Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

Da quanti anni vi interessate di numismatica?

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Per la serie parliamo insieme anche di noi stessi qualche volta,un pò ormai sapete che sono un discorsivo,dialogante, mi piacerebbe sapere a che età vi siete accostati alla numismatica,è una passione che viene da lontano,da ragazzo,o è una scelta recente,matura,o vi siete appassionati piano,piano,o è stato amore fulminante all'improvviso?Nel mio caso ,ho sentito il bisogno raggiunta la maturità anagrafica di riaccostarmi alla storia,ad aspetti culturali,alle vicende della mia città ,del mio territorio,dimenticati dagli anni passati e seppelliti da un lavoro di tipo tecnico opposto a queste motivazioni,è stato un pò un riappropiarmi delle mie,delle nostre radici;poi un giorno,con queste motivazioni nascoste,che covavano dentro,ho casualmente preso in mano un sesterzio romano ed è stata una scossa,un fremito;ora sono circa 5-6 anni che mi interesso di numismatica,anche in parte di archeologia ,che in parte è collegata,non è un arco temporale lungo,ma apprendo velocemente e faccio passi da gigante;da circa un anno seguo con passione e con una certa costanza il sito,che mi ha dato molto anche dal punto di vista tecnico e di conoscenze,è una storia numismatica in veloce evoluzione,io ho detto la mia,e voi quanto tempo fa avete avuto la scossa?

un saluto,Mario

Modificato da dabbene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Ciao,

43 anni fa ho cominciato a raccogliere marenghi che allora costavano relativamente poco, il dollaro era ancora convertibile in oro.

Poi ho cercato di non limitarmi ai marenghi ma ho cercato monete dello stesso modulo di tutto il mondo.

Era inevitabile che cadessi nella numismatica propriamente detta.Cambiai i miei marenghi ,che nel frattempo erano saliti molto, con monete del Regno.Poi mi appassionai alle monete precedenti.

Per qualche tempo per ragioni varie,anche di lavoro, interruppi.

Ma praticamente è dal 1967 che mi interesso alle monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Ciao, ho incominciato a 6 anni con monete donatemi da mio nonno paterno. Piano piano ho frequentato Circoli, Numismatici e Convegni (quando non c' era ancora tanta gente che frequentava questi eventi) conoscendo moltissime persone che mi hanno insegnato molto e che cerco di mettere a disposizione di coloro che mi chiedono consiglio.

Mi piace molto leggere tutto ciò che riguarda la monetazione dei Savoia (tutta) e della Repubblica.

Per le monete ho fatto veramente delle pazzie (qualche amico collezionista è a conoscenza) ma rifarei totalmente tutto ciò che ho fatto

in cinquant' anni d' amore verso le monete. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Complessivamente da 4 anni, quando mia nonna, in un pomeriggio piovoso di noi, mi regalo` la mia prima moneta, un 20 lire 1927 VI, ma la passione piu` grande e` nata quando ho conosciuto questo forum, a Marzo (il 9) :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cipa

Ho iniziato a raccogliere monete da giovane, raccogliendo ciò che avanzava mio

padre da alcuni viaggi di lavoro all'estero.

Dopo alcuni anni di pausa, nello svuotare la casa dei nonni paterni è saltato fuori

un 5 centesimi di V. E. II del 1861 ( Milano ) abbastanza rovinato.

Anche non avendo nessun valore, è il pezzo a cui sono più legato.

Sono 13 anni che mi sono dedicato seriamente alla numismatica

con un percorso penso comune a molti iscriti al forum: repubblica, V.E. III,

V.E. II, veneziane e altre tipologie.

Massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

La passione, per quanto inconsapevole, ce l'ho fin da ragazzo, quando vidi per la prima volta 'dal vero' una moneta romana (che ho ancora con me, un po' come la 'Numero 1' di Paperone, un umile asse di Augusto MB---- :)). Ho acquistato le prime monete (un lotto da pulire :)), invece, solamente 4 anni fa.

