Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Guysimpsons

Sono un fesso...

Recommended Posts

Guysimpsons

Ho provato a denunciare il fatto alla polizia postale ma il reato nella questione non è contemplato.

Strano, il furto di account dovrebbe essere a tutti gli effetti una violazione grave della normativa sulla privacy!

anch'io sono rimasto sorpreso!

I tipi di denuncia che ho trovato sono questi:

Dialer - Mancato riconoscimento traffico telefonico

E-commerce (Acquisto)

E-commerce (Vendita)

Intrusione Informatica

Phishing

Illecito utilizzo di carte di credito on-line

Per "intrusione" informatica per si allude al controllo del pc tramite programmi tipo netbus e non l'accesso fraudolento alla casella di posta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gino Pilotino

Di questa gente è piena facebook... gente che ti chiede domande per avere accesso ai tuoi dati... ma nn solo in facebook anche in altre cose... va beh dai non ci sono parole -.-'

Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

AnBalc

Ho provato a denunciare il fatto alla polizia postale ma il reato nella questione non è contemplato.

Strano, il furto di account dovrebbe essere a tutti gli effetti una violazione grave della normativa sulla privacy!

Sni, nel senso che il furto d'account diventa reato se è utilizzato in maniera fraudolenta, almeno per le mie nozioni date dai corsi di sicurezza online.

In questo caso però, in realtà... non è stata carpita la risposta alla domanda segreta... ma se vogliamo essere precisi... è stata comunicata... magari in maniera subdola ma è stata comunicata.

Resta il fatto che è l'altra persona ha acceduto ad un account non suo... però ecco... di reato vero e proprio non si tratta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

O non iscrivetevi al fessbook, che tanto si campa lo stesso...

Guarda Drago...ti do il 1000per1000 delle ragioni....però è qualcosa oltremodo il comodo.....se abbiamo da organizzare partitelle o feste o uscite mandiamo un messaggio a tutti e in tempo reale parliamo fra noi....

So che si può fare anche con MSN ma se una persona non c'è si perde tutta la discussione mentre su faccialibro quando si connette vede tutta la discussione e sa cosa deve fare.....

Alla fine la mia sudata iscrizione è diventata piacevole e utile.....biggrin.gif ma di sicuro non ne sono dipendente....

fb può essere molto utile x organizzare eventi o per perdere un po di tempo quando nn si sa proprio cosa fare comunque il punto della questione credo non sia quello se fb è buono oppure no ma che ci sono persone che si inventano di tutto pur di rubare delle chips finte per un gioco altrettanto finto, e se poi tra l altro la mail fosse stata la stessa di pay pal, del conto bancario ecc guy sarebbe stato in un bel pasticcio perchè avrebbero saputo tutto di lui e a quel punto non avrebbe perso soltanto delle chips su un gioco .............. il punto non è fb ma le persone che lo utilizzano wink.gifwink.gifwink.gif

Ciao. L'ultima frase mi lascia perplesso.....in ogni comunità, gruppo, compagnia, ecc. si possono fare cattivi incontri, un minimo di prudenza nei rapporti con gli altri non guasta.

Facebook come tanti altri luoghi o momenti di incontro può risultare anche utile, divertente, ecc. : ma tra questo e fornire i propri dati, ce ne passa.

"Mai accettare caramelle da uno sconosciuto"....smile.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guysimpsons

Ho provato a denunciare il fatto alla polizia postale ma il reato nella questione non è contemplato.

Strano, il furto di account dovrebbe essere a tutti gli effetti una violazione grave della normativa sulla privacy!

Sni, nel senso che il furto d'account diventa reato se è utilizzato in maniera fraudolenta, almeno per le mie nozioni date dai corsi di sicurezza online.

In questo caso però, in realtà... non è stata carpita la risposta alla domanda segreta... ma se vogliamo essere precisi... è stata comunicata... magari in maniera subdola ma è stata comunicata.

Resta il fatto che è l'altra persona ha acceduto ad un account non suo... però ecco... di reato vero e proprio non si tratta.

...gli account ai quali ha acceduto lo str.... sono 2 !!

Il primo, quello della posta, gli ho fornito io la chiave di accesso, e ci ha avuto accesso senza il mio consenso.

Il secondo è quello di facebook a cui ha avuto accesso sempre senza il mio permesso e "forzando" la password!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

AnBalc

Il primo, quello della posta, gli ho fornito io la chiave di accesso, e ci ha avuto accesso senza il mio consenso.

Se per posta intendi posta elettronica, in ogni caso tu gli ha comunicato la password per accedervi, quindi chiaro che lui non aveva il tuo consenso ma tu stesso non hai avuto un utilizzo corretto dello strumento informatico, che prevede di non comunicare a nessuno la password d'accesso del proprio account di posta

Il secondo è quello di facebook a cui ha avuto accesso sempre senza il mio permesso e "forzando" la password!!

Perdomani ma non credo che questa persona sia un hacker o un cracker di professione... una volta che sapeva l'indirizzo di posta utilizzato come login d'accesso e aveva accesso alla tua casella, come minimo ha solamente effettuato un reset della password o è andato a tentativi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guysimpsons
Il secondo è quello di facebook a cui ha avuto accesso sempre senza il mio permesso e "forzando" la password!!

Perdomani ma non credo che questa persona sia un hacker o un cracker di professione... una volta che sapeva l'indirizzo di posta utilizzato come login d'accesso e aveva accesso alla tua casella, come minimo ha solamente effettuato un reset della password o è andato a tentativi.

...infatti !

Mi sono male espresso !

Non ha "hackerato" la password ma comunque l'ha cambiata usando il "forget password"!

Share this post


Link to post
Share on other sites

AnBalc

...infatti !

Mi sono male espresso !

Non ha "hackerato" la password ma comunque l'ha cambiata usando il "forget password"!

Quindi... tutto riconducibile al fatto che tu hai fornito per primis l'accesso alla casella. Mi spiace davvero tanto per l'accaduto, ma gli strumenti informatici devono esser usati con la stessa "cura" con cui si utilizzano altri strumenti quotidiani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

magicoin

Tempo fa, tra glia altri avvenimenti negativi che caratterizzavano/caratterizzano questo periodo della mia vita, ho subito anche un fishing, per fortuna su una prepagata dove avevo poco...le le ggi ci sn ma vai a farle applicare:tre caserme dei Carabinieri e mi sento dire anche che tanto non li beccano mai al che io rispondo da domani lo faccio anch'io e l'Appuntato aggiusta il tiro. Faccio la denuncia online alla Polizia(in maniera tale da obbligarli a riceverla) e poi mi reco al Commissariato a ratificare ma ad un anno esatto niente, nonostanet fossi riuscito tramite Interner(perchè non sembra ma non sono l'ultimo arrivato) a risalire al numero di cellulare del malfattore!In Italia è già tanto che qualcuno si occupi dei latitanti, figuriamoci di queste cose!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.