Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ghezzi60

Medaglia d'Agento al Valor Militare Adua 1896

Risposte migliori

ghezzi60

Buona sera,

intervengo in questa sezione perché sono riuscito a recuperare un “cimelio” di famiglia del quale avevo sentito parlare ma che non avevo mai avuto occasione di vedere. Qualche tempo fa un parente me ne confermò l’esistenza e nei giorni scorsi mi ha consegnato alcuni documenti ingialliti ed una medaglia.

Premetto che indipendentemente da qualsiasi responso in relazione all’oggetto della richiesta di valutazione, la parte più importante di questo ritrovamento sono i documenti, il decreto di conferimento della onorificenza e il foglio matricolare relativi al servizio militare del mio bisnonno, che purtroppo non ho avuto il privilegio di conoscere.

Siamo a fine ottocento, la vicenda è quella della campagna d’Africa culminata con la sconfitta di Adua.

Non ho notizie precise, coloro che l’hanno conosciuto e sono ancora viventi, erano bambini e non hanno memoria precisa di racconti o vicende legate al fatto.

Da quanto si può dedurre dai documenti, fu fatto prigioniero, malgrado le tre ferite d’arma da fuoco fu probabilmente soccorso e aiutato riuscì a sopravvivere, il suo reparto faceva parte della colonna comandata dal Generale Da Bormida, venne congedato convalescente il 22 maggio 1896. I prigionieri di Adua iniziarono a rientrare alcuni mesi dopo. I prigionieri furono trattati ingiustamente dallo stato italiano. Circa 250 prigionieri, rimasti nel Tigrè, furono liberati nel maggio 1896 dal generale Barattieri con la minaccia delle armi.(ho modificato questo paragrafo in quanto sono riuscito a leggere completamente il decreto di assegnazione)

Faccio un ultimo appunto, è incredibile quante notizie si possano ricavare da pochi fogli ingialliti, e come siano importanti per me.

Scusate se mi sono dilungato, tra l’altro ho ridotto al 10% quanto avevo scritto in un primo momento trascinato dall’euforia.

Con i documenti mi è stata consegnata una medaglia d’argento, non è nominativa, ha qualche acciacco, il passante per il nastrino sembra in ferro applicato e fissato pressando la parte superiore della medaglia che risulta deformata.

Non ho alcun riferimento per stabilire se la medaglia possa essere originale, non conosco le vicissitudini dei passaggi che si sono succeduti.

Mi dispiacerebbe se si trattasse di una riproduzione a sostituzione dell’originale.

Allego le immagini, la medaglia è stata pulita alcuni anni addietro per montarla in un quadretto, fissata come si può intravvedere dall’alone sul retro con una goccia di colla a caldo. Ho eliminato il nastrino per mostrare il passante applicato.

post-11718-046522600 1288211930_thumb.jp

cordialità

Modificato da ghezzi60

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ghezzi60

Allego l'altra faccia.

post-11718-003963500 1288212892_thumb.jp

ringrazio anticipatamente per qualsiasi notizia e indicazione.

cordialità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Si tratta della Medaglia d'Argento al Valore Militare, istituita assieme a quella d'Oro da Re Carlo Alberto il 26.3.1833 : quella di Bronzo invece fu istituita da Re Umberto I l'8.12.1887 con la soppressione della "Menzione Onorevole" al valore militare.

Il nastro, che nella foto non compare, dovrebbe essere azzurro : la cambretta per cui passa è di forma regolamentare e dovrebbe essere dello stesso metallo della medaglia : a meno ché non si tratti di una successiva riparazione, eseguita in ferro, cosa per altro improbabile.

La tua è stata coniata dalla F.G. : ne esiste anche una variante con lo scudo sabaudo a più alto rilievo.

Peccato che al centro non sia stato inciso il nome del decorato tra le due fronde, come previsto.

L'attestato di conferimento conferisce ovviamente un maggiore interesse storico a questa decorazione (piuttosto comune).

Modificato da sandokan
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

P5685Z

La medaglia è sicuramente originale certo non ha alcun valore x te, visto che non è nominativa, se riesci a postare anche l'attestato te ne sarei grato, io colleziono medaglie di questo genere x qualsiasi cosa a tua disposizione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

La medaglia è sicuramente originale certo non ha alcun valore x te, visto che non è nominativa, se riesci a postare anche l'attestato te ne sarei grato, io colleziono medaglie di questo genere x qualsiasi cosa a tua disposizione!

Direi che la maggior parte delle decorazioni militari non recano inciso il nome del decorato, ma non per questo non rivestono un valore sentimentale se sono appartenute ad una persona cara.

Ho qui appeso al muro un brevetto incorniciato attestante la concessione di una Croce al Merito di Guerra ad un mio parente che ora non c'è più e la relativa Croce : non reca il suo nome - del resto neppure previsto su questa insegna - e tuttavia è per me un caro ricordo, che non cederei per alcun motivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ghezzi60

Buona sera,

ringrazio per le risposte, riguardo alla immagine dell'attestato chiedo qualche giorno, per impegni diversi non potrò soddisfare la richiesta che la prossima settimana.

cordialità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ghezzi60

Buon Giorno,

Allego copia del Decreto.

post-11718-085748000 1290071575_thumb.jp

cordialità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Un bellissimo cimelio storico, quello che ci hai mostrato.

Starebbe bene incorniciato assieme alla relativa medaglia : la luce per altro può lentamente scolorirlo soprattutto nella parte centrale scritta ad inchiostro, il chè sarebbe un vero peccato.

Tuo nonno se la meritò davvero la sua medaglia, in quella che fu una delle battaglie più tragiche della nostra storia. Conservala !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×