Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
ART

San Marino rischia l'uscita dall'eurozona

http://www.libertas.sm/News_altre_notizie/news_dettaglio.php?id=18320

San Marino a rischio Euro

[san Marino] ECONOMIA - La Repubblica di San Marino sta rischiando grosso nei rapporti con l’Unione Europea sulla utilizzazione dell’Euro, a causa di ritardi - diversamente dal Vaticano - nel mettersi in regola con le nuove direttive di Bruxelles nonostante le sollecitazioni arrivate per tempo al governo dai giornali sammarinesi (L’Informazione di San Marino) e dai partiti di opposizione (Partito dei Socialisti e dei Democratici).

Si occupa della questione La Tribuna Sammarinese.

“La scadenza per la rinegoziazione di un nuovo accordo è molto prossima (doveva essere il 1 gennaio 2010), ma mentre la Città del Vaticano ha già sciolto il nodo il 26 novembre scorso, San Marino è ancora al palo.

Il fatto grave è che la Ue vuole che sia l’Italia garante del nuovo accordo e a sentire quanto detto da Sideri, nel caso San Marino non decida veramente di smantellare i muri che ancora non consentono il libero accesso alle informazioni, potrebbe anche esserci il rifiuto di fare da garante nei confronti dell’Europa.

La conseguenza è semplice: l’uscita di San Marino dall’area euro.”

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Quando mai San Marino è entrata nell'Eurozona?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Da quando emette euro.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Alt, usare l'euro è condizione necessaria ma non sufficiente. Occorre anche essere membri della UE e San Marino non lo è. Quindi mi sfugge come escludere San Marino da un gruppo di cui non fa parte. Al limite potrebbero proibirgli di emettere Euro come moneta (anche se ho qualche dubbio); provvedimento comunque inefficace in quanto colpirebbe solo noi collezionisti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

San Marino non emette Euro per decisione unilaterale (come Andorra od il Montenegro) bensì in virtù di una convenzione monetaria con l'UE, che ha recepito la preesistente convenzione con l'Italia. La Repubblica, quindi, fa parte a tutti gli effetti dell'Eurozona, ma non degli organismi, che ne regolano il funzionamento (Ecofin, BCE, organi dell'UE). E' vero che nessuno può impedire loro di utilizzare la moneta comune, ma l'UE può, benissimo, bloccarne le coniazioni autonome.

Certo, San Marino potrebbe pure coniare una propria moneta e chiamarla Euro, ma non avrebbe valore legale negli altri paesi dell'Eurozona. Si ridurrebbe a poco più che una moneta commemorativa, che potrebbe interessare giusto i collezionisti italiani, ma perderebbe il mercato tedesco (ad esempio) che è piuttosto florido (anche per gli euro sammarinesi).

Questo, da un punto di vista collezionistico, ma cosa comporterebbe per l'economia sammarinese avere una moneta propria????!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è parso di capire che San Marino potrebbe essere esclusa dall'euro perchè inadempiente circa lo scambio di informazioni.Informazioni che dovrebbero essere relative alla movimentazione di denaro,depositi presso banche o qualsiasi altra informazione sensibile relativamente ad inchieste patrimoniali e giudiziarie,giusto?

Se è così,mi sa che San Marino esce fuori dall'euro!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo sul finirla con questi paradisi fiscali ma da collezionista sono profondamente dispiaciuto nel caso San Marino uscisse dall'Euro.

Si parla solo di un rischio, secondo me una soluzione la si troverà (e me lo auguro); nel piccolo Stato c'è sicuramente qualcuno a cui fa comodo continuare ad emettere monete in Euro.

Mi dispiacerebbe vedere l'ingresso di Andorra ma perdere San Marino...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Questo, da un punto di vista collezionistico, ma cosa comporterebbe per l'economia sammarinese avere una moneta propria????!!!!

Se circolasse veramente al posto dell'euro, a parte che non so quanto potrebbe valere comporterebbe difficoltà nei rapporti commerciali con l'estero e un intoppo al turismo, che secondo me finirebbe per creare in poco tempo una doppia circolazione.

Poi in caso di "svalutazione competitiva" o forzata ci sarebbe una fuga verso l'euro non indifferente con un'economia talmente piccola.

