Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Alexx

20 Lire Vittorio Emanuele III

Risposte migliori

Paolino67
Non c'è un vero e proprio particolare. E' tutto l'insieme che non quadra, soprattutto i dettagli sono inesistenti, se provi a verificare ad esempio con questa moneta sul sito di Incuso: [url="http://numismatica-italiana.lamoneta.it/immagine.moneta.php/1273"]http://numismatica-italiana.lamoneta.it/im...moneta.php/1273[/url]
vedrai che la moneta originale è molto più dettagliata, tanto per fare un esempio, prova a guardare la muscolatura dei cavali, che nell'originale è ben definita e realistica, mentre nel tuo pezzo è praticamente inesistente, nonostante la moneta sia praticamente non circolata. Guarda il Re, il suo volto nell'originale è perfetto, si vede ogni piega del viso e della muscolatura, nel falso non c'è nessun dettaglio. Il colore stesso della moneta è assolutamente innaturale, non ho mai visto una patina del genere su una moneta d'argento genuina, questa patina "a strisce" l'ho vista su monete in altri materiali ma mai sull'argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest enrico_marengo
[quote name='Paolino67' date='18 novembre 2005, 10:47']Non c'è un vero e proprio particolare. E' tutto l'insieme che non quadra, soprattutto i dettagli sono inesistenti, se provi a verificare ad esempio con questa moneta sul sito di Incuso: [url="http://numismatica-italiana.lamoneta.it/immagine.moneta.php/1273"]http://numismatica-italiana.lamoneta.it/im...moneta.php/1273[/url]
vedrai che la moneta originale è molto più dettagliata, tanto per fare un esempio, prova a guardare la muscolatura dei cavali, che nell'originale è ben definita e realistica, mentre nel tuo pezzo è praticamente inesistente, nonostante la moneta sia praticamente non circolata. Guarda il Re, il suo volto nell'originale è perfetto, si vede ogni piega del viso e della muscolatura, nel falso non c'è nessun dettaglio. Il colore stesso della moneta è assolutamente innaturale, non ho mai visto una patina del genere su una moneta d'argento genuina, questa patina "a strisce" l'ho vista su monete in altri materiali ma mai sull'argento.
[right][snapback]70636[/snapback][/right]
[/quote]
paolino docet :)
e' come con ogni altra imitazione, dal borsone di prada ai master (chi si ricorda, c'erano i masterS poi altri pupazzi che costavano la meta'...)
se ne hai vista una vera difficile che ti inganni una falsa.
ciao

ps
comunque tienila da conto. solo non cercare mai di venderla per vera :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergi00
Nei mercatini queste riproduzioni si aggirano sui 3-5 euro non essendo neppure in argento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexx
giusto per la cronaca, ho pesato la mnete (con una bilancia non troppo precisa)
e sembra aggirarsi intorno ai 20g....
poi cercherò di pesarla meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricca770
Ciao Alexx, anche per me la moneta che hai postato è uno dei tanti falsi di questo bellissimo conio. Senza ombra di dubbio tuo zio ti avrà donato qualche altra moneta originale, anche se meno rara e costosa. Spero che tu possa appassionarti a questo mondo e continuare la collezione.

A presto. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

toto
Caro Alexx,
avrai capito che l'invito a farti pesare la moneta era anche un modo per farti avvicinare [i]alla misurazione [/i] delle monete. Ma ha detto bene Paleologo, anche se il peso della tua moneta risultasse 20.00 +- 0.01 g non vorrebbe dire che è autentica. Vorrebbe solo dire che il peso non permetterebbe di dimostrare la validità l'opinione, mia e di molti altri amici in questa discussione, che si tratta di un grossolano riconio. L'opinione di molti resterebbe tale, ma resterebbe immutata.
[i]Da cosa lo capite?[/i] Hai chiesto. Ti rispondo volentieri anch'io e in cuor mio spero che ancora altri si affianchino in questo buon esercizio. Se vedi le mie precedenti risposte indicai ad esempio che il [i]contorno[/i], che è spessissimo un buon indicatore, è un ottimo indicatore in questo caso. Noterai che il contorno è più sottile ed irregolare che nella moneta originale. Poi la rigatura, che appare nelle tue foto evidente su la maggior parte dei 360° attorno al bordo, mentre nell'originale la si vede (direi [i]intravede[/i]) solo su un piccolo arco, solo sulla parte in primo piano rispetto al tuo punto di vista. Ma poi, continuo per invogliarti a capire, direi sicuramente la coda del primo cavallo e i dettagli tutti dell'Italia e del sedile su cui è seduta (i drappeggi ad esempio del vestito e del sedile). Poi è stato giustamente detto il colore della moneta, le sua patina recente ed irregolare, la mancanza di profondità delle immagini, ecc., ecc.
Mi associo ai consigli e agli auguri di Ricca770,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rosarioma778
Ciao,
confermo quanto è stato detto finora; a me personalmente la prima cosa che è saltata all'occhio è stato il contorno, assai sospetto. Poi guardandola bene si vedono anche tutte le altre cose di cui hanno parlato gli altri amici del forum. Certo, bisognerebbe vederla dal vivo, però dalla fotografia mi pare un riconio abbastanza evidente.
Comunque, se hai già delle altre monete, mi sembra un buon motivo per iniziare una tua collezione, non trovi? In numismatica ce n'è per tutte le tasche e per tutte le esigenze: ci si può creare una prestigiosa collezione costosa, ma anche una semplice collezione con poca/pochissima spesa. E OGNI collezione per me ha il suo fascino, indipendentemente dal valore economico dei pezzi in essa contenuti! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×