Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
teodato

Classificazione e parere

Risposte migliori

borghobaffo

Dovrebbe essere l'imperatore Magnenzio (350-353) ,follis. D/ busto a dx .R/Cristogramma tra A e Omega. C.30 - non comune/rara, sentiamo altri pareri più esperti.Ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fufieno

Può anche essere il Cesare di Magnenzio, Decenzio. Al R/ c'è la legenda SALUS DD NN AVG ET CAES. Effettivamente non sono comuni, sono state coniate dalle quattro zecche galliche (Trier, Amiens, Arles, Lione). Ma senza esergo è difficile identificarla.

Saluti,

Fuf.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

:unsure: i ritratti dei due fratelli sono troppo simili per poterli distinguere solo dalle fattezze.

La spezzatura della legenda al dritto dovrebbe essere:

per Magnenzio ...AGNEN-

per Decenzio ...CENTI-

Quindi da qualche parte dietro la testa ci deve essere per forza una N, ma non riesco a distinguerla con certezza, secondo me le candidate sono due:

post-18735-029823900 1289665467_thumb.jp

Dopo attento esame, con una certezza del 51%.... direi Magnenzio :P (l'esempio di sinistra)

Al verso lo stile del chi-ro mi sembra possa avvicinarsi di più a quello di Lugdunum, ma anche qui...

Non so quanto tutto questo sarà utile...

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fufieno

Sì, anche a me pare Magnenzio, la seconda lettera visibile mi sembra proprio una G.

Forse una foto del chi-rho delle quattro zecche aiuta :). Da Arles però Wildwinds non aiuta.

Saluti,

Fuf.

Amiens :

_amiens_RIC_036.1.jpg

Trier:

_trier_RIC_320.jpg

Lione:

_lyons_RIC_154.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Senza lettere in esergo diventa problematico arrivare alla zecca, credo che sia Magnenzio ma anche qui ho forti dubbi sull'autenticità della moneta.

Chiederò se possibile avere foto meno sfocate e più dettagliate.

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Perchè hai dei dubbi sull'autenticità della moneta? A parte altre considerayioni, mi pare difficile fare un falso con quei bordi, e con delle legende cosi tagliate...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×