Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
agrippa

Denario Med. - Richiesta ID

Argento - mm17

Sul dritto c'è un santo con un bambino (?) in braccio... S ° .....

Sul rovescio, nel giro, leggo +°OTTO°IMPERATOR° e nel centro LVCA (?)

Sembrerebbe Ottone III ...... ma lo stile della moneta differisce molto da altre con simile scritta della zecca di Pavia.

Chiedo la cortesia di conoscere l'identificazione i numeri di catalogazione e se possibile rarità e valore

Grazie

Agrì

post-42-1097538055_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo un denario di Ottone I o II della zecca di Pavia.

Benchè questo sembra precedente rispetto al primo ..... potrebbe aiutare.

agrì

post-42-1097538886_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le monete con legenda OTTO IMPERATOR, pur facendo riferimento ad Ottone IV, sono tutte postume. La mia impressione è che si tratti di un duetto della zecca di Lucca raffigurante San Pietro stante.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sfogliando il Biaggi, il tipo che più rassomiglia è il N° 1081:

Albvlo in mistura, diam. 16 mm, 0.65 grammi.

D/ +.OTTO.IMPERATOR. Nel campo L V C A attorno a un punto.

R/ .SANTVS.PETRVS. Il santo in piedi benedicente.

Periodo della repubblica dal 1369 al 1400

Nino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si Nino anche io credo che il tipo sia quello, ma lo stile è diverso (piu' moderno, se mi passi il termine).

Se riesco metto una foto del duetto cui mi riferivo io (ma non garanisco). E' del XVII secolo quindi non è nel Biaggi.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho allegato l'immagine di un duetto del XVII secolo. Probabilmente non è esattamente uguale a quello di Agrippa dove vedo forse le sigle degli zecchieri ai lati di S.Pietro. Scusate per la pessima qualità della foto, ma è solo per dare un'idea del tipo.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Nino & Luigi

Ossevata ancora la moneta posso confermare che al dritto leggo :

°S°PET - RVS° e nel campo alla destra del Santo una E.

Inoltre il Santo è rivolto a destra e tiene in mano qualcosa che sembra piu una chiesa che un libro, dietro la sua nuca ci sono altri segni che non identifico.

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Effettivamente la foto pubblicata sul biaggi (purtroppo molto piccola) presenta uno stile più curato, meno arcaico. Oltretutto la leggenda riportata al rovescio è SANTVS PETRVS, mentre dalla moneta si legge chiaramente S. PETRVS. Va bene che le varianti nelle leggende in queste monete sono numerose, ma non mi convince la calssificazione.

Nino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alla luce delle nuove classificazioni,si tratta di un quattrino del XV sec,vedi Bellesia,61/a,moneta comune,ciao Borgho

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?