Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
favaldar

Saggio 1878 5 Lire Leone XIII

Risposte migliori

favaldar

Conoscete questo "saggio" del 5 lire 1878 Leone XIII?

Possibile che sia della zecca di Bologna?

Il Montenegro riporta solo la zecca di Roma,anche perché la zecca di Bologna se non sbaglio dal 1866 non ha più coniato monete.

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=150480972179&ssPageName=ADME:B:SS:IT:1123

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Ciao, nel Montenegro è riportato "zecca di Roma" (ma non so se sia effettivamente una produzione romana piuttosto che privata) ed anche sull'esemplare fotografato sul catalogo c'è la B, che non sta quindi per Bologna.

Interessante e criptica la definizione ebayana di "PROVA DI SAGGIO" :rolleyes:.

Si nota che quello che sul Montenegro è un puntino (gigante) a sx della data, qui sembra essere una testina, inoltre è dato per mistura mentre il "normale" saggio è in argento.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ZuoloNomisma

Ciao, la "B" dovrebbe indicare Bruxelles, sede in cui si ritiene siano stati coniati privatamente questi tondelli.

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Esatto, la B indica Bruxelles, dove fu effettuata questa prova privata. Mi sembra evidente che non poteva esere Bologna, in quanto dopo la breccia di Porta Pia(1870) e fino ai patti Lateranensi(1929) non ci furono coniazioni dello stato Pontificio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Scusate ma il mio Montenegro non riporta le foto,difetto di produzione,dalle 2 Lire di PIO IX e queste due di LEONE XIII. Per questo appena uscito l'ho pagato 5/6 euro in meno????!!!

Allora Montenegro sbaglia mettendo zecca di Roma?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Simone79

A me risulta che queste coniazioni siano da attribuire a dei privati che le coniarono in segno di amicizia col papato.

E in effetti mi pare molto strano che in un periodo di gelo profondo fra la Santa Sede e lo stato italiano, la zecca di Roma, ormai di proprietà del regno d'Italia, coniasse dei gettoni monetari che facessero esplicito riferimento al potere temporale dei papi.

Modificato da Simone79

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Davvero interessante quella moneta di prova! :) Penso anche io la Zecca di Roma non coniasse per il Papato in un periodo simile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renzo1940

Patrignani, in un saggio sulle medaglia papali, ricorda che furono coniate a Bruxelles dal belga A. Brichaut due pseudomonete da 5 lire, datate 1878, per le quali è provata - penso da documenti ritrovati - l'intenzione di " ne frapper pas des pièces destinés à la circulation".

Secondo l'autore i due saggi devono essere inclusi nella medaglistica papale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×