Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

Lombardia TRILLINA DI MESOCCO

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Mesocco onestamente qualche anno fa non mi avrebbe detto nulla,avvicinandomi alla numismatica e alla monetazione lombarda,ho incominciato a conoscere questa località,non credo molto conosciuta ai più;attualmente Mesocco è in Svizzera ,è un comune del Canton Grigioni,il comune più settentrionale della valle Mesolcina,a circa 30 KM. da Bellinzona,ma alla fine del 400 era nel comprensorio lombardo nel territorio di Como;Mesocco è legata al nome di Gian Giacomo Trivulzio,maresciallo di Francia,che acquistò il castello di Mesocco col possesso della Val Mesolcina e vi aprì una zecca che operò dal 1487 al 1518.,periodo temporale breve ma sufficiente per emettere vari tipi di monete ,grossi da 9 e da 6,parpagliole,soldini,trilline,monete tutte molto interessanti.Posto una trillina ,con davanti una grossa M gotica formata da pesci e al rovescio croce fogliata;vedo che è difficile trovare bibliografia in merito oltre al MIR,c'è un Gnecchi-Le monete dei Trivulzio-introvabile e poco altro,se qualcuno ha notizie in più,fonti bibliografiche ulteriori e vuole postare qualche altra moneta di Mesocco,io sono qui.,potrebbe essere interessante parlare di questa piccola zecca dell'allora Lombardia con qualcun altro.

post-18626-021140700 1285350218_thumb.jp

post-18626-068209600 1285350233_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

eccoti un ... piccolo saggio bibliografico sulla monetazione dei Trivulzio per la Mesolcina. Ti puoi sbizzarrire :)

Attenzione che la zecca di Mesocco (benche riportata nel CNI e nel MIR, non è stata dimostrata come effettivamente operante.

Mentre sicuramente operante fu la zecca di Roveredo, altro feudo dei Trivulzio all'inizio della Val Mesolcina (oggi parte dei Grigioni) vicino Bellinzona in Svizzera.

La questione di quale zecca fu utilizzata da GianGiacomo Trivulzio è tuttora aperta. Infine, per complicare le cose :D i Trivulzio batterono moneta anche a Musso, piccola località sul lago di Como con Gianfrancesco, nipote di Giangiacomo, probabilmente utilizzando le stesse maestranze (abbiamo similitudini artistiche tra diversi esemplari - un fenomeno ancora da approfondire è quello dell'itineranza delle maestranze di zecca).

Buon approfondimento!

Bibliografia : CNI IV, pp. 423-442 (Mesocco) e pp. 533-538 (Rovereto)

Bonalini C. 1945, Le Monete dell’Antica Zecca di Roveredo, «Almanacco dei Grigioni», pp. 139-142.

Chiaravalle M. 1996, La Monetazione dei Trivulzio nelle Civiche Raccolte Numismatiche di Milano, Milano.

Gnecchi F. e E. 1887, Le Monete dei Trivulzio, Milano.

Kunz C. 1897, Il Museo Bottacin annesso alla Civica Biblioteca e Museo di Padova, «RIN», pp. 199-230.

Liebenau von Th.. 1887, Zur Münzgeschichte von Misocco, «Bulletin de la Société Suisse de Numismatique», Bâle, n. 6/7 e 8, p. 93-106

Mazzucchelli P. 1815, Informazioni sopra le zecche e le monete di Gian Giacomo Trivulzio, Marchese di Vigevano, e Maresciallo di Francia. Appendice all’opera del Rosmini, Dell’Istoria intorno alle Militari Imprese e alla Vita di Gian Jacopo Trivulzio. Milano, vol. 2 pp. 345-385

Motta E. 1887, Le Zecche di Mesocco e Roveredo, «Bullettino Storico della Svizzera Italiana», fasc. 9-10, pp. 169-172, 11-12, pp. 201-205.

Portioli A. 1870, I conii dei Trivulzio, «Bullettino di Numismatica Italiana», IV, n. 6, pp. 39-42.

Rovelli G. 1802, Storia di Como, descritta dal Marchese Giuseppe Rovelli patrizio com’asco e divisa in tre parti, Como.

Santi C. 1988, Fonti per la storia del Castello di Mesocco, «Quaderni Grigioni Italiani», 57ª, 2 (aprile), pp. 2-31.

Santi C. 1994, L’affitto della zecca di Roveredo nel 1529, «Rivista Mesolcina e Calanca», Anno IV, nn. settembre e ottobre (senza indicazione del numero di pagina)

Tagliabue E. 1889, Un Bando contro le Monete Trivulziane, «RIN», pp. 201-215.

Tagliabue E. 1889, Il Castello di Mesocco secondo un inventario del 1503, «Bullettino Storico della Svizzera Italiana», fasc. 11-12, pp. 233-252

Tagliabue E. 1890, È davvero esistita la zecca di Mesocco?, «RIN», pp. 369-424.

Tagliabue S. 1927, La Signoria dei Trivulzio in Valle Mesolcina, Milano

Trachsel C.F. 1866, Die Münzen und Medaillen Graubündens, Berlin/Lausanne

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Un supergrazie Numa Numa,non c'è che da scegliere da dove partire,ma sulla questione della zecca si,zecca no,da dove partiresti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

...c'è un Gnecchi-Le monete dei Trivulzio-introvabile ...

In formato cartaceo forse, per l'elettronico:

http://incuso.altervista.org/

Ottimo,scaricato subito,grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Un supergrazie Numa Numa,non c'è che da scegliere da dove partire,ma sulla questione della zecca si,zecca no,da dove partiresti?

giusto, questione assai dibattuta.

il punto sullo stato degli studi prodotti finora verrà fatto dalla scheda dedicata alla zecca di Roveredo che uscirà nella Guida alle zecche d'Italia curata e coordinata dalla Prof.ssa Travaini ed edito dal Poligrafico dello Stato. Il volume doveva uscire già quest'anno.

Si spera vivamente sia disponibile l'anno prossimo (anche perche la sua gestazione è stata particolarmente lunga e laborioso - si sfiorano i 10 anni, :blink: )..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Aggiungo all' ottima bibliografia di numa numa qualche altro testo ed un paio di articoli piu' recenti :

Ambrosoli S. Alcuni acquisti di monete di zecche medievali italiane in RIN 1888 fsc.2 pp211-216

Bonalini C. Le monete dell' antica zecca di Roveredo in Almanacco dei Grigioni 1945

Bosco E. Monete del tipo Mesocco in Annuario Numismatico Rinaldi 1949 pp.40-45

Chiesa F. Note di numismatica della Svizzera in quaderni ticinesi di numismatica e antichita' classiche , III 1974 pp.239-243

Gnecchi E. Mesocco e Roveredo in Rassegna numismatica I 1904 n.4 p.93

Kunz C. Monete di Mesocco e Musso del Museo Bottacin di Padova in Peridodico di Numismatica e sfragistica 1869 fasc 5 pp 233-235

Rizzoli L . Italianita' di terre nostre comprovata dalle monete : Svizzera Italiana in Rassegna Numismatica XXVII 1930 n.11 pp.391-404

Rossini F. Mesocco e Roveredo . Monetazione del Trivulzio in AA.VV. , Varia Numismatica Ticinensia . Circolo numismatico Ticinese 2006

Traina M. Le zecche di Trivulzio a Mesocco e a Musso in Cronaca Numismatica 89 1997 pp6-7

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×