L'unico modo per tenere in piedi una valuta così sarebbe di metterla in currency board con l'euro, ma a quel punto non avrebbe proprio senso, non sarebbe nient'altro che un fastidio per i turisti e un passaggio in più da sobbarcarsi nel commercio con l'estero.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e' solo un braccio di ferro Italia-UE vs San Marino, alla fine si metteranno d'accordo sicuramente, non penso che si arrivi a bloccare le emissioni euro di San Marino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Questo, da un punto di vista collezionistico, ma cosa comporterebbe per l'economia sammarinese avere una moneta propria????!!!!

Se circolasse veramente al posto dell'euro, a parte che non so quanto potrebbe valere comporterebbe difficoltà nei rapporti commerciali con l'estero e un intoppo al turismo, che secondo me finirebbe per creare in poco tempo una doppia circolazione.

Poi in caso di "svalutazione competitiva" o forzata ci sarebbe una fuga verso l'euro non indifferente con un'economia talmente piccola.

L'unico modo per tenere in piedi una valuta così sarebbe di metterla in currency board con l'euro, ma a quel punto non avrebbe proprio senso, non sarebbe nient'altro che un fastidio per i turisti e un passaggio in più da sobbarcarsi nel commercio con l'estero.

Ovviamente, la mia era una domanda retorica :D. Anche secondo me si creerebbero notevoli difficoltà. Un paese così piccolo con una moneta propria..... sarebbe un caso unico. Altri paesi di simili dimensioni sono in stato di unione monetaria de jure o de facto, con altri di maggior "peso" (Nauru, Tuvalu, Liechtenstein, tanto per citarne alcuni extra-euro). In linea di massima credo che continuerebbero ad utilizzare l'Euro unilateralmente, perdendo gli introiti numismatici (problema non irrilevante, comunque).

A dire il vero, però credo finirà tutto in una bolla di sapone....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

San Marino risponde a Tremonti: http://www.finanze.sm/uploads/media/CS_Valentini_11_mag_2010.pdf

Repubblica di San Marino

UFFICIO STAMPA DEL CONGRESSO DI STATO

COMUNICATO STAMPA

Il Segretario di Stato per le Finanze, Pasquale Valentini, in merito alla precisazione del Ministero italiano del Tesoro, diffusa nel tardo pomeriggio di oggi, relativa alla posizione attuale di San Marino nella Black list italiana, ha rilasciato un breve commento: “La strada della trasparenza è l’unica percorribile, la Repubblica di San Marino l’ha intrapresa e non intende tornare indietro. Abbiamo ottenuto già diversi riconoscimenti internazionali e firmato 24 Accordi su modello OCSE con diversi Paesi e dispiace che l’Italia tardi a riconoscere questo percorso che abbiamo intrapreso e che stiamo completando. Chiaramente, il nostro obiettivo è di arrivare alla firma del protocollo di modifica dell’accordo contro le doppie imposizioni fiscali con la Repubblica Italiana ed abbiamo tutto l’interesse ad entrare nella white list perché l’Italia è il nostro partner più importante. Il pacchetto trasparenza, ovvero tutti i rimanenti provvedimenti normativi che ci allineano agli standard internazionali, entrerà in vigore entro il mese di giugno: mi rendo conto che ci saranno tempi tecnici ma la direzione imboccata da San Marino è molto chiara.”

San Marino, 11 Maggio 2010/1709 d.F.R.

UFFICIO STAMPA tel. 0549 882221 fax.0549 992018 e-mail: ufficiostampa@esteri.sm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domanda da profano, stati come s.marino (o la grecia) potrebbero emettere una specie dei moneta euro parallela magari con valore differente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domanda da profano, stati come s.marino (o la grecia) potrebbero emettere una specie dei moneta euro parallela magari con valore differente?

mai dire mai, un'ipotesi del genere sarebbe una conzeguenza di una catastrofe, neanche tanto per San marino,

ma per la Grecia stato storico dell'UE,

vorrebbe dire l'uscita dall'euro come moneta, per la Grecia,

sarebbe una perdita di credibiltà enorme per l'UE,

gli stati aderenti, penso, prima di avallare questa ipotesi, ci ridurranno sul lastrico a tutti.......

San Marino conia da sempre la serie di monete in euro in scudi,

quindi parallelamente emette già monete che non sono in euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domanda da profano, stati come s.marino (o la grecia) potrebbero emettere una specie dei moneta euro parallela magari con valore differente?

Non so se si potrebbe fare, ma nel caso della Grecia su una cosa non ci piove: il "valore differente" libero di fluttuare sarebbe più o meno pari a quello della carta igienica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ovviamente, la mia era una domanda retorica :D

L'avevo capito, ma non ho resistito alla tentazione d'ipotizzare :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?