Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Soli Reduci

Aiuto medaglia borbonica incoronazione Ferdinando II 1830

Risposte migliori

Soli Reduci

Salve a tutti,

ieri mattina ho reperito presso di un antiquario una medaglia borbonica in bronzo argentato molto bella, riguardante l'incoronazione di Ferdinando II a Re del Regno delle Due Sicilie del 1830, la medaglia chiaramente originale misura 64 mm, ciò che ho fatto è stato confrontare la medaglia con la descrizione della stessa reperita su di un piccolo volumetto riguardante le medaglie borboniche che ho in casa e li ho scoperto che quella riportata nel volume dice misurare 62 mm ed essere in argento, non bronzo argentato.

Ciò che mi chiedo è se si tratta di una variante o magari la versione in bronzo argentato era un po più grande di quella in argento?

E sopra ogni cosa vorrei comprendere il valore della stessa prima di poter procedere con l'acquisto, siccome il prezzo che mi è stato richiesto mi è sembrato molto più elevato del lecito.

Spero che qualche esperto del settore possa aiutarmi nella valutazione, così da poter magari trattarne il prezzo con il venditore e concludere l'acquisto

Ringrazio fin da adesso chi sarà così gentile da aiutarmi nella valutazione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Al sole che riappare..........

Caro solireduci, la medaglia da te citata è per l'assunzione al trono di Ferdinando II di Borbone, rif. Ricciardi 158, D'Auria 164 ( http://www.ilportaledelsud.org/medagliere.htm ) , devi prendere un calibro di precisione e verificare che il diametro sia 63,5 mm.

Ti invito a postare qualche immagine nitida del tondello, per una corretta valutazione commerciale delle medaglie è fondamentale la conservazione, usa un buono scanner o una digitale, magari ti fai aiutare da qualche amico esperto di informatica. L'immagine che puoi postare deve essere non superiore a 65 kb, nel caso in cui dovesse essere superiore puoi inviarmi l'immagine al mio indirizzo e-mail, farò io un'elaborazione della stessa e te la re-invierò in formato compatibile. A presto. Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Soli Reduci

Ciao Francesco, ti ringrazio per aver letto la mia richiesta di aiuto,

il diametro che ho misurato con il calibro messomi a disposizione al negozio era proprio 64 mm di diametro, non di più e non di meno. Quindi il modello in bronzo argentato è più grande di quello in argento? Per te che differenza fa se misura 64 e non 63,5 mm ?

Le foto della medaglia non le ho perchè devo prima acquistarla per poter poi postare le foto con lo scanner che ho in casa, la medaglia è davvero ben tenuta, non ha colpi evidenti sul campo e la patinatura argentata è integra.

Comprendo che hai bisogno di osservarne la conservazione per una valutazione accurata, ma siccome ciò non è possibile per evidenti motivi (non posso dire all'antiquario di prestarmela per farne foto a casa) mi dici la valutazione di questa medaglia in una conservazione equivalente allo SPL? Non voglio una valutazione al centesimo, ma capire su che cifre poter trattarne l'acquisto. Altrimenti puoi dirmi in BB, SPL e FDC quanto possa valere.

I catolghi D'auria e Ricciardi sono belli, foto magnifiche, ma non essendoci le quotazioni come per un qualunque altro catalogo numismatico come ad esempio il Gigante, non aiuta chi appassionato di materiale borbonico si trovi a dover trattare inaspettatamente qualche medaglia girando per i vari mercatini e fiere numismatiche/negozi d'antiquariato. L'unico aiuto può arrivare soltanto da amici collezionisti più esperti riguardo le valutazioni.

La mia preoccupazione è solo che mentre io cerchi di comprendere il valore di quella medaglia in venditore possa cederla a qualche altro acquirente più informato di me.. perciò non nascondo di essere un po nervoso perchè il mio è un urgente bisogno di conoscerne le quotazioni con la speranza di poterne trattare l'acquisto stesso oggi pomeriggio.

Spero di ricevere qualche aiuto in tal senso.

Grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Perchè dici che è argentata? Si intravede il bronzo al di sotto o qualche traccia verde?

Modificato da francesco77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Soli Reduci

Si è in bronzo argentato, te lo confermo perchè la medaglia l'ho guardata bene per capire se si trattasse di una coniazione in piombo o altre leghe.. lo spessore aveva mancanze di argentatura che lasciavano chiaramente notare il color cioccolato del bronzo, mentre sui due lati la medaglia aveva una patina ancora buona, forse sullo spessore manca a causa dei contatti di usura.

Ma puoi dirmi qualcosa di concreto al riguardo? Io non ne so nulla in materia e vorrei capirci qualcosa..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Si è in bronzo argentato, te lo confermo perchè la medaglia l'ho guardata bene per capire se si trattasse di una coniazione in piombo o altre leghe.. lo spessore aveva mancanze di argentatura che lasciavano chiaramente notare il color cioccolato del bronzo, mentre sui due lati la medaglia aveva una patina ancora buona, forse sullo spessore manca a causa dei contatti di usura.

