Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
teodato

Moneta che non riesco ad individuare

Risposte migliori

teodato

Scusate, non dovrebbe essere così difficile ma oggi non riesco ad inquadrare la moneta.

Caratteristiche: Sembrerebbe oricalco ma in vari punti è presente rame metallico ( forse per problemi di ossido riduzione)

Testa non troppo identificabile perchè deformata

Al rovescio su palco due figure che sembrano femminili con gambe incrociate, allo destra una grande scritta DIVO .

Dimensione della moneta 2,5 cm. Al momento non posso darvi il peso.

Cosa ne dite?

post-1966-051021000 1284899383_thumb.jpg

Modificato da teodato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Philippi per Augusto.

Luigi

Giusto, il soggetto (statue di Cesare e Augusto)è tipico di quella zecca.

post-22231-074612700 1284904235_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Grazie tacrolimus2000 e Flavius Domitianus è proprio lei.

Strana posizione pero per due statue imperiali su un piedestallo, e gli altri due basamenti vuoti? ne sapete qualcosa

post-1966-065040900 1284908652_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Le due statue commemorano come forse saprai la battaglia, che si combattè proprio a Filippi, tra gli eserciti condotti rispettivamente da Antonio e Ottaviano quali capi del partito cesariano e Bruto, Cassio e Pompeo che rappresentavano il partito senatorio.

La descrizione che trovo in Roman Provincial Coinage si limita a dire: "Tre piedistalli; su quello al centro la statua di Augusto in abito militare incoronata dalla statua del Divo Giulio che indossa una toga". Nessun cenno al significato dei due piedistalli laterali vuoti.

Spero che qualcun altro abbia la spiegazione. Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Probabilmente non è semplicemente un effetto coreografico.

Sulla tipologia simile emessa ad Amphipolis, le due statue sono allocate su un largo ed unico basamento.

Sarebbe interessante capirne il significato, se esiste, perchè Filippi fu fondata da Marco Antonio nel 42 a.C e rifondata nel 30 a.C. da Ottaviano.

Un ipotesi, ma non ho riscontri di letteratura da offrire, si basa sulla coindicenza che le basi sono tre, proprio come i membri del secondo triunvirato, ossia Ottaviano, Marco Antonio e Lepido. Sconfitti i cesaricidi a Filippi, i contrasti con Marco Antonio ripresero vigore e l'emissione avviene quando ormai Ottaviano è l'unico titolare del potere, con il nome di Augusto.

In sostanza il rovescio potrebbe significare che Cesare ringrazia solo Augusto, mentre gli altri due triunviri, seppur inizialmente uniti ad Ottaviano nello scopo di vendicare Cesare, non sono più "degni" di essere ringraziati e raffigurati e le basi delle loro statue sono perciò vuote.

E' solo una ipotesi.

Luigi

post-79-062014900 1284926166_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×