Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
athlonx24200

Info denario Alessandro Severo!

Risposte migliori

athlonx24200

Ciao a tutti!!!

ho trovato questo denario di Alessandro Severo... tuttavia io non conosco assolutamente la monetazione romana(collezioni monete medeivali..)

prima di tutto è originale?!?

in tal caso qualcuno è in grado di darmi maggiori info con una identificazione corretta? la conservazione com'è?!?

è una moneta rara o comune?

economicamente parlando intorno a che cifra si aggira nella mia conservazione?!?

romana1550x550.jpg

romana550x550.jpg

grazie a tutti e buona domenica!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

La moneta mi sembra autentica.

Severo Alessandro non è però un imperatore particolarmente raro o ricercato.

La conservazione della tua moneta è buona, ma sembra una moneta abbastanza comune.

Per darti un termine di paragone l'esemplare che allego, la cui conservazione mi sembra superiore a quello della tua moneta, è stato venduto a 125 euro afronte di una stima di 80.

Denar (2,85 g), Rom 231/5. Av.: IMP ALEXANDER PIVS AVG, belorbeerte, drapierte und gepanzerte Büste rechts. Rv.: MARS VLTOR, Mars geht rechts, hält Speer und Schild. RIC:246d, C:-. f.stplfr.

Estimate: EUR 80

post-22231-047706600 1287923025_thumb.jp

Modificato da FlaviusDomitianus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

athlonx24200

ok, ti ringrazio molto!!

mi hai dato tutte le info di cui avevo bisogno...

vediamo però se si riesce a fare un'altra precisazione...

in rete ho visto che la figura al retro può essere di idverso tipo... le figure hanno un senso storico o venivano scelte solo per questioni stilistiche?!?

ad esempio la mia ha un oplita con la lancia impugnata... vuol significare qualcosa?!?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

balkan

Bel denarino di Alessandro Severo con la raffigurazione al retro di Marte Ultore o vendicatore che avanza pronto per dare battaglia. Non ricordo esattamente in che occasione sia stato coniato ma se è del 231 dovrebbe essere il periodo della guerra contro i Parti risolta da Alessandro Severo e la madre comperando i nemici e cercando poi con la propaganda di farla sembrare una grande vittoria. Las tessa tecnica adottata sul fronte germanico qualche anno dopo risulterà fatale ad entrambi.Concordo con FlaviusDomitianus sul fatto che la moneta è comune e lo stesso imperatore non sia molto ricercato. Infatti di Alessandro Severo puoi, senza cercare molto, trovare denari in alta conservazioni a prezzi abbordabili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

athlonx24200

Bel denarino di Alessandro Severo con la raffigurazione al retro di Marte Ultore o vendicatore che avanza pronto per dare battaglia. Non ricordo esattamente in che occasione sia stato coniato ma se è del 231 dovrebbe essere il periodo della guerra contro i Parti risolta da Alessandro Severo e la madre comperando i nemici e cercando poi con la propaganda di farla sembrare una grande vittoria. Las tessa tecnica adottata sul fronte germanico qualche anno dopo risulterà fatale ad entrambi.Concordo con FlaviusDomitianus sul fatto che la moneta è comune e lo stesso imperatore non sia molto ricercato. Infatti di Alessandro Severo puoi, senza cercare molto, trovare denari in alta conservazioni a prezzi abbordabili.

ottimo, grazie mille per la delucidazione!!

adesso ho le basi per una classificazione corretta della moneta!:):)

all'inizio non pensavo nemmeno fosse autentica... non conoscendo tale monetazione mi smebrava strano che una moneta di 1800anni potesse essere così bella!! :)

sicuramente è stata spatinata... dubito che dopo 1800anni possa essere solo con una leggerissima patina...

grazia a tutti!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ciao

sabato ho visto un sacchetto con denari di questo periodo conservazione simile che venivano venduti a 25 sterline l uno a scelta

80 euro sono tanti

a presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

ciao

sabato ho visto un sacchetto con denari di questo periodo conservazione simile che venivano venduti a 25 sterline l uno a scelta

80 euro sono tanti

a presto

Siamo alle solite, quindi cosa dovrebbe fare lui venire in Inghilterra ad acquistarlo?? Oppure gliela acquisti tu una moneta a 25 sterline al mercatino inglese?? nel 2007quando lavoravo in Libano i follis tardo impero SPL li vendevano a Biblos ad un euro,ne avevano sacchi pieni, se uno mi chiede il valore di un follis cosa gli devo dire che si trovano ad un euro??? Si è vero ma in Libano!!!! non qui da noi e questo vale anche per i denari SPL di Alessandro Severo.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Siamo alle solite, quindi cosa dovrebbe fare lui venire in Inghilterra ad acquistarlo?? Oppure gliela acquisti tu una moneta a 25 sterline al mercatino inglese?? nel 2007quando lavoravo in Libano i follis tardo impero SPL li vendevano a Biblos ad un euro,ne avevano sacchi pieni, se uno mi chiede il valore di un follis cosa gli devo dire che si trovano ad un euro??? Si è vero ma in Libano!!!! non qui da noi e questo vale anche per i denari SPL di Alessandro Severo.