Ma puoi dirmi qualcosa di concreto al riguardo? Io non ne so nulla in materia e vorrei capirci qualcosa..

http://www.ilportaledelsud.org/prime_medaglie.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Soli Reduci

Si è proprio la medaglia che ho visto, ma quella è argentata e misura 64,00 mm invece di 63,5 mm, per te che differenza c'è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

forse l'argentatura fa spessore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Soli Reduci

Eppure dove ho preso le misure con il calibro messomi a disposizione il bronzo dello spessore non aveva l'argentatura.

Comunque alla fin fine si tratta solo di mezzo millimetro di differenza, la medaglia ad essere buona è buona, quindi sono sicuro di non trattare un pezzo fasullo, soltanto mi resta da capire che valore abbia la medaglia nei tre gradi di conservazione, stimabili su SPL e FDC.

Francesco tu che sei ben istruito in materia, al contrario di me che non ne so nulla, puoi delucidarmi sulle attuali valutazioni di questa medaglia, così che io oggi possa recarmi al negozio e trattarne l'acquisto conoscendone almeno le reali valutazioni di mercato, siccome non esiste alcun volume che possa conasultare un neofita come me a riguardo delle quotazioni medaglistiche?

Mi saresti davvero di enorme aiuto.

Grazie!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Soli Reduci

Francesco ti ho inviato una email al tuo indirizzo.

Grazie, ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Giusto per illustrare la medaglia in questione. Caro solireduci, questa ad esempio è SPL/FDC. In questo modo potrai regolarti.

post-8333-065735400 1285262849_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ecco il rovescio. La corazza e le calzature del sovrano sono di grande originalità.

post-8333-071328600 1285263002_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Soli Reduci

Ciao Francesco,

mi sono recato al negozio ben due volte, ma il venditore della medaglia mi ha richiesto una cifra davvero troppo elevata... superiore al valore della stessa.

Ho tentato di trattarne il costo ma dice che la medaglia è in conto vendita e che il prezzo non lo stabilisce lui.

Magari con la speranza che non venga ceduta prima, tra un po di tempo mi ci recherò nuovamente per capire se siano mutate le condizioni di vendita..

per adesso non posso fare altro che attendere.

Se ci saranno novità farò sapere.

Grazie per l'aiuto.

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ciao Francesco,

mi sono recato al negozio ben due volte, ma il venditore della medaglia mi ha richiesto una cifra davvero troppo elevata... superiore al valore della stessa.

Ho tentato di trattarne il costo ma dice che la medaglia è in conto vendita e che il prezzo non lo stabilisce lui.

Magari con la speranza che non venga ceduta prima, tra un po di tempo mi ci recherò nuovamente per capire se siano mutate le condizioni di vendita..

per adesso non posso fare altro che attendere.

Se ci saranno novità farò sapere.

Grazie per l'aiuto.

Mario

Ok, attendiamo con impazienza l'esito della trattativa. Speriamo che riesci a metterla in collezione. E' una medaglia molto bella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Soli Reduci

Lo spero tanto, ma la vedo dura perchè è uno dei classici casi in cui il venditore stravaluta ciò che vende.. magari sapessi chi è il proprietario, potrei contattarlo per discutere direttamente con lui, ma non mi illudo certo di riuscire a saperlo.

Nell'attesa qualcuno sa dirmi in che numero di pezzi fu coniata questa meravigliosa medaglia, in argento ed in bronzo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Lo spero tanto, ma la vedo dura perchè è uno dei classici casi in cui il venditore stravaluta ciò che vende.. magari sapessi chi è il proprietario, potrei contattarlo per discutere direttamente con lui, ma non mi illudo certo di riuscire a saperlo.

Nell'attesa qualcuno sa dirmi in che numero di pezzi fu coniata questa meravigliosa medaglia, in argento ed in bronzo?

La tiratura purtroppo non si conosce, posso dirti che in tutta la mia vita ne avrò viste 12-13 in bronzo e soltanto 2 in argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Purtroppo le medaglie Borboniche al di là di intermediazioni o meno, sono sempre state molto ambite dai collezionisti del settore, ultimamente vi è stato un ulteriore incremento della domanda, che ha portato a far levitare i prezzi.

Ti auguro di poter stappare il miglior prezzo per questa medaglia, ma sarà forse difficile, visto la possibilità di proporla ad altri ed eventualmente metterla all'incanto.

Il consiglio che posso darti, è quello di far qualche sacrificio in più, e pensare che le medaglie Borboniche valgono molto di più........ B)

Dimenticavo fra non molto i giochi saranno fatti e allora........... :(

Modificato da eracle62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Soli Reduci

Purtroppo le medaglie Borboniche al di là di intermediazioni o meno, sono sempre state molto ambite dai collezionisti del settore, ultimamente vi è stato un ulteriore incremento della domanda, che ha portato a far levitare i prezzi.

Ti auguro di poter stappare il miglior prezzo per questa medaglia, ma sarà forse difficile, visto la possibilità di proporla ad altri ed eventualmente metterla all'incanto.

