Jump to content
IGNORED

150 euro


Reboldi
 Share

Recommended Posts

ieri sul tg3 di lombardia, un signore di media età, sui 55 anni 60, ora non ricordo, ha pagato una multa di 150 euro, purtroppo non ho seguito bene la notizia, sò che per protestare si è presentato dalle forze dell'ordine con delle casse da 37kg (mi sembra) l'una, praticamente, se la matematica non è un opinione, ha pagato 150 euro di multa con pezzi in euro da 1 cent, totale: 100 cent = 1 euro 1000 cent = 10 euro 10000 cent = 100 euro 15000 cent = 150 euro :blink:
poi non sò come alcuni sono andati in beneficenza, le forze dell'ordine credo non li abbiano accettati, ma sono soldi no?
però mi sono divertito :lol:
se ciò fosse stato per protestare qual'ora la legge sia stata ingiusta (ma non è questo il caso) avrei ammirato la fantasia della protesta, chissà che un giorno sequestratemi delle monete, non mi metta a pagare la multa con 150000000 piccoli follis, chissà che inflazione c'è e quanto varrebbe 1 follis al giorno d'oggi, probabilmente 0,0000001 cent :P
Link to comment
Share on other sites


Ho letto la notizia, in realtà il tipo voleva (per protesta perchè la riteneva ingiusta) pagare la multa di 153€ con 15mila monetine da 1 centesimo. C'è però una norma che prevede per le multe il pagamento con al massimo 50 monete, proprio per evitare casi del genere, così che il tipo ha dovuto sborsare i soldi tutti attaccati, e le monetine le ha devolute in beneficienza...
Link to comment
Share on other sites


Cito testualmente da "Regolamento (CE) n. 974/98 del Consiglio, del 3 maggio 1998, relativo all'introduzione dell'euro".
[code]15.  (...) Il potere liberatorio delle suddette monete metalliche, le uniche a corso legale in tutti gli Stati membri, si limita a 50 pezzi, indipendentemente dal valore facciale delle monete utilizzate.[/code]
Link to comment
Share on other sites


Io ricordo ai tempi della lira un signore che doveva pagare gli alimenti all'ex moglie (o qualcosa del genere) e si è presentato con una carriola colma di monetine.
Poi non so come è andata a finire...
Mi sembra che ne parlarono anche i tg nazionali
Link to comment
Share on other sites


Anche con le lire c'era un limite massimo , mi sembra 100.000 lire . Fino a quella cifra era possibile pagare in moneta, poi dovevano essere usate banconote
Link to comment
Share on other sites


grazie per avermi chiarito la notizia e per la riforma deliberata sul limite delle monete metalliche, che non conoscevo, non oso comunque immaginare quanto tempo abbia passato per contarle tutte e 15300, probabilmente pesandole, boh
chissà che non ci fosse stato un errore di conio in quelle 15300, chi vorrebbe trovarlo? :lol:
Link to comment
Share on other sites


Ciao a tutti io ricordo di aver pagato la mia prima multa, con il motorino,in monete da 10 lire e 20 lire,il vigile urbano del mio paese mi chiese"DEVO FIDARMI?"alche io dissi,no no le conti non vorrei ci fossero 10 lire di troppo.................
Se lo fai oggi ti denunciano
SERGIO
Link to comment
Share on other sites


Tra parentesi ci sono i possibili pensieri del lettore :P


Una volta sempre al tg ho visto che uno ha trovato un portafoglio con 9000 euro (beato lui....) e l'ha restituito (EH? :blink:); gli hanno offerto una ricompensa (ah meno male almeno quello!) e lui non l'ha accettata (CHE PIRLA!!!)



Cos'è? Un pirla? Un eroe? Un genio?

Lascio a voi l'ardua sentenza.........
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Elisa Euro' date='21 novembre 2005, 14:26']Tra parentesi ci sono i possibili pensieri del lettore :P


Una volta sempre al tg ho visto che uno ha trovato un portafoglio con 9000 euro (beato lui....) e l'ha restituito (EH? :blink:); gli hanno offerto una ricompensa (ah meno male almeno quello!) e lui non l'ha accettata (CHE PIRLA!!!)



Cos'è?  Un pirla? Un eroe? Un genio?

Lascio a voi l'ardua sentenza.........
[right][snapback]71512[/snapback][/right]
[/quote]

Un uomo onesto. ;)
Link to comment
Share on other sites


Guest enrico_marengo
un pirla, perche' ti spetta una ricompensa in percentuale. io la darei con piacere se un onest'uomo mi riportasse il mio portafogli con 9.000 dindi :)
Link to comment
Share on other sites

Io una volta ho trovato un portadocumenti pieno di carta d'identità, passaporto, tessera sanitaria, 2o3 bancomat e carte di credito, forse pure la patente e siccome rispondeva a un indirizzo vicino a me l'ho portato a mano, la propietaria insisteva a dire che non aveva perso nulla e non poteva essere lei, bhe daccordo vatti a fidare..., ma almeno controlla prima di rispondere e dimostra un pò di gratitudine ringraziando, ma no neanche crepa
Link to comment
Share on other sites


