Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cagliostro

database online di cataloghi d'asta

Risposte migliori

cagliostro
Più che una domanda è una ricerca di pareri:

Che effetto e interesse avresti se ci fosse un catalogo online di diciamo "migliaia" d'aste, svoltesi in europa, italia compresa, negli ultimi 30/40 anni ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ciao, ben venga il database se mettesse a disposizione i cataloghi ad esempio in formato pdf, completi di tavole con le foto, e soprattuto prezzi di aggiudicazione dei lotti.

Se così fosse sarebbe un'opera grandiosa ;)

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Se fosse davvero completo e coprisse un lungo periodo non sarebbe affatto male... Purtroppo nelle aste si va molto anche sul periodo e sulle mode... Monete che venivano vendute a poco qualche anno fa orwa sono più ricercate e viceversa... Insomma non è sempre un campiopne attendibile per il valore...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid
rimarrebbe comunque una iniziativa pregevole ed utile

spesso noto che il grado di rarità ed i prezzi riportati da alcuni cataloghi in vendita sono decisamente distanti dai valori reali...a volte enormemente distanti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
favaldar
[color=blue]E' quello che avevo suggerito in chat qualche giorno fà!
Dal momento che io non posso realizzarlo,ben venga.
;)
Ciao[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Sarebbe un lavoro troppo importante per me.
Io stesso sto acquistando vecchi cataloghi d'asta e sto faccendo un archivio elettronico per le monete che mi interessano.Vi assicuro che è un lavoro enorme e veramente stancante.Ho spesso e continuo a spendere molte ore dal mio tempo libero per portare avanti questo lavoro ma sono comunque soddisfato perchè mi aiuta non poco a capire il mercato e muovermi con intelligenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
[quote name='Fid' date='09 dicembre 2005, 13:25']spesso noto che  il grado di rarità ed i prezzi riportati da alcuni cataloghi in vendita sono decisamente distanti dai valori reali...a volte enormemente distanti
[right][snapback]76821[/snapback][/right]
[/quote]
E quali sarebbero i prezzi reali del mercato?
Non è forse giusto affermare che i prezzi reali sono proprio i prezzi di aggiudicazione delle aste e dei listini?Anzi ti dico che i cataloghi tipo Gigante e altri, per fornire le quotazioni che trovi nelle loro pagine si basano proprio sui prezzi realizzati nelle varie aste.
Infine per quanto riguarda le alte conservazioni i prezzi riportati nel Gigante,Montenegro etc. sono in molti casi decisamente bassi rispetto alla vera rarità e richiesta del mercato.Non mi sorprenderò se nei prossimi 2-3 anni assisteremmo ad un significante aumento delle quotazioni per le alte conservazioni appunto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
per le monete classiche c'è coinarchives, molto completo e ben fatto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter
[quote name='cagliostro' date='09 dicembre 2005, 12:25']Più che una domanda è una ricerca di pareri:

Che effetto e interesse avresti se ci fosse un catalogo online di diciamo "migliaia" d'aste, svoltesi in europa, italia compresa, negli ultimi 30/40 anni ?
[/quote]

È quello che manca a siti come il mio per poter fornire anche anche una valutazione economica dei pezzi. Anche per le immagini penso che sarebbe interessantissimo, ma in questo caso temo che ci potrebbero essere problemi di diritti.

Ma tu possiedi un tale database? In quanto concordo con altri interventi è un lavoro durissimo inserire il tutto ma anche il solo mantenerlo aggiornato.

Comunque secondo me la cosa potrebbe interessare molti, che proposte hai?

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cagliostro
Possiedo il materiale necessario , il database non è a buon punto, inoltre è partito utilizzando una tecnologia che non fa uso di sql,mysql etc.., (un po per preservare la bellezza dei cataloghi e un po perchè permette situazioni ottimali) quindi diverso dal tipo di archivio citato qualche post piu su.

