Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Dega.81

Due gloria exercitus

Risposte migliori

Dega.81

1z3vwxd.jpg

Ecco la prima, proviene sempre da quella partita di monete che ho preso per avvicinarmi al mondo del collezionismo e del restauro. La pulizia ormai è quasi conclusa, vorrei far risaltare un po di più le scritte ma non vorrei esagerare, già sul gonnellino del soldato a DX ho tolto un po' troppa patina.

Io ci vedo un Costanzo II, la foto non è il massimo ma tenendola in mano al centro dello stendardo ci vedo il cristogramma PAX. La zecca non si legge. In rete ho trovato monete RIC VIII che sembrano molto somiglianti secondo voi è quello?

l seconda è messa molto peggio

333z980.jpg

L'imperatore sembra sempre lui ma non ci giurerei, inoltre il retro pur essendo simile mostra entrambi i soldati con un braccio alzato.

Potreste aiutarmi?

Grazie Dega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

sulla prima io ci vedrei:

Constantine II CONSTANTI-NVS MAX AVG LROSDC GLOR-IA EXERC-ITVS

sulla Zecca sicuramente Siscia:

ASIS dot on banners, delta SIS dot on banners, epsilon SIS dot on banners, dot ASIS dot o on banners, dot gamma SIS dot o on banners. dot epsilon SIS dot o on banners

Modificato da teodato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

per la seconda forse questa:

Constantius II CONSTANTI-VS PF AVG ROSDC VICTORIAE DD AVGGQ NN ASIS palm branch upright Siscia RIC VIII Siscia 194 c2 16-17 mm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Per la prima moneta, se ci fosse la certezza del chi-ro nello stendardo, non avrei dubbi su Costantino II, ma non riesco a vederlo, quindi, nel caso non ci fosse, proporrei un'alternativa e non escluderei la possibilità (mi rimane un piccolo dubbio) che possa trattarsi di Costantino I, forse il RIC VII Siscia 261, esergo A (o B ) SIS star. Al dritto: CONSTANTI - NVSMAXAVG, verso: GLOR-IA EXERC-ITVS, due soldati, uno stendardo, diadema di rosette.

Sinceramente, in mancanza dell'esergo completo, mi risulta difficile distinguere tra questa e i G.E. del RIC VIII a nome di Costantino II.

Servirebbe il parere di un Costantinologo...

Per la seconda, sempre zecca di Siscia, concordo con Teodato,

RIC VIII, Siscia 194 quinta officina, 347-348 d.C.

D: CONSTANTI-VS PF AVG

V: VICTORIAEDDAVGGQNN, due Vittorie rivolte una verso l'altra, entrambe con ghirlanda e palma.

Esergo: epsilon SIS, palma in campo al centro.

post-18735-007529800 1291663489_thumb.jp

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dega.81

Grazie Exergo, il cristogramma te lo garantisco io, a occhio si vede benissimo, è la foto che non è venuta bene. Continiava a nevicare e la luce era quello che era...

Grazie anche a te Teodato!

Saluti Dega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Per Costantino primo oltre al Cristogramma (monogramma di Cristo X = C, P = R) Il Cristogramma viene coniato solo da monete di Arelate

PCONST - SCONST.

Gli altri simboli sullo stendardo sono V oppure O.

Per quanto corretto dal restauro, non credo che possano essere O oppure X, quanto appare per Siscia non può che essere il Cristogramma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dega.81

Allora se non ho capito male, riferendomi alla prima moneta. Dato che io ci vedo il cristogramma, l'imperatore molto probabilmente è Costantino II e la zecca è Siscia, (cosa molto credibile dato che tutte le monete della mia partita provengono da li).

Ma perchè non riesco a trovare in rete un immagine simile collegata a Costantino II, ma solo a Coatantino? Mi potete aiutare?

Saluti Dega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Purtroppo l'esergo non è completamente leggibile, manca il carattere dopo SIS, quindi ci sarebbero quattro possibilità riferite al RIC VIII di Siscia: 85, 89, 90 e 95, qui trovi un esempio del RIC 90, la foto non è un gran che, ma è l'unica che ho trovato, la moneta è comunque databile al periodo 337 - 340 d.C.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×