Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gordon

riconoscimento falsi

Risposte migliori

gordon

premesso che non mi riferisco specificamente alle monete ,ma a tutti i manufatti in metallo,è

possibile riconoscere i falsi fatti oggi.

in ispecie i bronzi realizzati e patinati oggi sono riconoscibili con l'esperienza? con analisi scientifiche?

oppure....

e per gli argenti?

grazie e saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Un occhio attento, allenato e preparato con o senza l'ausilio di analisi specifiche e idonei strumenti scientifici sa riconoscere un manufatto metallico moderno da uno di epoche passate, anche se ripatinato ed invecchiato artificialmente (per nostra fortuna) nonostante ci siano tanti esempi di difficile identificazione perchè troppo ben fatti (non a caso anche nella numismatica).

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gordon

Un occhio attento, allenato e preparato con o senza l'ausilio di analisi specifiche e idonei strumenti scientifici sa riconoscere un manufatto metallico moderno da uno di epoche passate, anche se ripatinato ed invecchiato artificialmente (per nostra fortuna) nonostante ci siano tanti esempi di difficile identificazione perchè troppo ben fatti (non a caso anche nella numismatica).

Carlo

mi rincuora. saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

difatti : tutti i falsi che passano tranquillamente nelle aste,quelli per cui ancora non si trova un giudizio univoco, quelli di cui si viene a sapere cinquanta anni dopo perché,finalmente, il falsario si decide a parlare, e così via, stanno lì proprio a dimostrarlo.....beata ingenuità....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Nel caso specifico del bronzo, un'analisi microscopica della patina può aiutare. rifare una patica credibile è molto difficle (non impossibile) ma spesso è al di là delle possibilità del flsario alla buona. Diverso il discorso per l'oro che non patina e per l'argento che presenta solo ossidazioni molto superficiali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gordon

ringrazio tutti per le gentili risposte;esiste qualcosa,qualche testo specifico per conoscere,riconoscere

le patine sul bronzo antico? uno studio sistematico? un atlante delle medesime?

o niente di tutto cio' come temo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

I METALLI NEL MONDO ANTICO- di Claudio Giardino Edizioni Laterza

LE PATINE genesi,significato,conservazione -Kermes quaderni Nardini Editore

ciao

franco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×