Non ho nessuna proposta al momento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid
[quote name='Dimitrios' date='09 dicembre 2005, 15:18'][quote name='Fid' date='09 dicembre 2005, 13:25']spesso noto che  il grado di rarità ed i prezzi riportati da alcuni cataloghi in vendita sono decisamente distanti dai valori reali...a volte enormemente distanti
[right][snapback]76821[/snapback][/right]
[/quote]
E quali sarebbero i prezzi reali del mercato?
Non è forse giusto affermare che i prezzi reali sono proprio i prezzi di aggiudicazione delle aste e dei listini?Anzi ti dico che i cataloghi tipo Gigante e altri, per fornire le quotazioni che trovi nelle loro pagine si basano proprio sui prezzi realizzati nelle varie aste.
Infine per quanto riguarda le alte conservazioni i prezzi riportati nel Gigante,Montenegro etc. sono in molti casi decisamente bassi rispetto alla vera rarità e richiesta del mercato.Non mi sorprenderò se nei prossimi 2-3 anni assisteremmo ad un significante aumento delle quotazioni per le alte conservazioni appunto.
[right][snapback]76860[/snapback][/right]
[/quote]

nel messaggio precedente ho appositamente indicato non prezzi troppo alti ma bensi' irreali per rimarcare il fatto che spesso su molti pezzi(ed esempi ce ne sono tantissimi) è possibile fare acquisti a prezzi notevolmente più ragionevoli o viceversa nei casi da te citati a prezzi decisamente più alti

Non reputo che i vari cataloghi in vendita siano attendibilissimi ,la mia sensazione è che si può comprare spesso a cifre inferiori,a volte decisamente inferiore rispetto ai prezzi indicati,oppure come hai detto tu a prezzi decisamente superiori

Personalmente (ma ovviamente è una mia di opinione) i cataloghi x me sono un utile strumento per catalogare i pezzi e per farmene un idea approssimativa di quanto posso spendere per una moneta ma sulla maggioranza dei pezzi(sopratutto quelli più comuni) non comprerei quasi mai alle cifre indicati su di essi

Di solito prima li guardo, poi do un occhiata alle aggiudicazioni(addizionando diritti e spese varie) infine smusso un po' il prezzo indicato dallo stesso catalogo per definire quale possa essere la cifra massima per me ritenuta interessante e più equa.

Penso che l'esigenza di avere una raccolta dei vari cataloghi d'asta e delle varie vendite serva in buona parte a definire maggiormente quale sia il prezzo più giusto per acquistare una moneta,

forse la creazione di un cospicuo e autorevole database online potrebbe essere anche un incentivo per tutelarci dall'aumento smisurato dei prezzi :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dimitrios
[quote name='Fid' date='09 dicembre 2005, 20:42']nel messaggio precedente ho appositamente indicato non prezzi troppo alti ma bensi' irreali per  rimarcare il fatto che spesso su molti pezzi(ed esempi ce ne sono tantissimi) è possibile fare acquisti a prezzi notevolmente più ragionevoli o viceversa nei casi da te citati a prezzi decisamente più alti
[/quote]
Hai proprio ragione Fid. Ho interpretato ingiustamente l’espressione “prezzi decisamente distanti dai valori reali” come prezzi molto alti. Irreali però non significa sempre più alti. Scusami.

[quote]Non reputo che i vari cataloghi in vendita siano attendibilissimi ,la mia sensazione è che si può comprare spesso a cifre inferiori,a volte decisamente inferiore rispetto ai prezzi indicati,oppure come hai detto tu a prezzi decisamente superiori
[/quote]
In effetti i prezzi di aggiudicazione dei vari cataloghi non sono sempre attendibili per vari motivi. Tanto per citarne uno possiamo dire che ci sono casi dove un collezionista decide di fare una offerta troppo alta per una rara moneta mancante alla sua collezione solo perché ci tiene [u]lui[/u] per quella specifica moneta. Questo però non significa che questa moneta raggiungerà la stessa quotazione la prossima volta che apparirà in vendita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid
no irreali vuol dire che non sono reali e cioè distanti dal valore effettivo.

Sicuramente dentro questa affermazione sono ricompresi i tantissimi prezzi in eccesso ma non solo questo (dopotutto ho citato pure il grado di rarità proprio per far rientrare anche il tuo corretto ragionamento sui prezzi molto più bassi )

Per me sicuramente sono irreali sia in eccesso che in difetto
probabilmente ciò è dovuto al fatto che spesso chi realizza un catalogo lo fa anche in considerazione dell'attività commerciale che svolge ed è secondo me proprio per questo che su monete più comuni i prezzi aumentano mentre sui pezzi rari è molto più facile proporre un prezzo più alto e trovare ugualmente un compratore

Nulla di immorale e nulla in contrario dopotutto anche se continuo a reputare che i valori siano differenti allo stesso tempo riconosco a questi cataloghi una grande utilità divulgativa costata sicuramente tanti sacrifici ad amici ed appassionati che molto danno alla numismatica ed ai numismatici.