Io una volta, per protesta contro un negoziante che diceva di non aver moneta spicciola pagai una caramella da 50 lire con una banconota da 50000 ....e gli spiccioli apparirono.
Link to comment
Share on other sites


io una volta ho trovato un portafogli con 150 mila lire dentro al che mi rivolsi ai vigili urbani, i quali mi dissero di imbucarlo nella cassetta delle lettere così che se la sarebbero vista i postini, mentre la imbucavo mi fermarono (forse per scrupolo), mi portarono in questura e mi fecero stare lì 3 ore a fare domande...
fatto sta che dopo un paio di mesi trovai un altro portafogli...c'erano gli stessi vigili da quelle parti e lo lasciai lì :D Edited by vento
Link to comment
Share on other sites


io una volta entrai in un bar, gli chiesi se avevano 50 euro da cambiarmi per avere un taglio minore per fare benzina, dissero che avevano tutti tagli grandi, allora gli dissi, voglio comprare quel cornetto un caffè (50 cent) pagai con la banconota da 50 euro e mi diedero il resto <_< '''''
Link to comment
Share on other sites


[quote name='vento' date='22 novembre 2005, 10:07']io una volta ho trovato un portafogli con 150 mila lire dentro al che mi rivolsi ai vigili urbani, i quali mi dissero di imbucarlo nella cassetta delle lettere così che se la sarebbero vista i postini, mentre la imbucavo mi fermarono (forse per scrupolo), mi portarono in questura e mi fecero stare lì 3 ore a fare domande...
fatto sta che se dopo un paio di mesi trovai un altro portafogli...c'erano gli stessi vigili da quelle parti e lo lasciai lì :D
[right][snapback]71781[/snapback][/right]
[/quote]

E poi dicono... "la collaborazione del cittadino" :o Ma vaf....
Scusate la volgarita', ma.....
Link to comment
Share on other sites


Io almeno la ricompensa l'avrei presa ritornando a prima, dando ragione a enrico, forse quell'uomo, non ne aveva bisogno...
Ciccio 86
Link to comment
Share on other sites


Io una volta ero in coda in posta e vedo un'impiegata che prende a male parole e insolntisce alcune eprsone anziane che pagavano le bollette con delle banconote da 50 e 100000 lire. La tizia urlava che dovevano presentarsi col denaro contato perchè lei non aveva tempo da perdere a dare il resto.

Essendo che davanti alle situazioni di prevaricazione divento un po' tignosetto, mi sono presentato a pagare le 3700 lire di raccomandata di proposito con un frusciante 100000 lire. La tizia comincia a urlare e allora io le rispondo: "Lei innanzitutto con me non urla, inoltre sappia che se non esegue subito quanto le ho chiesto io la denuncio per interruzione di pubblico servizio e per non avere accettato una banconota a corso legale emessa dalla Banca d'Italia, qualora lei non lo sapesse anche questo è un reato".

L'impiegata maleducata si è azzittita e mi ha dato subito il resto.

Quando ce vò ce vò
Link to comment
Share on other sites


  • 1 month later...
quanto alla ricompensa per la restituzione di denaro rinvenuto e restituito spetta per legge ed è pari a circa il 10%, cmq qualche anno fa in una cabina telefonica ho trovato un partafogli con 300.000 lire ed ho pensato bene di cercare il numero telefonico del titolare della patente.
fin qui tutto lineare.
la tipa mi chiede di portarlo a casa sua
e già qui mi sembra fuori luogo.
sbaglio la via per un accento (solo a Reggio calabria stessa via una accentata ed una no ;) )
e richiamando vengo anche rimproverata per la disattenzione!! <_< <_<

alla fine l'ho dato a mia mamma che ha costretto la tipa a venirlo a ritirare di persona!!

blah :angry:
Link to comment
Share on other sites


C'è della gente in giro... A me l'altro giorno la cassiera del supermercato voleva confiscarmi una banconota da 50 euro, appena ritirata dal bancomat, perchè troppo nuova per essere vera... Ho dovuto far chiamare il direttore del supermercato per poter pagare...
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Mirko' date='21 novembre 2005, 11:02']Cito testualmente da "Regolamento (CE) n. 974/98 del Consiglio, del 3 maggio 1998, relativo all'introduzione dell'euro".
[code]15.  (...) Il potere liberatorio delle suddette monete metalliche, le uniche a corso legale in tutti gli Stati membri, si limita a 50 pezzi, indipendentemente dal valore facciale delle monete utilizzate.[/code]
[right][snapback]71442[/snapback][/right]
[/quote]

:huh:
Che vuol dire che posso usare contemporaneamente un massimo di 50 monete di vario tipo o che posso usare contemporaneamente un massimo di 50 pezzi da 2 euro, 50 pezzi da 1 euro, etc... per un totale di 400 monete? In questo ultimo caso si potrebbero dare in pagamento fino a 194 euro di monetine !

Per le 1000 lire il potere liberatorio era fissato in 200 pezzi.
"Quindi con queste monete non si potranno effettuare acquisti, o pagare conti. per un importo superiore alle duecentomilalire"

Cito il GIGANTE 2006
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.