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quasar

Da 31 anni ma ha dovuto convivere con altri hobby e passioni,quindi va a rotazione :)

La prima moneta ce l'ho pure io,1 centesimo del 1914.La trovai incastrata in un mobile vecchissimo,sembrava una lenticchia schiacciata!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt

Da circa sessant'anni; ero molto piccolo quando la zia Paola mi regalò alcune monete austriache da 5 corone, da 1 e da 2 fiorini e alcune monete di Gorizia.

Le ho ancora!

Eccone una:

post-7121-1284066742,49_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cibcib

ho iniziato a 13 anni, interessato da mio zio, allora collezionista di Repubblica ed oro del Regno...

senza soldi raccoglievo ciò che trovavo, alcune di quelle le ho ancora oggi... faccio fatica a pensare di separarmene

purtroppo ho interrotto l'interesse quando avevo tra i 20-25 anni e proprio allora mio zio ha venduto tutto :cray:

ho trovato alcuni quaderni su cui sono appuntate alcune monete che aveva ... :wacko:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Intensamente, da 11 anni. Ma il pallino l'ho sempre avuto, da ragazzo collezionavo miniassegni e conservavo le monete che mi capitavano a tiro, principalmente durante i viaggi. Solo una decina di anni fa ho iniziato ad acquistare monete da professionisti, prima repubblica italiana, poi Vittorio Emanuele III, Regno, Stati dell'800 e poi il grande salto nell'antichità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Io solamente da 2 anni! :) Anche se le monete dei miei nonni le ho sempre osservate fin da quando ero bambino. 2 anni fa però appunto le ho "riscoperte" e mi premeva saperne di più. Dall'iniziale Regno mi sono esteso alla Repubblica, a qualche preunitaria e addirittura all'Euro :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

in un noioso pomeriggio domenicale di ormai 35 anni fa'(avevo 5 anni),mio zio mi regalo un gruzzolo di monete miste tra le straniere e qualche regno d'italia.lo stesso giorno mio padre colpito dal mio interesse,mi dono' le sue uniche due monete sempre del regno...io quella notte non dormii pensando alle monete :rolleyes: .

la passione non mi ha mai abbandonato ma solo negli anni '90 ho cominciato ad acquistare da professionisti e,dopo un ennesima pausa forzata,ho ripreso con rinnovato furore solo da un paio d'anni....piu' libri che monete.....appassionato delle antiche :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

in un noioso pomeriggio domenicale di ormai 35 anni fa'(avevo 5 anni),mio zio mi regalo un gruzzolo di monete miste tra le straniere e qualche regno d'italia.lo stesso giorno mio padre colpito dal mio interesse,mi dono' le sue uniche due monete sempre del regno...io quella notte non dormii pensando alle monete :rolleyes: .

la passione non mi ha mai abbandonato ma solo negli anni '90 ho cominciato ad acquistare da professionisti e,dopo un ennesima pausa forzata,ho ripreso con rinnovato furore solo da un paio d'anni....piu' libri che monete.....appassionato delle antiche :rolleyes:

Complimenti! A 5 anni di età io non sarei mai riuscito ad appassionarmi... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Come ho avuto già modo di raccontare, la molla scattò nel 1970 quando il mio papà mi regalò le 1000 d'argento per Roma Capitale. Quindi quest'anno festeggio 40 anni per questa passione.......sana o insana??? Boh.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Beh,ragazzi,diciamo ragazzi,grazie delle risposte,stiamo facendo un bellissimo quadretto,io penso sia anche di stimolo per il lettore occasionale che ci legge per prima volta,continuate così,grazie ancora,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

iniziai poco piu' di vent'anni fa raccogliendo monete estere di conoscenti o amici che viaggiavano e tenendo una raccolta modestissima di V.E.III regalatami da uno zio ( da lui fatta quando era bambino negli anni 40' ). poi all'improvviso con la maggiore eta' e una disponibilita' economica personale inizia a collezionare veramente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

