Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cdiego

Meglio Fondo a Specchio o Fior Di Conio

Risposte migliori

cdiego
Ciao a tutti, mi sto avvicinando a questo fantastico mondo e, approfittando di questo ottimo forum, volevo chiedervi se era preferibile acquistare monete/divisionali in FS o FDC.
Mi interesserebbe sapere se è meglio l'uno o l'altro in considerazione di un eventuale piccolo investimento e quindi se c'è poi più o meno mercato per un tipo o per l'altro.

Grazie, Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sadomenico
dipende anche dal tipo di monete che vorresti accquistare

ciao e benvenuto

Domenico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro
ciao e benvenuto nel forum :)
Personalmente, tra le due, propendo per il FDC. Il FS mi sembra troppo delicato, necessita di astucci singoli e non me lo godrei. <_<
Riguardo alla potenzialità del mercato non posso aiutarti perchè è un aspetto della numismatica che non seguo.
Attendiamo comunque i pareri di altri iscritti ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cdiego
Grazie per le risposte.

Per [b]sadomenico[/b]: sto cominciando una "collezione" di monete italiane (Lira dalla Repubblica ed Euro).

Attendo altre risposte, grazie ancora.


Ps. un'altra curiosita intanto chiedo: visivamente come si distingue un FS e un FDC?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rickkk
[quote name='cdiego' date='29 novembre 2005, 20:24']Grazie per le risposte.

Per [b]sadomenico[/b]: sto cominciando una "collezione" di monete italiane (Lira dalla Repubblica ed Euro).

Attendo altre risposte, grazie ancora.


Ps. un'altra curiosita intanto chiedo: visivamente come si distingue un FS e un FDC?
[right][snapback]73930[/snapback][/right]
[/quote]

Ciao,
io preferisco il FDC..... perchè... sono più monete secondo me :)

Dal punto di vista economico, restringendo il campo alle divisionali in lire, nella versione FS hanno una quotazione maggiore... credo perchè la loro tiratura è da sempre minore rispetto al FDC.
Io ne possiedo alcune (FS), quella che non cederei è però solo una (quella del 2001 (l'ultima della lira)).

Visivamente il FS si distingue per le superfici lucide e speculari che queste monete possiedono.
Normalmente poi le monete FS non si trovano mai sciolte ma sono vendute nelle confezioni zecca all'interno di capsule

Ciao
R

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
Premesso che è una questione di gusti personali, io preferisco il fior di conio, perchè è possibile maneggiarlo.

Se poi analizziamo la cosa sotto l'aspetto economico, il FS costa molto di più del FdC, un sovrapprezzo che non si è assolutamente sicuri di recuperare, anzi....

Infine un consiglio: non vedere la numismatica come un investimento economico o, se proprio lo vuoi fare, punta su monete "sicure" come i marenghi.

