Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
incuso

serie annuale 2004 italia

Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Incuso.

Pgl

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Siamo in attesa anche della versione Fondo Specchio... qualcuno sa se ci sarà?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Siamo in attesa anche della versione Fondo Specchio... qualcuno sa se ci sarà?

Si narra che uscirà piú avanti. Purtroppo nelle serie (salvo che non lo facciano per il fondo specchio) niente 2 euri commemorativi.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riguardo alla serie 2004 (ma il discorso può valere anche per la 2003), potendo scegliere, quale versione mi consigliate? quella con la commmorativa d'argento o quela senza?

grazie

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Riguardo alla serie 2004 (ma il discorso può valere anche per la 2003), potendo scegliere, quale versione mi consigliate? quella con la commmorativa d'argento o quela senza?

grazie

ciao

Mah! dipende da che cosa significa per te. Se collezioni monete "vere" non quelle esplicitamente per numismatici direi quella con 8 valori. Però in questo caso si possono recuperare anche dalla circolazione.

Se ragioni dal punto dell'apprezzamento allora punta decisamente sui 9 valori eventualmente proof.

A proposito, la serie proof sarà ordinabile a partire dal 29 novembre.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riguardo alla serie 2004 (ma il discorso può valere anche per la 2003), potendo scegliere, quale versione mi consigliate? quella con la commmorativa d'argento o quela senza?

Proof senza ombra di dubbio, è l'unica che valga la pena di essere collezionata.

Le altre non sono che cartoncini nei quali sono state rinchiuse monete che puoi tranquillamente trovare anche in circolazione, e IMHO rappresentano il nonsenso del collezionismo numismatico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito, la serie proof sarà ordinabile a partire dal 29 novembre.

Già inserito un circoletto rosso sul mio calendario per quella data ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le altre non sono che cartoncini nei quali sono state rinchiuse monete che puoi tranquillamente trovare anche in circolazione, e IMHO rappresentano il nonsenso del collezionismo numismatico.

Perdona l'ignoranza, cosa significa IMHO?

Grazie per le risposte, anche se adire la verità il proof non mi ha mai convinto. a me piacciono le monete proprio in quanto tali e, andando indietro, per la storia che portano con loro.

Le proof le ho sempre viste come una mezza via tra la moneta e la medaglia (come anche certe emissioni "solo per collezionisti"...) e non mi hanno mai attirato.

Io credo che una moneta si possa chiamare tale se è fatta per la circolazione, pe essere usata come mezzo di pagamento, se no che cos'è?

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IMHO = in my humble opinion.

Cioè tradotto = "nella mia umile opinione".

In italiano comune = secondo me.

Ah l'italiano di Dante!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le proof le ho sempre viste come una mezza via tra la moneta e la medaglia (come anche certe emissioni "solo per collezionisti"...) e non mi hanno mai attirato.

Già... però dovresti vedere che bella la commemorativa proof da 5 euro dell'anno scorso :rolleyes:

E poi è bella anche la confezione delle fondo specchio :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perdona l'ignoranza, cosa significa IMHO?

Grazie per le risposte, anche se adire la verità il proof non mi ha mai convinto. a me piacciono le monete proprio in quanto tali e, andando indietro, per la storia che portano con loro.

Le proof le ho sempre viste come una mezza via tra la moneta e la medaglia (come anche certe emissioni "solo per collezionisti"...) e non mi hanno mai attirato.

Io credo che una moneta si possa chiamare tale se è fatta per la circolazione, pe essere usata come mezzo di pagamento, se no che cos'è?

ciao

(la spiegazione di IMHO te l'ha già data Mirko)

Perfettamente d'accordo col tuo concetto di moneta per la circolazione. Ma appunto, visto che dici che le emissioni per collezionisti non ti hanno mai attirato, motivo in più per non rivolgerti alle divisionali "normali", nate appunto per il solo collezionismo e che contengono monete tranquillamente recuperabili dalla circolazione e/o da rotolini.

La proof in effetti esula un pò dal collezionismo da circolazione, però è da dire che sia le monete che la confezione sono veramente molto belle. Si ha insomma l'impressione di collezionare qualcosa che merita veramente (al contrario delle anonime divisionali FDC).

Tutto questo sempre IMHO ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel catalogo GIGANTE c'è scritto ad esempio ke 2 € in FDC valgono 5 €, ma si riferisce alla serie annuale della zecca o a 2 € qualsiasi basta ke sono FDC?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Nel catalogo GIGANTE c'è scritto ad esempio ke 2 € in FDC valgono 5 €, ma si riferisce alla serie annuale della zecca o a 2 €  qualsiasi basta ke sono FDC?

1L K474l090 9194n73, 4 M10 4Vv1s0, s0pR4Vv4lU74 d3C1S4M3n73 KW3S74 M0N374. n0n cr3d0 CH3 s1 7r0V1 R34Lm3N73 4 Kw13 pR3ZZ1.