In vita mia ho sempre collezionato, ma sarebbe meglio dire raccolto, un pò di tutto Da francobolli, a moneta, figurine, fumetti, da piccolo persino tappi di bottiglia :D ma non ho mai potuto dire di essere un collezionista, perchè era tutto materiale trovato qua e là, senza spendere un centesimo (in realtà anche da giovanissimo qualche francobollo l'ho comprato, ma parliamo di quei fascicoli che ogni tanto uscivano in edicola con francobolli di tutto il mondo e cose così). Il più delle volte si trattava anche di materiale nemmeno catalogato con scrupolosità, ad esempio raccoglievo monete che parenti e conoscenti portavano dall'estero, oppure normali lire di San Marino, ma le conservavo in un borsellino, non certo in un raccoglitore che nemmeno sapevo cosa fosse. 8 anni abbondanti fa (mamma quanto tempo che è passato ormai, e sembra ieri) ecco che arriva l'Euro, e fu amore a prima vista: ho iniziato subito ad appassionarmi di questa moneta e la passione si trasformò quasi in mania. I primi soldi mai spesi per acquistare una moneta furono proprio in alcune monetine in Euro, peraltro circolate e pagate il doppio o il triplo del facciale, comprate a qualche mercatino proprio in quel 2002. Dal 2003 la mia passione, fino ad allora condivisa solo con un paio di amici che raccoglievano anch'essi con le mie modalità amatoriali, esplose in maniera assoluta grazie alle prime frequentazioni di forum dedicati su Internet. E grazie ai forums (lamoneta non era ancora nato) ampliai i miei settori di interesse al regno, alla repubblica (settore di nicchia fatto per un paio di anni ma ormai abbandonato, anche se la collezione ce l'ho ancora), inizia subito ad acquistare monete di questi settori, anche se all'epoca erano acquisti da pochi spiccioli. Dal 2005/2006 mi appassionai all'altro settore che oggi è quello principale, ossia le monete gonzaghesche e della zecca di Mantova.

Ecco, l'unica cosa che posso dire non avere in comune con la maggior parte di chi ha portato la sua testimonianza, è un gruppo di monete regalate dal parente di turno: tutto quello che ho, ho dovuto acquistarlo, perchè nella mia famiglia mai nessuno ha collezionato monete! :(

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brischetto

Ho sempre avuto curiosità per le monete in quanto collegate alla storia antica, di cui da sempre mi interesso (a scuola e poi a livello dilettantistico; di professione faccio il medico).

Alcuni anni fa, in età già ampiamente matura, ho avuto l'occasione di poter prendere in mano qualche moneta antica. Scattò così un amore (certo tardivo...) per due mondi culturali: le monete della Sicilia greca (specie Sicilia orientale, dove sono nato) e i sesterzi romani.

Da allora, come penso sia per molti di noi, è una continua lotta fra il desiderio di acquistare monete e le esigenze del portafoglio; ma tenere in mano questi pezzetti di storia è per me una esperienza bellissima! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

erademo
Supporter

La mia è una passione matura; la prima moneta della collezione l'ho comprata circa 20 anni fa (avevo quasi trent'anni), ma poi è rimasta sola per anni, fino a quando 4/5 anni fa ho conosciuto meglio il mondo del collezionismo numismatico (ed un grosso grazie lo devo al sito LaMoneta) e tra monete ed acquisti vari ho creato una discreta collezione che mi da molte soddisfazioni. Devo dire che insieme alle monete è cresciuta anche la biblioteca connessa alle monete ed alla storia dei periodi storici contemporanei alla coniazione.

Modificato da erademo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter

Buffo. Da sempre. Ora ho 73 anni, ma ricordo nettamente quando nella nostra scuola comune mi davo le botte con Giulio Bernardi (poi, al solito amicissimi) e già si parlava di monete..Siccome a Trieste (e non solo) c'era, e forse c'è ancora, il buon vezzo di regalare una sterlina o un marengo per nascite, compleanni, feste natalizie (e fors'anche per una questione di pigrizia "così non occorre pensare che regalo fare ") così uno si trovava con qualcosa in mano nei primi anni della gioventù. E queste monete, vendendole, servivano per portare fuori o al cinema le ragazze, MA appena era possibile si rifaceva il tesoretto. Poi, più tardi, se possibile, si cercava di non venderle più.... e la vita continua. Il resto nel prossimo capitolo della vita !