no falli comprare ad un commerciante a 1 euro in libano , poi lui viene in italia e ve li vende con fattura a 80 euro l uno cosi voi siete tranquilli e lui e` contento!

ma proprio contento.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

no falli comprare ad un commerciante a 1 euro in libano , poi lui viene in italia e ve li vende con fattura a 80 euro l uno cosi voi siete tranquilli e lui e` contento!

ma proprio contento.......

parole senza senso...........................................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

no falli comprare ad un commerciante a 1 euro in libano , poi lui viene in italia e ve li vende con fattura a 80 euro l uno cosi voi siete tranquilli e lui e` contento!

ma proprio contento.......

parole senza senso...........................................

se ne sei convinto paga.........

a me non e` che interessa piu` di tanto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

no falli comprare ad un commerciante a 1 euro in libano , poi lui viene in italia e ve li vende con fattura a 80 euro l uno cosi voi siete tranquilli e lui e` contento!

ma proprio contento.......

parole senza senso...........................................

se ne sei convinto paga.........

a me non e` che interessa piu` di tanto.

Hai le idee un po confuse, fossi in te mi studierei bene la legislazione che disciplina in Italia la compraventita delle monete romane prima di spararle cosi' grosse!! Il problema è che non ti rendi conto di quello che dici, altrimenti non continueresti come fai da mesi a paragonare il commercio di monete antiche Inglese con quello Italiano. Le leggi sono diverse, il mercato è diverso e di conseguenza i prezzi sono diversi. Questo non vuol dire che chi compra le monete in Italia è contento di pagarle di piu', ma il problema va analizzato nella sua complessita' valutando tutti i fattori!!!

Modificato da dupondio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

e no

io e quello che dico da mesi.

che le differenze di prezzo non sono giustificate.

qui sta passando la linea che per stare tranquillo devi pagare la moneta di piu`. non e` cosi......

stiamo giustificando la posizione di rendita che si crea per i commercianti a sfavore del libero mercato e del collezionista (che poi quando vende prende 1/3 di quello che ha pagato).

e la cosa non e` corretta e non e` giusta.

allora piuttosto fate come in turchia dove il commercio e` vietato perche` le monete sono considerate bene archeologico.

e se il commerciante ti fa la fattura di una moneta proveniente da scavo cosa succede ? tu stai tranquillo perche` l hai pagata di piu` ?

in Italia e` tutto diverso perche` si deve pagare il pizzo al renteur di turno che ti fa il certificato inutile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

e se il commerciante ti fa la fattura di una moneta proveniente da scavo cosa succede ? tu stai tranquillo perche` l hai pagata di piu` ?

in Italia e` tutto diverso perche` si deve pagare il pizzo al renteur di turno che ti fa il certificato inutile.

Menomale che sei arrivato tu a dirci che le ricevute di acquisto di una moneta antica, rilasciate da venditori professionisti non servono a nulla.

E io che avevo capito il contrario e le ho sempre pretese da tutti per essere in regola!! Sono proprio un cretino!!! Ora le straccio tutte!!! ..................................................................................................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

e no

e se il commerciante ti fa la fattura di una moneta proveniente da scavo cosa succede ? tu stai tranquillo perche` l hai pagata di piu` ?

in Italia e` tutto diverso perche` si deve pagare il pizzo al renteur di turno che ti fa il certificato inutile.

Temo che queste tue affermazioni siano fortemente censurabili e frutto di una analisi molto superficiale della situazione italiana. Se fossi un commerciante in regola ti risponderei per le rime

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

e no

io e quello che dico da mesi.

che le differenze di prezzo non sono giustificate.

qui sta passando la linea che per stare tranquillo devi pagare la moneta di piu`. non e` cosi......

stiamo giustificando la posizione di rendita che si crea per i commercianti a sfavore del libero mercato e del collezionista (che poi quando vende prende 1/3 di quello che ha pagato).

e la cosa non e` corretta e non e` giusta.

allora piuttosto fate come in turchia dove il commercio e` vietato perche` le monete sono considerate bene archeologico.

e se il commerciante ti fa la fattura di una moneta proveniente da scavo cosa succede ? tu stai tranquillo perche` l hai pagata di piu` ?

in Italia e` tutto diverso perche` si deve pagare il pizzo al renteur di turno che ti fa il certificato inutile.

Ma te lo sai che per una affermazione simile ci sarebbero gli estremi per una denuncia penale per diffamazione?

Spero proprio che qualche commerciante si incazzi ben bene e proceda nei tuoi confronti....magari poi smetti di scrivere cretinate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

Rick, hai esagerato.

Chiudo questa discussione e ti invito a non riproporre queste illazioni altrove.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×