Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Pedregal

SI
Aitna bronzo

Buon pomeriggio a tutti,

Volevo farmi una domanda da principiante quale sono:

chi può spiegarmi il perché delle monete con queste "corna" :) ?

é un problema di conio, usura? si considera un'imperfezione?

Grazie

Santo

Saludos de este lado del mar

post-6603-1278168575,69_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dovrebbe rappresentare il segno della tecnica utilizzata (fusione); è quanto resta dopo la separazione dei pezzi fusi in contemporanea.

Ma aspetta i commenti dei più esperti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, si chiamano codoli di conio, e sono il risultato di quando fondevano i tondelli e li separavano. Pare che ci fosse l'usanza di limarli nei tondelli dove si verificava questa anomalia, questo accadeva ad esempio per le dracme Dionigiane.

Ti posto un altro esempio, su bronzo siracusano dell'epoca compresa tra Dione e Timoleonte...uno Zeus Eleutherio...

ciao

sku

post-7579-1278177085,29_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In pratica i tondelli venivano creati per fusione entro matrici ove erano impresse le più sagome ( della forma del tondello). tali sagome erano unite tra loro da un canaletto che permetteva al metallo fuso di scorrere e riempirle tutte.

Quando il metallo raffreddava si apriva lo stampo e si ottenevano una serie di tondelli uniti dal cordolo di fusione, si tagliava il cordolo ( e spesso si limava ) ottenendo i singoli tondelli pronti per essere coniati.

Daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per le precise e rapidissime risposte.

Santo

Saludos de este lado del mar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?