1l ph4770 Ch3 s14 0 M3N0 s7474 70L74 d4 UN4 s3r13 K0M3 S1 P07R3883 k4p1R3?

M.

P.S. per chi non capisse, io detesto l'utilizzo delle k al posto del ch e quindi ho deciso di comportarmi di conseguenza :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

smra che pre cprire il singifiqto di wna frse bstino pocwe lettire... quindi forse si potrebbe capire ugualmente.

Spero che Alexxx non se la sia presa... persino i coni della zecca si stancano :P e hanno bisogno di un momento di svago :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo... quanto sopra IMHO :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1L K474l090 9194n73, 4 M10 4Vv1s0, s0pR4Vv4lU74 d3C1S4M3n73 KW3S74 M0N374. n0n cr3d0 CH3 s1 7r0V1 R34Lm3N73 4 Kw13 pR3ZZ1.
smra che pre cprire il singifiqto di wna frse bstino pocwe lettire...
Ho capito. :P

2o voi comprare le emissioni speciali (mi riferisco xò a quelle d'argento, non quelle d'oro) è un buon investimento? In un anno quanto possono prendere di valore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel catalogo GIGANTE c'è scritto ad esempio ke 2 € in FDC valgono 5 €, ma si riferisce alla serie annuale della zecca o a 2 € qualsiasi basta ke sono FDC?

Bella domanda!!!

leggendo le risposte che lo stesso Fabio Gigante da nel suo forum, lui dice che le uniche monete in euro ad avere valore numismatico sono quelle in confezione di zecca, tutte le altre hanno solo il valore facciale, anche se FdC.

D'altra parte sono portato a pensare anche che lui sia un po' di parte, perchè le confezioni le deve anche vendere....... cool.gif

Ma è anche vero che queste monete sono tutte ipercomuni, per cui escluso il discorso delle serie ufficiali di zecca, sono davvero portato a pensare che tutte le altre monete recuerate dalla circolazione abbiano il solo valore facciale.

Il che non toglie che pssano avere anche un loro fascino. Per esempio io tengo gelosamente la serie delle prime 8 monete in euro che ho preso nel famoso euro kit.

Insieme forse non varranno più di 3,88 €, ma mi ricorderanno sempre della "frenesia" che c'era in quei giorni di dicembre 2001 per la nuova moneta che stava arrivando.

2o voi comprare le emissioni speciali (mi riferisco xò a quelle d'argento, non quelle d'oro) è un buon investimento? In un anno quanto possono prendere di valore?

Io non sono un numismatico esperto, ma con i prezzi a cui la stessa zecca vende queste "monete" credo che dovrà passare un bel po' di tempo prima che si apprezzino significativamente. Anche perchè molti analisti prevedono per uil futuro un lieve calo delle quotazioni di queste emissioni, dovuto all'affievolirsi del c.d. "effetto euro", che ha portato alle stelle i prezzi delle nuove monete.

A me non tentano, anche se ammetto che l'euro non è il mio "campo d'azione". Se tu hai deciso di collezionare gli euro, certo anche le emissioni in argento hanno un loro significato. Comunque in nessun caso lo vedrei come un investimento.

Purtroppo oggi sono poche le monete moderne che si possano davvero definire da "investimento".

a presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve ragazzi

volevo dirvi,ma forse lo sapete già,che ci sono in vendita anche i 2 euro commemorativi della zecca di Grecia e Lussemburgo.

http://www.libreriaipzs.com/ecomm.php

Queste credo che siano da prendere perchè sicuramente,almeno quì in Italia,sarà molto difficile trovarle in giro.

Ciao

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve ragazzi

volevo dirvi,ma forse lo sapete già,che ci sono in vendita anche i 2 euro commemorativi della zecca di Grecia e Lussemburgo.

Ehmmm... in realtà sono già alcuni mesi che queste monete sono in circolazione (da maggio la greca, da luglio la lussemburghese, e oltre a queste due commemorative è già da tempo uscita anche quella della Finlandia, e a breve usciranno quelle di Vaticano, San Marino e Italia.) :P

E se ti interessa, ti consiglio di non comprarla da link da te segnalato, perchè il prezzo è folle (12€ per la greca, moneta facilmente acquistabile su eBay e a qualsiasi mercatino a non più di 3€)!

Avevo già visitato il link al negozio della libreria concessionaria della zecca, ma, ripeto, i prezzi sono decisamente fuori mercato. 45€ per la divisionale greca 2003, che io ho comprato a un convegno a 28€ e che sto disperatamente cercando di rivendere (ho deciso che le 8 monete da rotolino bastano e avanzano per la mia collezione) senza trovare nessuna che voglia darmi almeno i soldi che ho speso! :blink:

San Marino 2004 160€... 2003 200€... questi sono pazzi, prezzi quasi doppi rispetto a quelli attuali di mercato! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I prezzi sono molto alti! Cmq anke i nostri Euro commemorativi (soprattutto quelli d'oro) costano 3-4 volte di + delle monete in oro di altri paesi tipo la Gran Bretagna o gli U.S.A...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?