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Buffo. Da sempre. Ora ho 73 anni, ma ricordo nettamente quando nella nostra scuola comune mi davo le botte con Giulio Bernardi (poi, al solito amicissimi) e già si parlava di monete..Siccome a Trieste (e non solo) c'era, e forse c'è ancora, il buon vezzo di regalare una sterlina o un marengo per nascite, compleanni, feste natalizie (e fors'anche per una questione di pigrizia "così non occorre pensare che regalo fare ") così uno si trovava con qualcosa in mano nei primi anni della gioventù. E queste monete, vendendole, servivano per portare fuori o al cinema le ragazze, MA appena era possibile si rifaceva il tesoretto. Poi, più tardi, se possibile, si cercava di non venderle più.... e la vita continua. Il resto nel prossimo capitolo della vita !

roth37

Avresti tante cose da raccontarci, sei un grande per noi.

Avendo vissuto in prima persona la fine del Regno d'Italia e nascita della Repubblica Italiana potresti fare da testimone specialmente per i giovani collezionisti riguardo le prime monete in circolazione e sui tanti retroscena e aneddoti vari. Potresti anche raccontarci dei grandi professionisti numismatici degli anni '50 e '60. Che tempi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

flepre

Io ho iniziato ad interessarmi di monete all'età di 5...6 anni. Si trattava di monete italiane e straniere raccolte qua e la che catalogavo con cura. Mettevo ogni moneta in una busta di plastica con un pezzo di carta da blocco notes a quadretti dove con l'arte della scrittura appena imparata segnavo delle banali note.

Nei miei innumerevoli viaggi all'estero ho poi sempre portato a casa qualche moneta che tengo in un cofanetto senza alcuna pretesa e senza catalogazione.

Essendo appassionato di storia le monete italiane in particolare mi hanno sempre interessato ma ho iniziato a raccoglierle seriamente dopo l'Università ... A 23 anni.... 17 anni fa quindi

Tutto catalogato in un foglio Excel ...in cui cerco di evitare di guardare il totale speso....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter

Tutto catalogato in un foglio Excel ...in cui cerco di evitare di guardare il totale speso....

Ecco una cosa che purtroppo non ho mai fatto. Mi è sempre sembrato inutile (e quante volte me ne sono pentito!) di tener dietro alla spesa. Nei momenti dell'acquisizione ho sempre pensato di aver preso per il meglio e che mai avrei dato via una monetina così importante. Invece i tempi, le necessità, i desideri, gli interessi cambiano... eccome se cambiano !!

Questo però indica anche il sempre crescente interesse storico per la moneta e non tanto il suo valore economico. Di questo ne sono ampiamente consapevole

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter

Nei miei innumerevoli viaggi all'estero ho poi sempre portato a casa qualche moneta che tengo in un cofanetto senza alcuna pretesa e senza catalogazione.

L'ho fatto anch'io come te (aggiungendo anche qualche viaggio di parenti, amici) Oggi mi ritrovo con circa 670 monetine di scarso valore di 87 Paesi, ma che parlano di viaggi, di lavoro, di conferenze, di riconoscimenti .... e di tanti ricordi. Per oggi basta così.

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Io penso che il nostro per le monete sia un amore a prima vista o svista...Ecco la mia di storia....

Circa all'età di 10 anni mia nonna ha trovato piccole monetine tedesche, io le ho conservate con cura pensando che fossero rare o giù di lì..... Alla maggiore età ho scoperto a malincuore da un numismatico che non valevano niente perchè comunissime e lì ci sono rimansto male.... Poi, dopo un periodo di altri naturali interessi, mio suocero mi ha regalato due contenitori zeppi di monete per lo più francesi che aveva conservato durante le sua lunga permanenza a Parigi..... Dà lì non mi sono più fermato e nonostante abbia circoscritto il mio interesse per le monete di Vittorio Emanuele III, cerco di saperne sempre di più della storia e dei libri che hanno caratterizzato quei magici tempi.....

Ora ho 35 anni e per la verità quei piccoli insignificanti centesimi tedeschi sono custoditi in bella vista nella mia casa..... :)

Lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×