Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Piso Frugi e Piso Frugi filius.

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Cari amici, oggi voglio solo "buttare il sasso". Devo dire che queste emissioni sono croce e delizia di chi colleziona le repubblicane; ma hanno anche indotto qualcuno a non occuparsene! Siamo ovviamente nella Calpurnia, ma le emissioni sono due: una del 90 a.C. (periodo della Guerra Sociale), di L.Calpurnius Piso Frugi, ed è classificata tutta quanta da Crawford come RRC 340/1; il Sydenham invece distingueva una serie di monete, e non aveva tutti i torti...si contano infatti numerose tipologie divese (diverse le legende, diversa la direzione del cavaliere, diversi gli oggetti che costui reca in mano). Poi ci sono le marcature di conio, e non sono poche. In sintesi: esistono 864 conii di D e 1080 conii di rovescio!

Ma non è finita, perchè esiste poi l'emissione del figlio (C.Calpurnius Piso L. filius Frugi) del 67 a.C., classificata da Crawford come RRC 408. Questa si distingue "solo" in due tipi principali, 1a e 1b. Però il tipo 1a ha sette sottotipi del cavaliere, un bel po' di control-marks , 53 conii di D e 59 di R. Il tipo 1b invece ha diciotto sottotipi del cavaliere...oltre che alcuni sottotipi del diritto. I conii del D sono 144, quelli del R sono 175. Per quelli che sono arrivati fino a questo punto, descrivo questa moneta. Pesa 3,9 g. e, secondo me (!) rientra nella Cr.340/1. La testa di Apollo è volta a dx; dietro ad essa, vedo 2 pallini, davanti invece una V o una Delta, ma potrebbero essere 3 punti.

Al R., il cavaliere galoppa a dx, tenendo un ramo di palma. Sotto, L PISO FRUGI. Sopra al cavaliere, barretta verticale seguita da un punto.

post-4948-1273430109,23_thumb.jpg

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-1273430239,81_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Forza, non siate timidi! Perchè qualcuno non aggiunge il "suo" Piso Frugi, e vediamo di classificarlo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman

ecco il mio ''pisolo'' :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Bella, ma questa è l'altra moneta di Piso Frugi, non quella col cavaliere. Io non l'ho mai avuta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudiodruso

anche io non mi sono mai addentrato in questo rovo, poco tempo a disposizione, sempre meno da dedicare alle monete in genere...

visto che nessuno risponde, comincio io postando la mia

19 mm. gr. 3,9, lettera E

post-8536-1277363627,6_thumb.jpg

post-8536-1277363646,97_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Mi sembra la stessa tipologia della mia, ma la conservazione è molto migliore. Differiscono, mi pare, solo per le control-marks: nella tua, ci sono 3 punti verticali dietro alla testa di Apollo, e una E sopra al cavaliere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Scusate, ma come si fa a distinguere le emissioni del 90 da quelle del 67?? solo su base stilistica? la legenda non aiuta molto, essendo variabile, in teoria dovrebbe essere L PISO FRVGI nella prima emissione e C PISO FRVGI nella seconda, ma spesso compare solo PISO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Cerco di rispondere, ma forse qualcun altro dovrà integrare.

Le monete su cui al rovescio compare anche ROMA sono tutte del 90 a.C.

Su quelle del 67, la scritta è quasi costantemente C PISO LF FRUGI, dove LF sta per "Lucii Filius", tuttavia anche sulle monete del 90 a.C. a volte compare questa LF, almeno stando a quanto trovo sul Varesi (n.140 e 142, rispettivamente Sydenham 654a e 654b), ma non ho idea su che cosa qui significhi LF, e se si tratti di una classificazione esatta. Però posso aggiungere che la 140 ha anche ROMA nella legenda, e la 142 ha la legenda su due righe.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Federico Spanu

io posseggo la moneta del 67, coniata dal figlio.

ora devo capire come inserire le immagini, le posterò.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bartolus

Here is my coin. It is a rare variety.

Una variante molto rara. Complimenti ad Ahala!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×