Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
piergi00

50 Centesimi (Leoni) rigato 1925

Risposte migliori

piergi00

Vi presento per un vostro parere l' ultima moneta in nichelio arrivata in collezione

50 Centesimi (Leoni) rigato 1925 Vittorio Emanuele III

Dalla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 13 ottobre 1919

Diritto - L' effigie sovrana rivolta a sinistra ed in giro la leggenda in caratteri lapidari romani " VITT.EM. III. RE . D'ITALIA " , sotto il nome dell' autore "G.ROMAGNOLI"

Rovescio - Sedente su carro trainato da quattro leoni , una figura muliebre recante nella mano sinistra una fiaccola accesa. In alto in carattere romano , il mottto "AEQVITAS" e sulla fiancata del carro le iniziali "G. (Giuseppe), R.(Romagnoli) ,M.(Modello) , A. (Attilio) , M. (Motti) , INC .(Incisore) "

Nell' esergo il millesimo di coniazione , l' iniziale "R" per la zecca e l' indicazione del valore (C.50)

Contorno - rigato (seconda classe : bordo deturpato)

Metallo nichelio , peso legale giusto 6.000 gr , massimo 6.060 gr. , minimo 5.940 , diametro 23,8 mm. , pezzi coniati 24.884.000 in totale (liscio e rigato)

Gigante n.171

con l' entrata in corso delle 5 lire argento (aquilotto) si era creata una certa confusione in quanto i due pezzi potevano essere confusi l' uno con l' altro a causa della "quasi" uguale corrispondenza nel contorno e nel colore del metallo.

Per ovviare all' inconveniente con R.D. Legge n.627 dell' 8 aprile 1929 , si era provveduto al ritiro delle monete da 50 centesimi in circolazione per modificarne il contorno mediante una godronatura.

E finalmente al 30 giugno 1934 furono rimesse in circolazione.

Tutta la serie era composta da n. 75.483.000 pezzi e di tale quantitativo ne sono stati godronati n. 61.899.029

note tratte dal Pedrotti

post-116-1281615278,17_thumb.jpg

post-116-1281615284,05_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

markcen

Che bella!

non sono uno sperto, per me FDC o vicino...

complimenti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Per la conservazione non mi pronuncio un po per la plastica e la foto piccola,inoltre queste monete hanno debolezze che solo dal vivo puoi capire e non sbagliarti con usura,se proprio dovessi azzarderei un SPL!

Però una cosa è certa ha un taglio rigato non indifferente difficile da trovare cosi!

Mi Piace.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo

Bella moneta, ma non mi avventurerei oltre lo SPL+.

Saluti Vincenzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marco93

Complimenti per la bella moneta anche per me un SPL+

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

In foto queste monete per me sono ostiche da decifrare.

Questa sembrerebbe avere un bel ritratto ma livemente basso e i leoni un po' impastati anch'essi bassi ma se tenessi conto di un eventuale conio basso direi vicino al qFDC altrimenti se fosse un po' d'usura per la circolazione la valuterei SPL.

Sembra ci sia nel retro una screpolatura circolare nei campi sopra i leoni.

Comunque bellissima moneta.

giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

purtroppo il 90% di tali monete presenta la screpolatura circolare adiacente al bordo.

il ritratto del sovrano ha pochi capelli per essere il altissima conservazione. Italia sul carro e primo leone sofferenti di minima usura

nel complesso mi trovo d'accordo con la valutazione del Tevere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

SPL secondo il perito ed osservandola dal vivo la conservazione mi pare corretta

post-116-1281709351,15_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

nel complesso mi trovo d'accordo con la valutazione del Tevere

?

Sarò cecato, ma dove la leggi?

Anche se il 1925 è l'unico anno di sufficiente reperibilità in buona conservazione anche per i contorni rigati, rimane cmq un ottimo esemplare per il tipo. A mio avviso siamo sullo SPL+.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

nel complesso mi trovo d'accordo con la valutazione del Tevere

?

Sarò cecato, ma dove la leggi?

Anche se il 1925 è l'unico anno di sufficiente reperibilità in buona conservazione anche per i contorni rigati, rimane cmq un ottimo esemplare per il tipo. A mio avviso siamo sullo SPL+.

Elmetto probabilmente ha visto questo esemplare nel negozio virtuale di qualche venditore ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

[...]

con l' entrata in corso delle 5 lire argento (aquila sabauda) ?

[...]

Spl o quasi, i leoni sono difficili da valutare. smile.gif Complimenti Pier!

Saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

nel complesso mi trovo d'accordo con la valutazione del Tevere

?

Sarò cecato, ma dove la leggi?

Anche se il 1925 è l'unico anno di sufficiente reperibilità in buona conservazione anche per i contorni rigati, rimane cmq un ottimo esemplare per il tipo. A mio avviso siamo sullo SPL+.

Elmetto probabilmente ha visto questo esemplare nel negozio virtuale di qualche venditore ;)

proprio così :D

[...]

con l' entrata in corso delle 5 lire argento (aquila sabauda)

[...]

Se non erro dovrebbe essere la tipologia "Aquilotto". Ma probabilmente il tuo è un refuso (dato che lo scudo aquila sabauda sappiamo tutti che è stato coniato solo nell'1... lapalissiano :D )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Il mio primo Maestro, anche se solo via email, mi ha incurcato il suo modo di valutare! :D

ps:sono sicuro che lo SPL l'ha messo più che altro per la rigatura del contorno.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mikigenius92

Ottima moneta!! :)

La conservazione espressa dal perito secondo me è corretta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

nel complesso mi trovo d'accordo con la valutazione del Tevere

?

Sarò cecato, ma dove la leggi?

Anche se il 1925 è l'unico anno di sufficiente reperibilità in buona conservazione anche per i contorni rigati, rimane cmq un ottimo esemplare per il tipo. A mio avviso siamo sullo SPL+.

Elmetto probabilmente ha visto questo esemplare nel negozio virtuale di qualche venditore ;)

proprio così :D

[...]

con l' entrata in corso delle 5 lire argento (aquila sabauda)

[...]

Se non erro dovrebbe essere la tipologia "Aquilotto". Ma probabilmente il tuo è un refuso (dato che lo scudo aquila sabauda sappiamo tutti che è stato coniato solo nell'1... lapalissiano :D )

Si come scrive elmetto si tratta dell' Aquilotto emesso a partire dal 1926 , peso e diametro sono simili

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

Si come scrive elmetto si tratta dell' Aquilotto emesso a partire dal 1926 , peso e diametro sono simili

Qualcuno potrebbe obiettare o storcere il naso di fronte a tale scelta. Si potrebbe pensare che le incisioni sono troppo diverse, a partire dal busto del sovrano. Ma se pensiamo alla vastità delle tipologie che ha fatto sua maestà, condite dalla distrazione delle gente, specie i piu anziani (tutt'oggi vengono spacciate lire turche e bath thailandesi al posto dei 2 euro con buona riuscita)... beh, si capisce che la scelta è giusta. Anche se credo ci fossero più probabilità che questo sistema aiutasse più i non vedenti che i distratti: in tutta onestà, chi va a guardare quando vi danno il resto se la moneta ha il taglio rigato oppure no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×