rete, ho trovato molti siti che parlano di monete di cuoio, soprattutto in epoche medievali.
Allego link, ma ricercando inj rete se ne trovano molti altri.
Ciao
[url="http://www.stupormundi.it/monetazione.html"]http://www.stupormundi.it/monetazione.html[/url]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Per quanto riguarda gli Stati baltici, furono occupati militarmente dall'Unione Sovietica nel 1940, a seguito del patto Molotov-Ribbentrop. Direi quindi che eventuali coniazioni del periodo 1939-40 possono senz'altro rientrare nella tipologia della tua collezione. Un caso analogo può essere quello della Finlandia, che combattè contro l'Unione Sovietica pur non essendo alleata della Germania (di fatto erano co-belligeranti).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
[quote name='karnescim' date='13 novembre 2005, 22:47']La domanda è questa: mi sembra d'aver visto in rete che nella Germania durante la guerra venivano, direi fabbricate, monete con materiali ultra poveri come il cuoio in certe regioni o zone voi cosa sapete di ciò?
[right][snapback]69099[/snapback][/right]
[/quote]
Dopo una giornata di ricerche sui libri :D sono riuscito a sapere che:

-il cuoio è stato effettivamente uno dei materiali usati come succedanei delle monete (nel secolo corso);

-non c'è traccia di monete in cuoio nei campi di prigionia tedeschi;

-è probabile che siano stati usati da qualche città: ho trovato gettoni in porcellana degli anni '20 (in Germania), gettoni in plastica usati dalle forze armate inglesi alla fine della 2a GM in Austria ed Egitto, gettoni in fibra vulcanizzata (?!) usati durante la guerra dagli americani per gli acquisti di generi alimentari, ma niente in cuoio :whome:

Il mistero rimane :ph34r:

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
sbaglio o, oltre tutto, esistono anche le monete dei campi di concentramento? Modificato da eg1979

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
[quote name='eg1979' date='14 novembre 2005, 22:49']sbaglio o, oltre tutto, esistono anche le monete dei campi di concentramento?
[right][snapback]69472[/snapback][/right]
[/quote]
Sì, ogni campo emetteva sia buoni cartacei che metallici, sono, in genere, piuttosto rari :unsure:

ciao.
petronius :) Modificato da petronius arbiter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
[quote name='petronius arbiter' date='14 novembre 2005, 22:59'][quote name='eg1979' date='14 novembre 2005, 22:49']sbaglio o, oltre tutto, esistono anche le monete dei campi di concentramento?
[right][snapback]69472[/snapback][/right]
[/quote]
Sì, ogni campo emetteva sia buoni cartacei che metallici, sono, in genere, piuttosto rari :unsure:

ciao.
petronius :)
[right][snapback]69479[/snapback][/right]
[/quote]

esistono delle immagini?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Le immagini esistono e appena ne recupero qualcuna ve le posto. Esistono, e anche queste sono rare e costose, monete fatte circolare all'interno dei ghetti.
Infine tornando alle monetazioni d'emergenza ho tre monete in porcellana degli anni della prima guerra mondiale, collezione che mi sta interessando parcchio. Negli ultimi giorni sto inserendo alcune Notmünze nel catalogo (vedi alla voce Gettoni) e tra qualche giorno potrete vedere anche quelle in porcellana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Questi sono 10 pfennig 1942 del ghetto di Litzmann che offrono su ebay, ovviamente sono un riconio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
Tornando alle monete in cuoio di cui si è parlato sopra, in questo sito trovate qualche altra informazione su dove hanno circolato:

[url="http://www.germannotes.com/faq_notgeld_materials.shtml"]http://www.germannotes.com/faq_notgeld_materials.shtml[/url]

ciao.
petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
Se capitate a Varsavia l'unico negozio che ho trovato con le monete del ghetto originali e' quello nella citta' vecchia poco prima del Barbacane sulla sinistra. Tenete presente che i prezzi si confanno all'originalita' del pezzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×