Il consiglio che posso darti, è quello di far qualche sacrificio in più, e pensare che le medaglie Borboniche valgono molto di più........ B)

Dimenticavo fra non molto i giochi saranno fatti e allora........... :(

Ciao, si forse è vero, c'è una richiesta maggiore di medaglie borboniche, ma è pur vero che se il venditore chiede molto più del valore ufficiale mi verrebbe da pensare che magari in un qualche convegno numismatico io possa reperire la stessa medaglia ad una cifra più onesta, non voglio fare esplicito riferimento al prezzo che mi è stato richiesto ma con quella cifra ne potrei quasi acquistare due stando alle valutazioni che mi sono state indicate...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Purtroppo le medaglie Borboniche al di là di intermediazioni o meno, sono sempre state molto ambite dai collezionisti del settore, ultimamente vi è stato un ulteriore incremento della domanda, che ha portato a far levitare i prezzi.

Ti auguro di poter stappare il miglior prezzo per questa medaglia, ma sarà forse difficile, visto la possibilità di proporla ad altri ed eventualmente metterla all'incanto.

Il consiglio che posso darti, è quello di far qualche sacrificio in più, e pensare che le medaglie Borboniche valgono molto di più........ B)

Dimenticavo fra non molto i giochi saranno fatti e allora........... :(

Ciao, si forse è vero, c'è una richiesta maggiore di medaglie borboniche, ma è pur vero che se il venditore chiede molto più del valore ufficiale mi verrebbe da pensare che magari in un qualche convegno numismatico io possa reperire la stessa medaglia ad una cifra più onesta, non voglio fare esplicito riferimento al prezzo che mi è stato richiesto ma con quella cifra ne potrei quasi acquistare due stando alle valutazioni che mi sono state indicate...

Be è evidente che se il prezzo risultasse pari al doppio delle quotazioni ufficiali, date sicuramente da qualche "esperto", puoi sempre tentare la lotteria dei convegni. prima che passino gli altri........

E alcune volte anche senza passare.......

Con ciò non voglio assolutamente demoralizzarti, ma metti puro in preventivo che le tirature di quelle conosciute, sono già limitate, senza contare la caccia estrema, a queste straordinarie medaglie...........

Ora ho parlato anche troppo!

Ciao Eros

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Soli Reduci

Lo spero tanto, ma la vedo dura perchè è uno dei classici casi in cui il venditore stravaluta ciò che vende.. magari sapessi chi è il proprietario, potrei contattarlo per discutere direttamente con lui, ma non mi illudo certo di riuscire a saperlo.

Nell'attesa qualcuno sa dirmi in che numero di pezzi fu coniata questa meravigliosa medaglia, in argento ed in bronzo?

La tiratura purtroppo non si conosce, posso dirti che in tutta la mia vita ne avrò viste 12-13 in bronzo e soltanto 2 in argento.

Francesco ma com'è possibile che non esista traccia del numero di pezzi coniati? Eppure si sta parlando di un periodo storico molto recente.. coniare medaglie di una simile bellezza e rarità senza lasciare traccia scritta della quantità coniata parrebbe essere una dimenticanza non da poco... La coniazione di tali medaglie sarà costata qualcosa all'epoca? E tale spesa possibile che non sia stata messa a bilancio in un registro delle spese con il relativo numero di pezzi prodotti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Lo spero tanto, ma la vedo dura perchè è uno dei classici casi in cui il venditore stravaluta ciò che vende.. magari sapessi chi è il proprietario, potrei contattarlo per discutere direttamente con lui, ma non mi illudo certo di riuscire a saperlo.

Nell'attesa qualcuno sa dirmi in che numero di pezzi fu coniata questa meravigliosa medaglia, in argento ed in bronzo?

La tiratura purtroppo non si conosce, posso dirti che in tutta la mia vita ne avrò viste 12-13 in bronzo e soltanto 2 in argento.

Francesco ma com'è possibile che non esista traccia del numero di pezzi coniati? Eppure si sta parlando di un periodo storico molto recente.. coniare medaglie di una simile bellezza e rarità senza lasciare traccia scritta della quantità coniata parrebbe essere una dimenticanza non da poco... La coniazione di tali medaglie sarà costata qualcosa all'epoca? E tale spesa possibile che non sia stata messa a bilancio in un registro delle spese con il relativo numero di pezzi prodotti?

Purtroppo per questa medaglia non è stato ritrovato alcun documento o decreto. Sicuramente venne emesso ma si sa che dopo i tragici fatti del 1860 e con l'avvento delle due guerre, a Napoli andarono distrutti moltissimi documenti d'archivio. Spero tanto che venga fuori da un momento all'altro e per tanto ti segnalo questo articolo del Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano del 1939 dove alcune medaglie coeve vennero approfondite e indagate anche per le tirature. http://www.ilportaledelsud.org/bcnn1939.pdf

Si tratta di una medaglia di grande fascino storico e ti preannuncio che sarà oggetto di un mio prossimo studio, per quanto concerne l'apparizione sul mercato ci sarebbe da dire che ne avrò viste 12-13 in bronzo e due (massimo tre) in argento. Lascio quindi a te, giudicare la rarità. Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×