Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
stelira

Quattrino 1816

Risposte migliori

stelira

Ricercando nel catalogo una variante da mè acquistata non ho riscontrato le immagini, pertanto appena entrato in possesso della moneta ho pensato di fare cosa gradita ed inserirle.

Si tratta del "quattrino 1816 con fregio nell'esergo"

Ho notato anche il punto dopo PONTIFICAT, è presente in questa tipologia di moneta?

Grazie a chiunque voglia rispondermi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Ciao, hai fatto benissimo ad inserire le immagini di questa tua new entry nel catalogo lamonetiano ;)

Non credo tra l'altro che sia una variante molto comune, personalmente non ne avevo mai viste.

Quanto al punto dopo PONTIFICAT, a rigor di logica è giusto e sensato ci sia, dato che si tratta di una diversa abbreviazione di PONTIFICATVS, che quando non è scritto per esteso riporta il punto finale, vedi il tipo A.XVII del catalogo lamonetiano (PONTIFIC °).

La scheda per questa variante andrebbe quindi modificata precisando la presenza del punto. Dato che non è chiarissimo dalle immagini che hai postato, puoi fare una foto di super-dettaglio della scritta e del punto ?

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stelira

Ciao, hai fatto benissimo ad inserire le immagini di questa tua new entry nel catalogo lamonetiano ;)

Non credo tra l'altro che sia una variante molto comune, personalmente non ne avevo mai viste.

Quanto al punto dopo PONTIFICAT, a rigor di logica è giusto e sensato ci sia, dato che si tratta di una diversa abbreviazione di PONTIFICATVS, che quando non è scritto per esteso riporta il punto finale, vedi il tipo A.XVII del catalogo lamonetiano (PONTIFIC °).

La scheda per questa variante andrebbe quindi modificata precisando la presenza del punto. Dato che non è chiarissimo dalle immagini che hai postato, puoi fare una foto di super-dettaglio della scritta e del punto ?

Ciao, RCAMIL.

Ciao e grazie per l'esaudiente risposta!!

Non ho problemi ad effettuare un altro particolare ed inserirlo, infatti mi sono accorto che, il punto sulla moneta è evidentissimo, ma nell'immagine quasi non compare, provvederò nel più breve tempo possibile ad ovviare alla mancanza!

Ciao stelira

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Modificata la descrizione della variante in nota alla scheda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Modificata la descrizione della variante in nota alla scheda.

....però il /R è il D/ ! :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stelira

Ciao, hai fatto benissimo ad inserire le immagini di questa tua new entry nel catalogo lamonetiano ;)

Non credo tra l'altro che sia una variante molto comune, personalmente non ne avevo mai viste.

Quanto al punto dopo PONTIFICAT, a rigor di logica è giusto e sensato ci sia, dato che si tratta di una diversa abbreviazione di PONTIFICATVS, che quando non è scritto per esteso riporta il punto finale, vedi il tipo A.XVII del catalogo lamonetiano (PONTIFIC °).

La scheda per questa variante andrebbe quindi modificata precisando la presenza del punto. Dato che non è chiarissimo dalle immagini che hai postato, puoi fare una foto di super-dettaglio della scritta e del punto ?

Ciao, RCAMIL.

Inserito ulteriore particolare del punto dopo PONTIFICAT

Ciao Stelira e grazie a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Modificata la descrizione della variante in nota alla scheda.

....però il /R è il D/ ! :rolleyes:

No. Può sembrare strano e poco intuitivo ma il dritto è quello con l'epigrafe, se si accetta la convenzione che il dritto è la faccia dove viene specificata l'autorità emittente. Così è anche in tutti i cataloghi, per quanto mi ricordo e per quello che vale, visto che comunque si tratta di una convenzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

No. Può sembrare strano e poco intuitivo ma il dritto è quello con l'epigrafe, se si accetta la convenzione che il dritto è la faccia dove viene specificata l'autorità emittente. Così è anche in tutti i cataloghi, per quanto mi ricordo e per quello che vale, visto che comunque si tratta di una convenzione.

Non si finisce mai di imparare!!! :huh:

Ecco svelato perchè quello che, normalmente, sarebbe il "rovescio" della moneta viene chiamato "dritto" e viceversa.

Grazie! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Inserito ulteriore particolare del punto dopo PONTIFICAT

Ciao Stelira e grazie a tutti!

Adesso il punto si vede bene :rolleyes:

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×