Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
valerio94

romani in brianza

Risposte migliori

valerio94

ciao,ho organizzato un uscita con i miei parenti,la zona è monza brianza o comunque in brianza.

Lo scopo dell'uscita è quello di trovare antichi edifici,ponti,torri,muri o comunque qualunque cosa di romano o medievale.Sapete se è possibile scattare le foto anche in questi genere di posti all'aperto,penso di si ;) .

ringrazio di cuore chi mi aiuta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Non vedo perchè no! ....ammesso che non siano all'interno di una proprietà privata e/o di un parco archeologico dove, nel caso, sarebbe meglio chiedere.

All'interno del parco di Monza puoi scattare liberamente (evitando, ove possibile, di inquadrare le persone).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Temo che in Brianza le antichità di epoca romana latitino, e molto anche...

Per vedere qualcosa di romano bisogna andare a Milano in via Magenta ove, all'interno del Museo Archeologico, c'è un pezzo dell'antica cinta murariua e una torre, dell'epoca di Diocleziano, veramente meritevole il museo di via magenta, contiene alcuni oggetti tra i più preziosi pervenutici dall'antichità, tra cui la famosa tazza Trivulzio, un'opera di particolare lavorazione del vetro (diatreta) , pervenutaci in soli 3 esemplari, di cui questo è l'unico integro. Notevole anche la patera di Parabiago. Nella Brianza propriamente detta non mi risulta siano rimasti resti romani significativi. A Como quello che c'è (Porta pretoria, scavi nella necropoli, villa romana ecc) sono chiusi al pubblico, e comunque sono 4 sassi.

Tutt'altra musica a Brescia: tempio di Vespasiano (Capitolium) nel foro, museo di santa giulia con le domus dell'ortaglia, Una gita a Brescia se si è appassionati di antichità romane è doverosa .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maf

Tutt'altra musica a Brescia: tempio di Vespasiano (Capitolium) nel foro, museo di santa giulia con le domus dell'ortaglia, Una gita a Brescia se si è appassionati di antichità romane è doverosa .

Se poi è una bella giornata, volendo andare al lago, a Desenzano c'è la villa romana da visitare. Interessante anche il museo archeologico di Bergamo nella città alta, dove ci sono numerosi resti trovati un po' in tutta la provincia, tra cui anche diverse monete.

Modificato da maf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

E' vero, dimenticavo la villa di Catullo, luogo assolutamente incantevole ed affascinante (postomche riusciate a trovare parcheggio a Sirmione a meno di 3 Km di distanza)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio

E' vero, dimenticavo la villa di Catullo, luogo assolutamente incantevole ed affascinante (postomche riusciate a trovare parcheggio a Sirmione a meno di 3 Km di distanza)

Non dimentichiamo a Castelletto di Brenzone, gli scavi visibili al cimitero di un'importante villa di recente scoperta.

Inoltre, a Toscolano, la villa dei Nonii Arii, al momento ancora chiusa al pubblico, salvo una parte visibile dall'esterno, in nuovo corso di scavo ed allestimento per future visite.

A Monza...il museo del Tesoro del Duomo, recentemente riallestito, il dittico di Stilicone da solo vale la visita (oltre al resto).

A Palazzo Pignano...gli scavi di una splendida villa tardoimperiale ed i resti della chiesa paleocristiana presso presso la Pieve di San Martino, oltre ad un piccolo ma splendido antiquarium locale.

Per tornare in brianza (e dintorni) : il museo del territorio di Vimercate (con i reperti ritrovati durante gli scavi di piazzale Marconi), il Museo Civico Verri di Biassono (bellissimo) ed un libro : di A. Merati, "noi romani in brianza" - Tipografia Sociale di Monza 1991 (difficile da trovare, ma merita) ed ancora il capitolo scritto dal grande Mirabella Roberti, "itinerari per la brianza romana" in "storia di Monza e della Brianza", volume IV dell'ormai lontano 1976, editore ??.

Ancora a Vimercate, il ponte di San Rocco (Porta del Moriano) che sorge sui resti di un ponte romano.

A Cassago...il "parco storico archeologico di Sant'Agostino"...un'ipotesi della localizzazione della villa di Verecondo, il mitico "Rus Cassiciacum" :)

Dimenticavo...(ogni tanto ne aggiungo un pezzo :P ), a Monza, l'ottocentesco ponte dei Leoni sorge sulle fondamenta dell'antico ponte romano delle quali qualcosina (non tanto in verità) è ancora visibile.

Modificato da Flavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×