Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Simone79

grosso Alessandro VII

Risposte migliori

Simone79

Ultimo acquisto

grosso Alessandro VII, zecca di Roma.

Come al solito pareri e curiosità sulla moneta sono i benvenuti.

post-8203-1281977685,1_thumb.jpg

post-8203-1281977711,06_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ZuoloNomisma

Ciao Simone, sono purtroppo lontano dai miei "sacri testi" per darti informazioni precise.

Mi limito quindi ad un giudizio personale! Bella moneta, conservazione ancora piacevole, gradevole la patina, peccato per quei graffietti sullo stemma...

Per notizie biografiche su questo pontefice.

http://cronologia.leonardo.it/storia/biografie/alessvii.htm

Da notare lo stemma utilizzato, che riporta solo il blasone dei Chigi e non quello dei Della Rovere

http://www.araldicavaticana.com/palessandro07.htm

come invece si vede sul testone

http://auction.nomismaweb.com/item.php?id=16006

e sulla piastra

http://coincircuit.com/Closed_Coin_Auction/ViewImage.php?dirname=Closed_Coin_Auction&item=6895972

Ciao

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Bella moneta, classificata dal Muntoni al n° 24 (stemma senza volute in basso), CNI 38.

Da notare lo stemma utilizzato, che riporta solo il blasone dei Chigi e non quello dei Della Rovere

Questo accade spesso per pontefici il cui blasone sia "complesso", e su alcune monete hanno optato per lo stemma semplificato (come in questo caso) ed in altre per lo stemma completo.

Per Alessandro VII in particolare l'utilizzo dei due stemmi è contemporaneo, anche per le medesime tipologie di monete, come ad esempio il grosso in oggetto che esiste anche con lo stemma completo, o anche coniazioni per la zecca di Gubbio, dove quattrini e mezzi baiocchi presentano in taluni casi lo stemma semplificato ed in altri lo stemma completo. Sarà un caso ma ho notato che le monete con lo stemma completo sono generalmente più rare delle altre ;). Di seguito due quattrini per Gubbio:

post-35-1282033146,69_thumb.jpg

Altro esempio di "duplice stemma" fu Pio VI, che utilizzò inizialmente quello completo (fino al 1776 a Roma e fino al 1780 a Bologna):

http://identificator...?album=6&pos=45

per poi passare all'uso del solo scudetto centrale per tutte le coniazioni:

http://identificator...?album=6&pos=44

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Interessante tondello conservazione accettabilissima, ottimo acquisto complimenti !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Simone79

Riguardo alla conservazione, io sarei per un BB+.

Siete d'accordo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Sì concordo, si nota un pò di usura, quasi ineviabile su tondelli così sottili e comunque destinati alla quotidiana circolazione.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Riguardo alla conservazione, io sarei per un BB+.

Siete d'accordo ?

Per il tipo di monetazione ci stà tutto!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Bella e interessante moneta! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×