Benvenuto nel forum :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte
Come al solito, pareri sempre diversi. Per me il FS potrebbero anche smettere di farlo, mentre per l'FDC solo se uno vuole la divisionale intera particolare. Si perde però il gusto della ricerca del pezzo...non si puo + razzolare nei cestini alla ricerca di qualcosa di strano o mancante, e soprattutto di resto (per quanto riguarda l'euro) e difficilìe che ti diano una divisionale (magari Vaticano), è piu difficile fare cambi.
Certo se uno vuole investire....forse è meglio qualcosa di diverso che monete in fdc/fs, almeno per me poi......
Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color=blue]Investire sulle monete non è cosa facile e come tutti gl'investimenti bisogna avere occhio e esperienza(e soldi). :D
Per il tipo che vuoi collezionare prima che aquistino valore,a parte alcune annate rare o euro di paesi particolari,secondo me dovranno passare molti anni e per alcune annate non sarà mai un'investimento,forse tra qualche decina d'anni.
Calcola che ci sono monete di prima della 2 guerra mondiale che anche in FDC sul mercato non si vendono o raggiungono pochi euro e sono passati più di 60nni, ed i pezzi coniati non avevano le cifre astronomiche che raggiungono ora.
Per gli euro credo che il fondo a specchio abbia molto più possibilità di rivalutarsi nei confronti del FDC per via sempre della tiratura.
Comunque se t'innamorerai della numismatica non credo ti fermarai a queste epoche o tipi. ;)
Buon cammino!
Ciao[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
[quote name='rickkk' date='29 novembre 2005, 20:41']Normalmente poi le monete FS non si trovano mai sciolte ma sono vendute nelle confezioni zecca all'interno di capsule
[/quote]
Questo vale soprattutto per le monete FS recenti.Bisogna ricordare però che monete in fondo specchio erano state coniate anche più di 100 anni fa ed erano coniate sciolte senza astuccio.Basta ricordare alcune sterline inglesi,alcuni 20 marchi tedeschi etc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rosarioma778
Sul FS secondo me il futuro è un'incognita, nel senso che a causa delle basse tirature potrebbe assumere un certo valore, ma in generale ho riscontrato che molti collezionisti preferiscono collezionare - giustamente :) - il FDC. Quindi non si può escludere che in futuro le serie FDC rispetto alle FS aumentino maggiormente di richiesta e quindi di valore.
E' da sottolineare che ritengo anche io (come altri hanno scritto, es. Favaldar) che per queste serie si potrà cominciare a parlare di "investimento" solo fra diversi anni, se tutto andrà bene.
Ciao
:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rainywinter
Il mio modestissimo parere è che se vuoi fare un investimento consistente, allora devi scegliere un altro campo della numismatica (utenti più esperti di sicuro ti sapranno consigliare quale).

Se invece per investimento intendi la "scusa" per giustificare a te stesso lo sperpero di buona parte dei tuoi sudati risparmi in piccoli pezzettini di metallo che però ti piacciono tanto ;) (per la serie: "sto dilapidando tutti i miei averi, però non sono soldi buttati perché comunque queste monete acquisteranno valore col tempo..." :P ) allora la scelta tra FDC e FS falla secondo quello che ti piace di più, poi convinci te stesso che prima o poi diventerai iper-miliardario e quindi le misere centinaia di euro che spenderai oggi non saranno che briciole del tuo futuro patrimonio... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva
[quote name='Newton' date='29 novembre 2005, 21:44']Premesso che è una questione di gusti personali, io preferisco il fior di conio, perchè è possibile maneggiarlo.
[right][snapback]73942[/snapback][/right]
[/quote]

Quoto!

Ah, benvenuto!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Personalmente preferisco fior di conio anche se devo dire che alcuni Fs sono veramente belli.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65
Ciao Amici,

anche io fra le due tipologie preferisco il FDC,chi ha le possibilità economiche può collezionarli entrambi,non credo siano una forma di investimento,va valutato caso per caso,comunque,se si deve investire del denaro,consiglierei,per esempio,le monete rare del Regno d'Italia di qualsiasi metallo,in questo caso non si perde il proprio denaro,anche se non si diventa certo ricchi.In linea di massima,se si devono spendere cifre consistenti,suggerirei però di essere realmente convinti di avere la passione per la numismatica,altrimenti ci sono altri settori in cui investire.

Saluti da Max65 ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riki2006
[quote name='rainywinter' date='30 novembre 2005, 10:49']Il mio modestissimo parere è che se vuoi fare un investimento consistente, allora devi scegliere un altro campo della numismatica (utenti più esperti di sicuro ti sapranno consigliare quale).

Se invece per investimento intendi la "scusa" per giustificare a te stesso lo sperpero di buona parte dei tuoi sudati risparmi in piccoli pezzettini di metallo che però ti piacciono tanto  ;)  (per la serie: "sto dilapidando tutti i miei averi, però non sono soldi buttati perché comunque queste monete acquisteranno valore col tempo..." :P )  allora la scelta tra FDC e FS falla secondo quello che ti piace di più, poi convinci te stesso che prima o poi diventerai iper-miliardario e quindi le misere centinaia di euro che spenderai oggi non saranno che briciole del tuo futuro patrimonio...  :D
[right][snapback]74048[/snapback][/right]
[/quote]

Analisi lucida, puntuale e soprattutto vera ;)
concordo in pieno
:) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×