Pienamente d'accordo sulla tua seconda affermazione, se trovo un pezzo che veramente cerco tanto e mi piace ancora di più, posso essere disponibile a pagarlo più del valore di mercato ma ovviamente per i pezzi più comuni personalmente penso di poter spendere quasi sempre molto meno rispetto a ciò che è indicato su un catalogo

p.s. mamma mia!!! mi sono incartato con i "quote" :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest enrico_marengo
[quote name='incuso' date='09 dicembre 2005, 18:29'][quote name='cagliostro' date='09 dicembre 2005, 12:25']Più che una domanda è una ricerca di pareri:

Che effetto e interesse avresti se ci fosse un catalogo online di diciamo "migliaia" d'aste, svoltesi in europa, italia compresa, negli ultimi 30/40 anni ?
[/quote]
Anche per le immagini penso che sarebbe interessantissimo, ma in questo caso temo che ci potrebbero essere problemi di diritti.

Ma tu possiedi un tale database? In quanto concordo con altri interventi è un lavoro durissimo inserire il tutto ma anche il solo mantenerlo aggiornato.
[right][snapback]76925[/snapback][/right]
[/quote]
non ci sono diritti per le immagini delle monete. come fai a dimostrare che quella e' la TUA moneta? ...a meno che non sia un pezzo unico :)
l'idea e' fantastica. per semplificarla si puo' partire dalle aste di quest'anno e aggiornarla ad ogni asta. si possono contattare le case d'asta che magari hanno gia' dei database e potrebbero condividerli. oppure potrebbero fare loro il lavoro asta per asta con un interfaccia sul sito di incuso o sulla moneta con una pass.
ciaooo
.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dimitrios
[quote name='enrico_marengo' date='10 dicembre 2005, 13:15']non ci sono diritti per le immagini delle monete.
[/quote]
Ciao Enrico,
sei sicuro che non ci sono diritti per le immagini delle monete?A me pare il contrario. :unsure:
[quote]Come fai a dimostrare che quella e' la TUA moneta? ...a meno che non sia un pezzo unico :)
[/quote]
Per identificare una moneta almeno che non sia un perfetto FDC ci sono parecchi modi. Basta un graffio particolare,un colpo o meglio ancora la combinazione di più di uno difetto. A me capita spesso di identificare una moneta gia vista in passato quando riappare in un catalogo di vendita.
[quote]l'idea e' fantastica.
[/quote]
Questo è vero!
[quote]Si possono contattare le case d'asta che magari hanno gia' dei database e potrebbero condividerli.Oppure potrebbero fare loro il lavoro asta per asta con un interfaccia sul sito di incuso o sulla moneta con una pass.
[/quote]
Purtroppo le case d’asta non sono molto disponibili a questo tipo di collaborazione soprattutto quando non c’è profitto. Capita di vedere la loro collaborazione quando l’autore dell’opera è un famoso numismatico professionista e probabilmente amico.In questo caso si trae anche un vantaggio di pubblicità. ;)
Mi sembra assai improbabile che una casa d’asta si impegni a portare avanti un lavoro cosi impegnativo gratis. Già portare avanti la loro attività e la creazione dei loro cataloghi di vendita è un lavoro molto duro che porta via molto tempo e risorse. Non penso che abbiano del tempo libero per portare avanti un altro progetto (almeno gratis) come quello che sognammo.
Naturalmente tutto questo è solo la mia opinione (da pessimista). Mi auguro di sbagliarmi e di vedere un giorno nascere un progetto cosi utile e interessante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lord_Acton
Io da oltre 12 anni raccolgo tutti i dati delle maggiori aste internazionali di medaglie italiane e ne ho un mio personalissimo database... :rolleyes: visto che a me è molto utile... :) non sarebbe male se si facesse qualcosa di simile per la numismatica e, addirittura, se ne desse disponibilità "on line".

Lord Acton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid
se unissimo tutti i nostri dati fra foto,valutazioni,descrizioni e rarità si potrebbe realizzare un lavoro fantastico ed utilissimo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest enrico_marengo
certezza non ne ho :) pero' sono quasi sicuro che non si possano detenere diritti particolari sulle immagini di un ''multiplo'' come e' una moneta.

seconda cosa: potrebbe essere che gia' qualche casa d'aste possegga dei dati ordinati in database delle proprie aste. se ci fosse un sito importante (come QUESTO) che permette di fare ricerche sui risultati per asta e per monete sarebbe una buona pubblicita'.

ciaooo
e.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×